Probabili formazioni

SERIE A - 6ª giornata

  sabato, 25 settembre ore 15:00
Spezia
Spezia
vs
Milan
Milan
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 23:22

Spezia

Nei liguri non riusciranno a recuperare in extremis Erlic e Kovalenko, fuori dunque al pari dei noti infortunati Agudelo, Colley, Leo Sena e Reca. Mister Thiago Motta in regia potrebbe confermare Bourabia con Sala e Maggiore ai lati. In avanti Antiste a rischio turnover, forte il pressing di delle alternative Manaj o Nzola per completare il tridente con Gyasi e Salcedo (in pole su Verde). In difesa Amian e Bastoni sulle fasce, al centro spazio ancora per Hristov e Nikolaou. Tra i pali Zoet. 

Milan

Mister Pioli sorride per i recuperi di Calabria e Giroud, il primo dovrebbe partire dalla panchina mentre il francese torna favorito su Rebic per il posto da punta centrale. Ai box invece Florenzi a causa di un trauma contusivo al ginocchio, non rischiati inoltre gli acciaccati Kjaer e Ibrahimovic. Ritrovano posto nell'11 titolare Tomori e Theo Hernandez in difesa, poi ci sarà Kessiè dal 1' in mediana con al fianco più Tonali di Bennacer. Dall'inizio anche Saelemakers sulla destra offensiva, chiamati poi agli straordinari Diaz (anche se viva l'opzione Maldini) e Leao. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Erlic: noie muscolari, da valutare contro Milan

Leo' Sena: problema fisico, da valutare

Reca: lesione retto femorale gamba destra, rientro metà ottobre

Kovalenko: fastidio alla gamba sinistra, OUT contro Milan

Colley E.: distrazione muscolare adduttore destro, tentativo di rientro per inizio ottobre

Agudelo: frattura sottocorticale del V metatarso del piede destro, ipotesi rientro metà ottobre

INDISPONIBILI

Kjaer: noie muscolari, recuperabile per la 7a giornata

Krunic: affaticamento muscolare, rientro fine settembre

Bakayoko: problema muscolare al polpaccio, ipotesi rientro metà ottobre

Ibrahimovic: sofferenza tendine achilleo, OUT per lo Spezia

Florenzi: trauma contusivo al ginocchio, OUT per lo Spezia

Plizzari: tendinopatia rotulea bilaterale, rientro fine dicembre

IN DUBBIO
IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Salcedo E. 55% - Verde 45%

Antiste 55% - Manaj 45%

Antiste 55% - Nzola 45%

Sala 55% - Ferrer 45% con quest'ultimo sulla fascia passaggio al 3-4-3

BALLOTTAGGI

Diaz B. 55% - Maldini 45%

Kalulu 60% - Calabria 40%

Giroud 60% - Rebic 40%

Tonali 55% - Bennacer 45%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  sabato, 25 settembre ore 18:00
Inter
Inter
vs
Atalanta
Atalanta
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 18:20

Inter

Mister Inzaghi potrebbe recuperare in extremis Correa, anche se il dolore al bacino permane e l'argentino dovrebbe accomodarsi in panchina. Avanti conferma per Dzeko in coppia con Lautaro Martinez. Non preoccupa Barella, uscito acciaccato dal match di Firenze. Sulle fasce potrebbe continuare l'alternanza di uomini: occasione in arrivo per Dimarco a sinistra a svantaggio di Perisic mentre sulla destra Darmian potrebbe vincere ancora il duello con Dumfries. In difesa spettro turnover per De Vrij e Bastoni, in preallarme Ranocchia e D'Ambrosio. 

Atalanta

Nella Dea è in forte dubbio la presenza di Pessina, condizionato da un problema al piede. Mister Gasperini sulla trequarti potrebbe optare per Malinovskyi e Pasalic (ballottaggio con Ilicic) a supporto della punta Duvan Zapata. In mediana Freuler affiancherà De Roon, sulle fasce Zappacosta a destra può spuntarla ancora su Maehle mentre a sinistra ci sarà Gosens. Difesa diretta da Palomino con ai lati Djimsiti e Toloi, ma quest'ultimo è in ballottaggio con Demiral. Tra i pali Musso. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Sensi: distrazione legamento collaterale mediale, rientro seconda metà di ottobre

Vidal: affaticamento alla coscia destra, OUT contro Atalanta

INDISPONIBILI

Hateboer: problema al piede, rientro per novembre

Muriel: lesione muscolare coscia, tentativo di rientro per metà ottobre

IN DUBBIO

Correa: contusione al bacino, in dubbio contro Atalanta

IN DUBBIO

Pessina: contusione al piede, in dubbio contro Inter

BALLOTTAGGI

Darmian 55% - Dumfries 45%

Dimarco 55% - Perisic 45%

Bastoni 55% - D'ambrosio 45%

De Vrij 55% - Ranocchia 45%

BALLOTTAGGI

Pasalic 55% - Ilicic 45%

Zappacosta 55% - Maehle 45%

Toloi 55% - Demiral 45%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  sabato, 25 settembre ore 20:45
Genoa
Genoa
vs
Verona
Verona
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 18:17

Genoa

In casa rossoblu migliorano le condizioni di Sturaro e Caicedo, ma non fanno ancora parte dell'elenco dei convocati. E' pronto Pandev avanti a far coppia con Destro. Mister Ballardini potrebbe tornare al 3-5-2 con Cambiaso e Fares (in pole su Sabelli) esterni poi in regia Badelj coadiuvato da Rovella e Tourè a svantaggio di Hernani. Nel terzetto di difesa cerca conferma Bani, a completare Maksimovic (duello aperto con Vanheusden per un posto) e Criscito. In porta Sirigu. Recuperati Biraschi e Ekuban. 

Verona

Dubbio da sciogliere in attacco per mister Tudor: Kalinic, dopo la doppietta di Salerno, può essere preferito inizialmente a Simeone con al fianco Caprari. In mezzo al campo Hongla in pole su Tameze, poi affiancato da Ilic e Barak. Sulle corsie esterne Faraoni e Lazovic. In difesa Magnani e Dawodowicz dovrebbero schierarsi ai lati di Gunter, nel caso panchina per Ceccherini. In porta Montipò. Indisponibili Veloso, Ruegg e Frabotta, chance di convocazione per Sutalo. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Caicedo: affaticamento muscolare al flessore, OUT per il Verona

Sturaro: noie muscolari, OUT contro Verona

INDISPONIBILI

Ruegg: fastidio al tendine, OUT per Genova

Miguel Veloso: noie fisiche, rientro inizio ottobre

Frabotta: problema polpaccio, OUT per Genova

IN DUBBIO
IN DUBBIO

Sutalo: risentimento muscolare polpaccio sinistro, in dubbio per Genova

BALLOTTAGGI

Pandev 55% - Kallon 45%

Fares 55% - Sabelli 45%

Hernani 55% - Toure' A. 45%

Maksimovic 60% - Vanheusden 40%

BALLOTTAGGI

Hongla 55% - Tameze 45%

Magnani 55% - Ceccherini 45%

Kalinic 55% - Simeone 45%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 12:30
Juventus
Juventus
vs
Sampdoria
Sampdoria
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 23:26

Juventus

Attenzioni rivolte alle condizioni di Chiesa, che mercoledì contro la Spezia ha lamentato un indurimento muscolare al flessore. Il centrocampista dovrebbe stringere i denti, potrebbe giocare sulla sinistra del centrocampo mentre a destra sale la candidatura di Bernardeschi. Mister Allegri dovrebbe poi rilanciare Cuadrado e Alex Sandro sulle fasce di difesa, così come Locatelli in mezzo al campo e Morata nel ruolo di prima punta. Avanti, però, con lo spagnolo potrebbe esserci Kulusevski inizialmente e non Dybala che rischia un turno di riposo. Tra i pali Perin potrebbe far rifiatare Szczesny. Ai box Kaio Jorge e Arthur, recuperabile Chiellini. 

Sampdoria

Nel Doria mister D'Aversa valuta cambi di formazione dopo la debacle contro il Napoli. In attacco Caputo è insidiato da Torregrossa per far coppia con Quagliarella. In mediana Ekdal potrebbe partire dall'inizio, rischia invece Damsgaard con il conseguente slittamento di Thorsby sulla fascia sinistra. Dietro Bereszynski e Augello devono guardarsi dalla concorrenza sulle fasce di Depaoli e Murru; al centro occasione in arrivo per Ferrari. Difficile la convocazione infatti per Ihattaren, ancora in ritardo di condizione.


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Arthur: operato per calcificazione ossea gamba destra, rientro metà ottobre

Kaio Jorge: lesione muscolare retto femorale coscia sinistra, rientro fine settembre

INDISPONIBILI

Verre: problema fisico, OUT contro Juve

Vieira: problema fisico, OUT contro Juve

Gabbiadini: trauma distorsivo alla caviglia sinistra, tentativo rientro fine settembre

IN DUBBIO

Chiellini: noie fisiche, in leggero dubbio contro Samp

IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Chiesa 55% - Mckennie 45%

Perin 60% - Szczesny 40%

Dybala 55% - Kulusevski 45%

Bentancur 60% - Rabiot 40%

BALLOTTAGGI

Colley 55% - Yoshida 45%

Augello 55% - Murru 45%

Bereszynski 55% - Depaoli 45%

Caputo 55% - Torregrossa 45%

Damsgaard 55% - Adrien Silva 45% con quest'ultimo in mezzo al campo slitterebbe sulla sinistra Thorsby

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 15:00
Empoli
Empoli
vs
Bologna
Bologna
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 17:48

Empoli

Mister Andreazzoli dovrebbe tornare a schierare dal 1' minuto Mancuso avanti in tandem con Pinamonti, in rampa di lancio anche Bajrami sulla trequarti dopo il riposo di Cagliari. In mezzo al campo chance in arrivo per Stulac, nel ruolo di mezz'ala è ballottaggio Ricci-Haas. In difesa Romagnoli può essere preferito a Luperto, terzini ancora Stojanovic e Marchizza. In porta Vicario. 

Bologna

Mister Mihajlovic potrebbe rilanciare Sansone dall'inizio sulla sinistra d'attacco, mentre a destra Orsolini punta a vincere il duello con Skov Olsen. Trequartista Soriano a supporto della punta Arnautovic, dalla panchina Barrow. Diga mediana formato da Svanberg e Dominguez, acciaccato Schouten. In difesa rischia Bonifazi, salgono infatti le quotazioni di Soumaoro per una maglia al centro. Sulla sinistra Dijks potrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Hickey. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Tonelli: trauma distorsivo al ginocchio destro, da valutare per il Bologna

Fiamozzi: lesione del muscolo retto femorale della coscia destra, rientro per inizio ottobre

INDISPONIBILI

Schouten: noie fisiche, rientro fine settembre

Kingsley: lesione muscolare retto femorale destro, rientro metà ottobre

IN DUBBIO
IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Pinamonti 60% - Cutrone 40%

Romagnoli S. 60% - Luperto 40%

Ricci S. 55% - Haas 45%

Henderson L. 55% - Bandinelli 45%

BALLOTTAGGI

Bonifazi 55% - Soumaoro 45%

Orsolini 55% - Skov Olsen 45%

Sansone 55% - Barrow 45%

Dijks 55% - Hickey 45%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 15:00
Sassuolo
Sassuolo
vs
Salernitana
Salernitana
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 17:25

Sassuolo

Mister Dionisi in attacco potrebbe tornare a schierare Raspadori dal 1' minuto, ma tuttavia rimane viva l'opzione Scamacca. Sulla trequarti riecco Djuricic dall'inizio, sulle fasce d'attacco rischio turnover per Boga a vantaggio di Traorè. Ritroveranno posto nell'11 titolare Chiriches, Rogerio e Toljan in difesa, il tecnico non dovrebbe rinunciare a Ferrari. In cabina di regia riprenderà posto Maxime Lopez. Tra i pali Consigli. 

Salernitana

Nei granata potrebbe tirare inizialmente il fiato Ribery, scalda i motori Obi per farne le veci sulla trequarti. In attacco mister Castori potrebbe riproporre il tandem Gondo-Simy, pronti poi a subentrare a gara in corso Bonazzoli e Djuric. Sulla fascia sinistra potrebbe esserci la novità Jaroszynski, in mezzo al campo verso la conferma Mamadou Coulibaly e Lassana Coulibaly. Dietro Strandberg coadiuvato da Gyomber e Gagliolo dinanzi i pali di Belec. Infortunati Aya, Ruggeri e Capezzi, con quest'ultimo che nei prossimi giorni si sottoporrà a un intervento chirurgico al ginocchio. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Obiang: broncopolmonite, OUT contro Atalanta

INDISPONIBILI

Capezzi: trauma distorsivo al ginocchio destro, OUT contro Sassuolo

Ruggeri: lesione muscolare coscia sinistra, ipotesi rientro metà ottobre

Aya: affaticamento muscolare, OUT contro Sassuolo

IN DUBBIO
IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Boga 60% - Traore' Hj. 40%

Raspadori 55% - Scamacca 45%

Frattesi 55% - Harroui 45%

Rogerio 60% - Kyriakopoulos 40%

BALLOTTAGGI

Ribery 55% - Obi 45%

Simy 55% - Bonazzoli 45%

Jaroszynski 55% - Ranieri L. 45%

Kechrida 60% - Zortea 40%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 15:00
Udinese
Udinese
vs
Fiorentina
Fiorentina
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 19:07

Udinese

Mister Gotti dovrebbe tornare a schierare dal 1' minuto Arslan in mediana e Stryger Larsen sulla fascia sinistra dopo il turnover di Roma. Il tecnico invece dietro potrebbe optare per un turno di riposo per Becao, pronto De Maio. Avanti dovrebbe esserci Pereyra sulla trequarti a supporto di Pussetto (insidiato da Beto), mentre pare destinato a iniziare dalla panchina Deulofeu. 

Fiorentina

Squalificato Nico Gonzalez, mister Italiano dovrebbe rilanciare nel tridente Callejon con Vlahovic e Sottil. In regia Torreira, visto che Pulgar venerdì ha interrotto l'allenamento per un fastidio muscolare alla coscia e va verso il forfait al pari dell'infortunato Castrovilli. In difesa Nastasic cerca conferma al centro; sulla fascia destra si rivedrà Odriozola dall'inizio, mentre a sinistra Biraghi deve guardarsi dal pressing di Igor.


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

Gonzalez N.

INDISPONIBILI

Nestorovski: rottura legamento crociato anteriore sinistro, rientro per metà ottobre

INDISPONIBILI

Castrovilli: trauma addominale, recuperabile fine settembre

Pulgar: noie muscolari coscia destra, out per Udine

IN DUBBIO
IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Pussetto 55% - Beto 45%

Rodrigo Becao 55% - De Maio 45%

Walace 60% - Deulofeu 40% con lo spagnolo in avanti retrocederebbe Pereyra in mediana

BALLOTTAGGI

Nastasic 55% - Martinez Quarta 45%

Biraghi 60% - Igor 40%

Bonaventura 60% - Amrabat 40%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 18:00
Lazio
Lazio
vs
Roma
Roma
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 16:37

Lazio

Mister Sarri torna ad affidare le chiavi della regia biancoceleste a Lucas Leiva, poi ritroverà posto dal 1' a centrocampo anche Milinkovic Savic. Peso dell'attacco sulle spalle di Ciro Immobile, ai suoi lati nel tridente verranno schierati Pedro e Felipe Anderson. Difesa diretta da Acerbi, sulla fascia destra dovrebbe esserci Lazzari mentre a sinistra Hysaj è insidiato da Radu. In porta Reina. Indisponibile il solo Zaccagni. 

Roma

In casa giallorossa monitorato Vina, che sta provando a recuperare in extremis per il derby. Tuttavia, mister Mourinho tiene caldo Calafiori per la corsia sinistra di difesa, reparto nel quale potrebbe rivedersi Smalling al centro dal 1' minuto. In mezzo al campo intoccabili Cristante e Veretout. Squalificato Lorenzo Pellegrini, potrebbe toccare a El Shaarawy rimpiazzarlo e completare la linea dei trequartisti con Zaniolo e Mkhitayran a supporto della punta Abraham. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

Pellegrini Lo.

INDISPONIBILI

Zaccagni: distrazione muscolare coscia sinistra, rientro metà ottobre

INDISPONIBILI

Spinazzola: rottura tendine d'Achille, tentativo rientro per dicembre

IN DUBBIO
IN DUBBIO

Vina: contusione ginocchio, in dubbio contro Lazio

BALLOTTAGGI

Felipe Anderson 65% - Moro 35%

Luiz Felipe 55% - Patric 45%

Hysaj 55% - Radu 45%

BALLOTTAGGI

Calafiori 55% - Vina 45%

El Shaarawy 55% - Shomurodov 45%

Zaniolo 55% - Carles Perez 45%

Smalling 65% - Ibanez 35%

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  domenica, 26 settembre ore 20:45
Napoli
Napoli
vs
Cagliari
Cagliari
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 17:29

Napoli

Mister Spalletti rischia di dover fare a meno di Rrahmani, vittima di un guaio fisico giovedì a Genova e il kosovaro domenica sarà rimpiazzato da Manolas al centro della retroguardia azzurra. Nell'11 titolare si rivedrà Politano sulla destra offensiva, può scivolare in panchina Lozano. Rischio turnover per Zielinski, insidiato sulla trequarti da Elmas. Non si toccano Insigne e Osimhen, in splendida forma come dimostrato negli ultimi giorni tra Udine e Genova. 

Cagliari

Mister Mazzarri potrebbe lanciare in campo dall'inizio Godin al centro della retroguardia e Strootman a centrocampo, recuperi importanti per la causa rossoblu. Il tecnico potrebbe poi affidarsi a Caceres sulla destra della difesa che potrebbe essere schierata ancora a 4 con Lykogiannis ad agire sulla corsia opposta. In regia Marin, in attacco Keità rimane in ballottaggio serrato con Pavoletti per far coppia con Joao Pedro. Torna a disposizione Zappa, scontata la squalifica, ma destinato a partire dalla panchina. 


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Lobotka: elongazione bicipite femorale, da valutare per il Cagliari

INDISPONIBILI

Ceter: distrazione di primo grado al polpaccio destro, rientro metà ottobre

Rog: rottura legamento crociato anteriore ginocchio destro, rientro inizio aprile

IN DUBBIO

Rrahmani: noie fisiche, in dubbio contro il Cagliari

IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Mario Rui 60% - Juan Jesus 40%

Zielinski 60% - Elmas 40%

Ospina 60% - Meret 40%

BALLOTTAGGI

Caceres 55% - Walukiewicz 45%

Godin 55% - Ceppitelli 45%

Keita B. 55% - Pavoletti 45%

Lykogiannis 55% - Deiola 45% con quest'ultimo in mezzo al campo passaggio al 3-5-2

DIFFIDATI

DIFFIDATI

  lunedì, 27 settembre ore 20:45
Venezia
Venezia
vs
Torino
Torino
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021 16:47

Venezia

Mister Zanetti dovrebbe tornare a schierare nell'11 di partenza Mazzocchi sulla destra di difesa, Crnigoj in mediana e Henry nel ruolo di punta centrale d'attacco. Rischiano Johnsen e Aramu, insidiati nel tridente da Heymans e Okereke. In cabina di regia potrebbe toccare al ristabilito Peretz, scivolerebbe nel caso in panchina Vacca. Primi lavori in gruppo per Ampadu, può essere convocato. Ai box Lezzerini, tra i pali Maenpaa. 

Torino

Nei granata potrebbe tornare titolare Pjaca sulla trequarti a svantaggio inizialmente di Brekalo; il croato assieme a Pobega (in ballottaggio però con Linetty per partire dal 1') potrebbero infatti sostenere l'azione d'attacco di Sanabria. In mediana riecco Lukic dall'inizio, così come Ansaldi sulla corsia mancina. Difesa diretta da Bremer. E' recuperato infine Izzo, che si accomoderà in panchina; restano invece ai box Belotti, Zaza e Praet.


SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

INDISPONIBILI

Fiordilino: sublussazione alla spalla, da valutare per il Toro

Haps: noie fisiche, OUT contro Toro

Sigurdsson A.: problema muscolare, OUT per il Toro

Lezzerini: problema alla coscia destra, recuperabile per metà ottobre

INDISPONIBILI

Belotti: problema al perone, rientro metà ottobre

Praet: distrazione muscolare bicipite femorale coscia sinistra, rientro per metà ottobre

Zaza: distorsione ginocchio, recupero fine settembre

IN DUBBIO
IN DUBBIO
BALLOTTAGGI

Aramu 65% - Heymans 35%

Johnsen 55% - Okereke 45%

Peretz 55% - Vacca 45%

Schnegg 55% - Molinaro 45%

BALLOTTAGGI

Pjaca 55% - Brekalo 45%

Djidji 60% - Zima 40%

Singo 55% - Vojvoda 45%

Pobega 55% - Linetty 45%

DIFFIDATI

DIFFIDATI