Gli avversari degli azzurri non sono da sottovalutare, ma restano obiettivamente inferiori

di Elio Goka