Logo Fantacalcio
Area Fantacalcio

Infortunati Serie A

Stemma Atalanta
Atalanta

  • Zappacosta

    nuovo stop per il difensore e forfait dalla gara contro la Fiorentina a causa di uno stiramento muscolare alla coscia. Lavoro a parte a Zingonia, si confida di averlo a disposizione da inizio gennaio.

  • Muriel

    Il colombiano frenato in allenamento (2 novembre) da una lesione parziale dell'inserzione prossimale del tendine comune degli adduttori a destra. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili e dipendono dalla progressione clinica del calciatore, ma rientrerà presumibilmente a disposizione da inizio gennaio. 

Stemma Bologna
Bologna

Nessuno
Stemma Cremonese
Cremonese

  • Radu I.

    trauma contusivo al piede per il portiere, out contro Empoli, Milan e Salernitana. Rientro da gennaio dalla 16a giornata di A. 

  • Chiriches

    il difensore contro la Lazio ha chiesto il cambio per un trauma distorsivo alla gamba destra. Assente nelle ultime 8 gare di campionato, recuperabile da inizio gennaio per la 16a giornata di A. 

Stemma Empoli
Empoli

  • Tonelli

    il difensore sta recuperando da un infortunio al crociato del ginocchio, recuperabile da gennaio. 

  • Destro

    l'attaccante KO il 5 novembre contro il Sassuolo vittima di un infortunio alla caviglia. Recuperabile per inizio gennaio, da valutare convocazione nella 16a giornata di A. 

Stemma Fiorentina
Fiorentina

  • Castrovilli

    lesione del legamento crociato anteriore, del legamento collaterale mediale e del menisco esterno del ginocchio sinistro per il centrocampista. Primi passi in gruppo a inizio novembre. Sfrutterà la sosta per trovare la migliore condizione e fare rientro per inizio gennaio.

  • Sottil

    il calciatore, fermo da fine settembre, ha optato per la via chirurgica per superare le problematiche relative all'ernia al disco che lo sta condizionando. Difficile vederlo a disposizione di mister Italiano per la 16a giornata, ipotizzabile un rientro per la fine di gennaio. 

  • Gonzalez N.

    lesione di secondo grado della giunzione mio-tendinea del bicipite femorale della coscia sinistra rimediata il 17 novembre dall'argentino, costretto a saltare il Mondiale in Qatar. Recuperabile per gennaio.

Stemma Inter
Inter

Nessuno
Stemma Juventus
Juventus

  • Pogba

    il francese vittima a luglio di una lesione del menisco laterale. Scelta inizialmente la terapia conservativa, è stato poi operato il 5 settembre di meniscectomia artroscopica selettiva esterna. Il 18 ottobre tornato a lavorare sul campo, ma subìto un nuovo stop che lo costringe a saltare i Mondiali. Rientro in campionato da gennaio. 

Stemma Lazio
Lazio

Nessuno
Stemma Lecce
Lecce

  • Dermaku

    Il difensore frenato da una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra, rientrerà in campo da inizio gennaio.

Stemma Milan
Milan

  • Maignan

    il portiere francese sostituito il 22 settembre nel match in Nazionale a causa di un problema muscolare al polpaccio. Il 19 ottobre, quando sembrava prossimo al rientro, ha ravvisato un nuovo fastidio muscolare con lesione al soleo. Da valutare rientro in campo dalla 16a giornata di A. 

  • Calabria

    il terzino vittima di una lesione miotendinea prossimale del bicipite femorale della coscia destra a inizio ottobre a Empoli. Recuperabile da inizio gennaio. 

  • Florenzi

    il terzino out da fine agosto per un problema al flessore della coscia sinistra, operato poi l'8 settembre. Recupero stimato in 5 mesi, in campo da febbraio. 

  • Saelemaekers

    il belga a inizio ottobre a Empoli ha riportato un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con una lesione parziale del legamento collaterale mediale. Ha iniziato una terapia conservativa. Recuperabile da inizio gennaio. 

  • Ibrahimovic

    lo svedese operato a giugno per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, recuperabile per fine gennaio.

Stemma Monza
Monza

  • Sensi

    frattura malleolo-peroneale riportata il 6 novembre dal centrocampista. Lungo stop, ipotizzabile un rientro in campo da febbraio. 

  • Mari'

    il difensore rimasto vittima giovedì 27 ottobre di un accoltellamento nel centro commerciale di Assago, operato poi il giorno successivo in anestesia totale per suturare i muscoli della schiena. Dimesso, il calciatore ha iniziato un percorso di riabilitazione. Questo tipo di lesioni muscolari richiede di norma due mesi di riposo prima di poter riprendere le attività fisiche. Dunque, il difensore è recuperabile da gennaio. 

Stemma Napoli
Napoli

  • Rrahmani

    lesione del tendine dell'adduttore lungo della coscia sinistra per il difensore, frenato nella gara di Cremona del 9 ottobre. Arruolabile dalla 16a giornata di campionato, da valutarne l'impiego in campo dal 1'. 

Stemma Roma
Roma

  • Darboe

    lesione al crociato destro riportata a metà luglio nel ritiro precampionato. Lungo stop, tempi di recupero da valutare. 

  • Wijnaldum

    il centrocampista si è fratturato la tibia il 21 agosto in allenamento. Niente operazione, sta seguendo una terapia conservativa. Tempi di recupero 4 mesi, rientro per fine gennaio. 

Stemma Salernitana
Salernitana

  • Mazzocchi

    il cursore di fascia dei campani sottoposto il 24 novembre a un intervento di ricostruzione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, ipotesi di stop di circa tre mesi e rientro dunque dalla fine di febbraio. 

Stemma Sampdoria
Sampdoria

  • Winks

    il centrocampista ancora condizionato dall'infortunio alla caviglia sinistra, operato per un intervento di pulizia alla caviglia il 7 novembre. Recuperabile per gennaio. 

Stemma Sassuolo
Sassuolo

  • Muldur

    il terzino KO dopo pochi minuti contro la Juventus vittima della frattura del malleolo mediale della caviglia destra. Operato il 18 agosto, tornerà convocabile da inizio gennaio.

  • Defrel

    una frattura al metatarso del piede ha fermato l'attaccante nel finale di gara contro il Milan. Operazione e lungo stop, tornerà convocabile da inizio gennaio.

Stemma Spezia
Spezia

  • Reca

    un problema muscolare esclude il polacco dalla sfida di campionato contro il Verona, salterà anche i Mondiali. Rientro per inizio gennaio. 

  • Kovalenko

    l'ucraino non a disposizione di mister Gotti dalla gara di metà ottobre contro la Cremonese per una lesione al bicipite femorale della gamba destra. Rientro in campo per l'inizio di gennaio. 

  • Dragowski

    il polacco KO il 13 novembre al Bentegodi di Verona vittima di una distorsione alla caviglia. Salterà i Mondiali, rientro in campo dalla seconda metà di gennaio. 

Stemma Torino
Torino

  • Schuurs

    il difensore KO il 9 novembre contro la Sampdoria, vittima di un infortunio alla spalla. Da valutare l'intervento chirurgico e, se scongiurato, il suo rientro dalla 16a giornata di inizio gennaio.

Stemma Udinese
Udinese

  • Masina

    distorsione al ginocchio destro per il difensore rimediata a fine agosto, operato il 5 settembre per la ricostruzione del legamento del ginocchio destro. Niente Mondiali, ipotesi di rientro in campo per marzo. 

  • Makengo

    il centrocampista out dalla gara interna contro il Lecce del 4 novembre per un fastidio muscolare. Da valutare rientro da inizio gennaio.

Stemma Verona
Verona

  • Piccoli

    l'attaccante KO contro il Sassuolo il 24 ottobre per un problema muscolare alla gamba. Condizioni monitorate dallo staff medico scaligero, arruolabile da inizio gennaio. 

I calciatori infortunati sono il cruccio di ogni Fanta Allenatore.
Questa pagina ti aiuta a tenere sotto controllo tutti gli infortunati della Serie A con specifiche legate all'infortunio patito e ai probabili tempi di recupero.
Tutti gli infortunati della Serie A sono suddivisi per squadre di appartenenza. In questa pagina, grazie al lavoro della nostra redazione, tutti gli infortunati della Serie A sono costantemente monitorati per garantire ai fantallenatori le news più certe e precise sul ritorno in campo degli infortunati.