Logo Fantacalcio

35
1 - 2
domenica 09 maggio, 12:30
Luigi Ferraris

35
1 - 2
09/05 12:30
Luigi Ferraris

Tutte le pagelle
Campioncino Perin

Perin

Imperfetto

6
- NESSUNO -

Nel primo tempo si rende protagonista di un intervento preciso su Berardi, nella ripresa chiude su Raspadori lanciato in contropiede. Queste due azioni però vengono macchiate in occasione della seconda rete neroverde quando il portiere genoano tarda qualche secondo di troppo ad uscire permettendo a Berardi di scegliere verso qualche angolo calciare.

Campioncino Masiello

Masiello

Sciagurato

4,5
- NESSUNO -

Nel primo tempo risulta il migliore del suo pacchetto arretrato, ma nella ripresa rovina la sua prestazione con un errore clamoroso. Il suo retropassaggio apre le porte a Berardi permettendogli di trovarsi a tu per tu con Perin e realizzando la rete del momentaneo 0-2, rete che regalerà la vittoria alla formazione di De Zerbi.

Campioncino Ghiglione

Ghiglione

Opaco

4,5
- NESSUNO -

Non brilla in nessuna delle fasi di gioco: in difesa palesa qualche incertezza di troppo quando viene puntato nell'uno contro uno, in attacco è poco partecipe allo sviluppo della manovra, anche se in parte per responsabilità dei compagni che giocano prevalentemente sull'altro lato e per vie centrali. Esce nell'intervallo per la volontà di Ballardini di aumentare il peso offensivo della propria squadra.

Campioncino Ghiglione

Ghiglione

Opaco

5,5
- NESSUNO -

Non brilla in nessuna delle fasi di gioco: in difesa palesa qualche incertezza di troppo quando viene puntato nell'uno contro uno, in attacco è poco partecipe allo sviluppo della manovra, anche se in parte per responsabilità dei compagni che giocano prevalentemente sull'altro lato e per vie centrali. Esce nell'intervallo per la volontà di Ballardini di aumentare il peso offensivo della propria squadra.

Campioncino Zapata C.

Zapata C.

Redivivo

3,5
- NESSUNO -

Ballardini lo rispolvera dopo quasi tre mesi di assenza e lo piazza al centro della difesa. La scelta del mister non paga, è l'ex Milan che si addormenta nell'azione del momentaneo 0-1 permettendo a Raspadori di infilarlo. Si riscatta parzialmente nel finale dando il via all'azione del definitivo 1-2.

Campioncino Zapata C.

Zapata C.

Redivivo

5,5
- NESSUNO -

Ballardini lo rispolvera dopo quasi tre mesi di assenza e lo piazza al centro della difesa. La scelta del mister non paga, è l'ex Milan che si addormenta nell'azione del momentaneo 0-1 permettendo a Raspadori di infilarlo. Si riscatta parzialmente nel finale dando il via all'azione del definitivo 1-2.

Campioncino Goldaniga

Goldaniga

Rivedibile

6,5
- NESSUNO -

Meglio in fase offensiva che in quella difensiva. Non un gran complimento per chi dovrebbe occuparsi più di sventare i gol che realizzarli. E' colto di sorpresa dall'errore di Zapata nell'azione del momentaneo 0-1 arrivando troppo tardi in chiusura su Raspadori e lasciando all'attaccante tutto il tempo di controllare.

Campioncino Goldaniga

Goldaniga

Rivedibile

5,5
- NESSUNO -

Meglio in fase offensiva che in quella difensiva. Non un gran complimento per chi dovrebbe occuparsi più di sventare i gol che realizzarli. E' colto di sorpresa dall'errore di Zapata nell'azione del momentaneo 0-1 arrivando troppo tardi in chiusura su Raspadori e lasciando all'attaccante tutto il tempo di controllare.

Campioncino Zappacosta

Zappacosta

Testardo

7
- NESSUNO -

Nel primo tempo si rende protagonista di diverse iniziative personali che, però, si vanno ad infrangere sull'attenta retroguardia del Sassuolo. Nonostante questo l'esterno genoano non si perde d'animo e nella ripresa trova il modo di bucare le mani di Consigli, sfiorando anche la doppietta pochi secondi più tardi.

Campioncino Zappacosta

Zappacosta

Testardo

5
- NESSUNO -

Nel primo tempo si rende protagonista di diverse iniziative personali che, però, si vanno ad infrangere sull'attenta retroguardia del Sassuolo. Nonostante questo l'esterno genoano non si perde d'animo e nella ripresa trova il modo di bucare le mani di Consigli, sfiorando anche la doppietta pochi secondi più tardi.

Campioncino Badelj

Badelj

Intelligente

6
- NESSUNO -

Il centrocampista ex Fiorentina non brilla moltissimo in fase di costruzione, tuttavia il suo apporto nella fase di non possesso è importante per la compagine genoana. Al fischio finale della partita il numero 47 è infatti il giocatore dei rossoblu con il maggior numero di intercetti.

Campioncino Zajc

Zajc

Perdonabile

6
- NESSUNO -

L'ex Empoli dovrebbe essere il centrocampista con il maggior spirito offensivo della truppa genoana. Ed in parte è anche così, peccato che il VAR annulli per un fallo di Destro in avvio di azione. Nel secondo tempo viene richiamato in panchina per fare spazio ad un attaccante vero e proprio nell'assalto del quarto d'ora finale.

Campioncino Zajc

Zajc

Perdonabile

5
- NESSUNO -

L'ex Empoli dovrebbe essere il centrocampista con il maggior spirito offensivo della truppa genoana. Ed in parte è anche così, peccato che il VAR annulli per un fallo di Destro in avvio di azione. Nel secondo tempo viene richiamato in panchina per fare spazio ad un attaccante vero e proprio nell'assalto del quarto d'ora finale.

Campioncino Cassata

Cassata

Profano

4,5
- NESSUNO -

Entra per dare maggiore qualità al centrocampo del Genoa, ma la scelta di Ballardini si rivela errata. In pochi minuti a sua disposizione l'ex Juventus si rivela poco preciso e molto falloso, riuscendo nell'impresa di farsi ammonire a pochi secondi dal fischio finale.

Campioncino Cassata

Cassata

Profano

5,5
- NESSUNO -

Entra per dare maggiore qualità al centrocampo del Genoa, ma la scelta di Ballardini si rivela errata. In pochi minuti a sua disposizione l'ex Juventus si rivela poco preciso e molto falloso, riuscendo nell'impresa di farsi ammonire a pochi secondi dal fischio finale.

Campioncino Cassata

Cassata

Profano

5,5
- NESSUNO -

Entra per dare maggiore qualità al centrocampo del Genoa, ma la scelta di Ballardini si rivela errata. In pochi minuti a sua disposizione l'ex Juventus si rivela poco preciso e molto falloso, riuscendo nell'impresa di farsi ammonire a pochi secondi dal fischio finale.

Campioncino Behrami

Behrami

Sofferente

5,5
- NESSUNO -

Il Sassuolo è una delle squadre con il miglior possesso palla di tutto il nostro campionato ed anche oggi lo ha dimostrato. Per questo lo svizzero si è ritrovato comprensibilmente imbambolato in mezzo alla trame sviluppate dagli avversari. Anche quando è riuscito a portare un pressing efficace si è spesso ritrovato circondato dagli avversari che non gli hanno lasciato vita semplice.

Campioncino Behrami

Behrami

Sofferente

4,5
- NESSUNO -

Il Sassuolo è una delle squadre con il miglior possesso palla di tutto il nostro campionato ed anche oggi lo ha dimostrato. Per questo lo svizzero si è ritrovato comprensibilmente imbambolato in mezzo alla trame sviluppate dagli avversari. Anche quando è riuscito a portare un pressing efficace si è spesso ritrovato circondato dagli avversari che non gli hanno lasciato vita semplice.

Campioncino Rovella

Rovella

Scolastico

6
- NESSUNO -

Entra nei minuti finali della partita per aumentare la fisicità della propria squadra, ma non trova il tempo necessario per incidere sullo sviluppo della partita.

Campioncino Pandev

Pandev

Assente

5,5
- NESSUNO -

L'esperto attaccante macedone non riesce a trovare la posizione giusta in campo per dare fastidio all'attenta retroguardia avversaria. L'ex Inter e Lazio è spesso costretto ad abbassarsi sulla linea di centrocampo alla ricerca di palloni giocabili, finendo però per l'essere preso in mezzo alla morsa degli avversari.

Campioncino Destro

Destro

Estemporaneo

5,5
- NESSUNO -

L'ex Roma e Siena avrebbe il compito di fungere da riferimento centrale per l'attacco del Genoa, invece non riesce mai a trovare lo spazio giusto per incidere. Nell'unica occasione in cui riesce a mettersi in mostra lo fa commettendo fallo su Locatelli provocando, di fatto, l'annullamento della rete di Zajc.

Campioncino Pjaca

Pjaca

Utile

6
- NESSUNO -

Entra nel forcing finale genoano, trovando il modo di rendersi utile in occasione del missile terra-aria lasciato partire da Zappacosta. E' proprio l'attaccante croato a servire l'esterno nell'azione del definitivo 1-2.

Campioncino Scamacca

Scamacca

Coadiuvante

4
- NESSUNO -

Ballardini lo manda in campo quando capisce che è il momento di aumentare la fisicità del reparto avanzato del Genoa. L'ex della partita si mette a disposizione dei compagni andando ad occupare il cuore dell'area avversaria ed impedendo ai difensori neroverdi di allontanarsi per coprire le altre minacce che arrivano dagli esterni.

Campioncino Scamacca

Scamacca

Coadiuvante

6
- NESSUNO -

Ballardini lo manda in campo quando capisce che è il momento di aumentare la fisicità del reparto avanzato del Genoa. L'ex della partita si mette a disposizione dei compagni andando ad occupare il cuore dell'area avversaria ed impedendo ai difensori neroverdi di allontanarsi per coprire le altre minacce che arrivano dagli esterni.

Campioncino Scamacca

Scamacca

Coadiuvante

6
- NESSUNO -

Ballardini lo manda in campo quando capisce che è il momento di aumentare la fisicità del reparto avanzato del Genoa. L'ex della partita si mette a disposizione dei compagni andando ad occupare il cuore dell'area avversaria ed impedendo ai difensori neroverdi di allontanarsi per coprire le altre minacce che arrivano dagli esterni.

Campioncino Shomurodov

Shomurodov

Calante

6
- NESSUNO -

Entra a dà subito un buon impatto alla partita del Genoa, rianimando un attacco che era sembrato abulico fino a quel momento. Questo momento di gloria dura però troppo poco e con il passare dei minuti l'uzbeko sembra estraniarsi un po' dalla manovra rossoblu.

Campioncino Ballardini

Ballardini

Ritardatario

5,5
- NESSUNO -

Il cambio di Shomurodov nell'intervallo è una prima mossa, ma non sufficiente per ribaltare le sorti della partita. Le altre sostituzioni sono quelle che si rivelano utili, ma vengono fatte troppo in ritardo.

Campioncino Ballardini

Ballardini

Ritardatario

5,5
- NESSUNO -

Il cambio di Shomurodov nell'intervallo è una prima mossa, ma non sufficiente per ribaltare le sorti della partita. Le altre sostituzioni sono quelle che si rivelano utili, ma vengono fatte troppo in ritardo.

Tutte le pagelle
Campioncino Consigli

Consigli

Attento

5
- NESSUNO -

Il Genoa chiude il suo match con quattro conclusioni nello specchio della sua porta. In tre occasioni i tiri sono gestibili e l'estremo difensore neroverde li disinnesca senza troppi problemi, imparabile invece il violento diagonale di Zappacosta che fissa il punteggio sul definitivo 1-2.

Campioncino Consigli

Consigli

Attento

6
- NESSUNO -

Il Genoa chiude il suo match con quattro conclusioni nello specchio della sua porta. In tre occasioni i tiri sono gestibili e l'estremo difensore neroverde li disinnesca senza troppi problemi, imparabile invece il violento diagonale di Zappacosta che fissa il punteggio sul definitivo 1-2.

Campioncino Chiriches

Chiriches

Fisico

6,5
- NESSUNO -

Il numero 21 del Sassuolo non si tira indietro davanti a nulla. Scherma tutte le conclusioni che passano dalle sue parti e si immola in un bel duello fisico con Destro, uscendone malconcio ma vincitore.

Campioncino Ferrari G.

Ferrari G.

Comandante

6,5
- NESSUNO -

Partita meno impegnativa di quella del compagno di reparto, ma altrettanto valida. Il difensore centrale del Sassuolo aiuta nella prima costruzione della manovra, fungendo da spina dorsale della formazione di De Zerbi assieme a Locatelli. Nella ripresa si concede anche il lusso di una galoppata nella metà campo avversaria, senza però trovare la gioia del gol.

Campioncino Rogerio

Rogerio

Lucido

4
- NESSUNO -

Partita di attenzione per l'esterno del Sassuolo. L'ex primavera della Juventus quest'oggi ha limitato le sue iniziative nella metà campo avversaria, prestando maggior attenzione nella fase di non possesso. Questo tipo di partita gli ha permesso di risparmiare un po' di forze e di mantenere una bella lucidità durante il forcing finale del Genoa.

Campioncino Rogerio

Rogerio

Lucido

6
- NESSUNO -

Partita di attenzione per l'esterno del Sassuolo. L'ex primavera della Juventus quest'oggi ha limitato le sue iniziative nella metà campo avversaria, prestando maggior attenzione nella fase di non possesso. Questo tipo di partita gli ha permesso di risparmiare un po' di forze e di mantenere una bella lucidità durante il forcing finale del Genoa.

Campioncino Rogerio

Rogerio

Lucido

4
- NESSUNO -

Partita di attenzione per l'esterno del Sassuolo. L'ex primavera della Juventus quest'oggi ha limitato le sue iniziative nella metà campo avversaria, prestando maggior attenzione nella fase di non possesso. Questo tipo di partita gli ha permesso di risparmiare un po' di forze e di mantenere una bella lucidità durante il forcing finale del Genoa.

Campioncino Toljan

Toljan

Addormentato

5,5
- NESSUNO -

Rovina la sua prestazione tutto sommato sufficiente con un errore nei minuti finali della partita. L'esterno del Sassuolo arriva in ritardo a chiudere su Zappacosta dopo lo scarico di Pjaca, permettendo all'avversario di lasciar partire un bolide che non lascia scampo a Consigli.

Campioncino Locatelli

Locatelli

Illuminante

6,5
- NESSUNO -

Se le manovre del Sassuolo sono così piacevoli da guardare gran parte del merito è suo. ll centrocampista ex Milan comanda la squadra con il piglio dei grandi, facendo giostrare i compagni secondo la sua volontà ed obbligando i centrocampisti avversari ad inseguirlo pur di limitarne le iniziative.

Campioncino Djuricic

Djuricic

Appannato

5,5
- NESSUNO -

Non la giornata migliore del numero 10 neroverde, si accende a sprazzi e non riesce a dare continuità alle sue iniziative. Cerca anche di aiutare la propria difesa quando necessario, ma non si trova a suo agio commettendo anche un fallo superfluo in una zona molto pericolosa; per sua fortuna la conseguente punizione termina con un nulla di fatto.

Campioncino Traore' Hj.

Traore' Hj.

Ispiratore

6,5
- NESSUNO -

Altra prova di sostanza per il giovane centrocampista del Sassuolo. Sua l'iniziativa che porta alla rete del momentaneo 1-0 siglata da Raspadori. Successivamente si inventa un'altra azione personale che spacca in due la squadra avversaria, ma in quell'occasione i suoi compagni non sembrano avere la stessa fame.

Campioncino Obiang

Obiang

Soddisfatto

6
- NESSUNO -

Entra per garantire maggiore schermatura alla difesa neroverde nel momento di maggior pressione degli attaccanti avversari. Porta a termine il suo compito senza eccessiva fatica ed aiutando la sua squadra a centrare l'obiettivo della vittoria.

Campioncino Obiang

Obiang

Soddisfatto

6
- NESSUNO -

Entra per garantire maggiore schermatura alla difesa neroverde nel momento di maggior pressione degli attaccanti avversari. Porta a termine il suo compito senza eccessiva fatica ed aiutando la sua squadra a centrare l'obiettivo della vittoria.

Campioncino Lopez M.

Lopez M.

Operaio

6
- NESSUNO -

Meno appariscente di Locatelli ma comunque utile. Il centrocampista francese del Sassuolo rischia molto nel primo tempo quando sbaglia un passaggio in fase di costruzione, ma quell'errore sembra dargli la sveglia, risultando tra i più precisi della sua squadra al termine della partita.

Campioncino Berardi

Berardi

Astuto

7
- NESSUNO -

Partita non continua da parte del numero 25 del Sassuolo a cui però bastano due lampi per lasciare il segno: nel primo tempo obbliga Perin ad una bella parta sul suo palo, mentre nella ripresa sfrutta alla perfezione il clamoroso errore di Masiello insaccando la rete del momentaneo 0-2 e che poi varrà la vittoria alla sua squadra.

Campioncino Defrel

Defrel

Didascalico

7
- NESSUNO -

Entra per un Djuricic non proprio in giornata andandone a rilevare compiti e posizione, riesce a far meglio del compagno grazio ad una maggiore applicazione in fase di non possesso, sfruttando la sua velocità per andare a chiudere le iniziative avversarie.

Campioncino Defrel

Defrel

Didascalico

6
- NESSUNO -

Entra per un Djuricic non proprio in giornata andandone a rilevare compiti e posizione, riesce a far meglio del compagno grazio ad una maggiore applicazione in fase di non possesso, sfruttando la sua velocità per andare a chiudere le iniziative avversarie.

Campioncino Defrel

Defrel

Didascalico

6
- NESSUNO -

Entra per un Djuricic non proprio in giornata andandone a rilevare compiti e posizione, riesce a far meglio del compagno grazio ad una maggiore applicazione in fase di non possesso, sfruttando la sua velocità per andare a chiudere le iniziative avversarie.

Campioncino Raspadori

Raspadori

Fulminante

7
- NESSUNO -

Il giovane attaccante del Sassuolo timbra ancora una volta il cartellino sfruttando alla perfezione l'invito di Traore e l'errato posizionamento della retroguardia avversaria. Per il resto si sbatte cercando varchi utili per farsi vedere, anche se non sempre riesce ad avere la meglio su Zapata.

Campioncino Haraslin

Haraslin

Evitabile

4,5
- NESSUNO -

Entra per sostituire uno dei migliori giocatori di giornata non dimostrando di essere all'altezza del compagno. Ha sulla coscienza l'errore che dà il via all'azione del definitivo 1-2 siglato da Zappacosta.

Campioncino Haraslin

Haraslin

Evitabile

5,5
- NESSUNO -

Entra per sostituire uno dei migliori giocatori di giornata non dimostrando di essere all'altezza del compagno. Ha sulla coscienza l'errore che dà il via all'azione del definitivo 1-2 siglato da Zappacosta.

Campioncino Haraslin

Haraslin

Evitabile

3,5
- NESSUNO -

Entra per sostituire uno dei migliori giocatori di giornata non dimostrando di essere all'altezza del compagno. Ha sulla coscienza l'errore che dà il via all'azione del definitivo 1-2 siglato da Zappacosta.

Campioncino De Zerbi

De Zerbi

Coerente

7
- NESSUNO -

Schiera la sua squadra con il consueto 4-2-3-1 affidandosi ai migliori disponibili e portando a casa ancora una volta il risultato. Il tutto passando attraverso il gioco ed un possesso palla in grado di far saltare gli schemi difensivi degli avversari