Logo Fantacalcio

7
3 - 3
domenica 03 ottobre, 15:00
Luigi Ferraris

7
3 - 3
03/10 15:00
Luigi Ferraris

Tutte le pagelle
Campioncino Audero

Audero

Riscattato

6
- NESSUNO -

Mezzo regalo sul gol di Pereyra, si riscatta con una paratona su Samir; prima si era dimostrato attento su un diagonale di Udogie. Può poco sui gol di Beto e Forestieri, è preciso in alcune uscite, anche fuori dall'area di rigore.

Campioncino Bereszynski

Bereszynski

Normale

6
- NESSUNO -

La sua giocata migliore è una chiusura pochi secondi prima del fischio finale. Attento dietro, spinge con moderazione, creando qualche sovrapposizione interessante; prestazione sufficiente, senza grandi picchi né verso l'alto né verso il basso.

Campioncino Colley

Colley

Sofferente

5,5
- NESSUNO -

È strano vedere uno come lui sovrastato, ma è esattamente quello che succede con Beto: nel primo tempo l'attaccante lo mette in grande difficoltà. Meglio nella ripresa, quando prende maggiormente le misure all'avversario e si esibisce in un paio di chiusure in extremis.

Campioncino Augello

Augello

Inconcludente

5,5
- NESSUNO -

Spinge poco o niente, soffre contro le folate offensive dell'Udinese, in particolare quando Beto e Pereyra si allargano dalle sue parti. Tiene botta nella parte centrale del match, ma si perde Forestieri nell'azione decisiva per il risultato finale.

Campioncino Yoshida

Yoshida

Irriconoscibile

5
- NESSUNO -

Sfiora l'autogol con un intervento in anticipo su Deulofeu, colpendo il palo; sovrastato da Samir in occasione del raddoppio degli ospiti, è pericoloso nell'area avversaria, ma molto meno preciso del solito in difesa.

Campioncino Yoshida

Yoshida

Irriconoscibile

3
- NESSUNO -

Sfiora l'autogol con un intervento in anticipo su Deulofeu, colpendo il palo; sovrastato da Samir in occasione del raddoppio degli ospiti, è pericoloso nell'area avversaria, ma molto meno preciso del solito in difesa.

Campioncino Candreva

Candreva

Meraviglioso

7,5
- NESSUNO -

Sempre più al centro del progetto tecnico della Sampdoria, alterna giocate sopraffine a errori dovuti soprattutto alla stanchezza. Nel primo tempo colpisce l'incrocio dei pali, ma per sua fortuna il pallone sbatte su Stryger Larsen e vale l'1-1. Al 69' si inventa una conclusione pazzesca, ai limiti della perfezione: è un gol straordinario.

Campioncino Ekdal

Ekdal

Subentrante

6
- NESSUNO -

Rileva Adrien Silva, prova a rintuzzare i tentativi di rimonta dell'Udinese. Spende un fallo da ammonizione, si piazza davanti alla difesa per proteggere il risultato, ma la sua missione è compiuta solo in parte.

Campioncino Adrien Silva

Adrien Silva

Concreto

6,5
- NESSUNO -

Padrone del centrocampo, soprattutto nella fase centrale del match: conquista palla e cuce il gioco, andando anche al tiro ma trovando sulla sua strada un attento Silvestri. Una buona prestazione, di sostanza.

Campioncino Thorsby

Thorsby

Superato

5,5
- NESSUNO -

In difficoltà nel primo tempo contro i centrocampisti friulani, il cui ritmo è forsennato, migliora e ridiventa la solita diga in mezzo al campo. Nel finale però si lascia sovrastare da Nuytinck, permettendo a Forestieri di firmare il definitivo 3-3.

Campioncino Askildsen

Askildsen

Solido

6
- NESSUNO -

Subentra a Damsgaard, portando in campo centimetri e solidità. Ruvido, merita un cartellino giallo e rischia con altri interventi al limite; utile a D'Aversa per dare sostanza al suo centrocampo.

Campioncino Damsgaard

Damsgaard

Ondivago

6
- NESSUNO -

A tratti fumoso, ogni tanto si accende e riesce a innescare i compagni, proponendo interessanti trame di gioco. Va però a intermittenza: da lui ci si aspetta maggiore continuità e concretezza.

Campioncino Quagliarella

Quagliarella

Condottiero

7
- NESSUNO -

Un gol e un assist nella partita dell'attaccante, che parte male, vanificando una buona occasione al 4', ma innesca l'azione dell'1-1. Nella ripresa il gol dal dischetto, il primo di questa stagione, e il passaggio a tagliare il campo per Candreva.

Campioncino Caputo

Caputo

Incostante

6
- NESSUNO -

Prestazione a due faccio. Da un lato tanti errori, poca brillantezza vicino alla porta, un numero di palloni giocati non sufficiente; dall'altro, il passaggio per Candreva che porta al gol dell'1-1 e il rigore procurato. Quel che è certo è che ancora non è pienamente inserito nei meccanismi della Samp.

Campioncino D'aversa

D'aversa

Preoccupato

6
- NESSUNO -

La sua Sampdoria non è tranquilla, balla in difesa e commette troppi errori, lasciandosi raggiungere nel finale di gara. I veterani non lo tradiscono, ma Damsgaard appare ancora troppo fuori dal gioco e in generale la sua squadra concede troppo campo agli avversari.

Tutte le pagelle
Campioncino Silvestri

Silvestri

Incolpevole

6
- NESSUNO -

Non può nulla sul primo gol; commette iI fallo da rigore su Caputo, ma è costretto dall'errore di Walace. Il destro di Candreva da lontano lo supera, tuttavia non avrebbe potuto farci nulla: il pallone si insacca all'incrocio con una traiettoria imprendibile. Bravo sulla botta di Adrien Silva nel primo tempo.

Campioncino Silvestri

Silvestri

Incolpevole

7
- NESSUNO -

Non può nulla sul primo gol; commette iI fallo da rigore su Caputo, ma è costretto dall'errore di Walace. Il destro di Candreva da lontano lo supera, tuttavia non avrebbe potuto farci nulla: il pallone si insacca all'incrocio con una traiettoria imprendibile. Bravo sulla botta di Adrien Silva nel primo tempo.

Campioncino Samir

Samir

Arrembante

6,5
- NESSUNO -

In difesa soffre parecchio, ma si riscatta nell'area avversaria: costringe Audero a un intervento straordinario, colpisce il palo e spalanca così la porta a Beto. Esce nella ripresa per ragioni tattiche.

Campioncino Samir

Samir

Arrembante

7,5
- NESSUNO -

In difesa soffre parecchio, ma si riscatta nell'area avversaria: costringe Audero a un intervento straordinario, colpisce il palo e spalanca così la porta a Beto. Esce nella ripresa per ragioni tattiche.

Campioncino Nuytinck

Nuytinck

Decisivo

6
- NESSUNO -

Preso in controtempo dal retropassaggio di Walace, non convince anche sull'autogol di Stryger Larsen, quando si lascia attrarre fuori area da Quagliarella con troppa facilità. Si riscatta con la spizzata vincente nel finale, che permette a Forestieri di segnare il pareggio.

Campioncino Nuytinck

Nuytinck

Decisivo

5
- NESSUNO -

Preso in controtempo dal retropassaggio di Walace, non convince anche sull'autogol di Stryger Larsen, quando si lascia attrarre fuori area da Quagliarella con troppa facilità. Si riscatta con la spizzata vincente nel finale, che permette a Forestieri di segnare il pareggio.

Campioncino Stryger Larsen

Stryger Larsen

Goffo

6,5
- NESSUNO -

Sfortunato in occasione dell'autogol, tuttavia è anche particolarmente impacciato. Prova con generosità a riscattarsi, senza però riuscire a incidere, commettendo al contrario altri errori. Si sposta a sinistra quando entra Molina, poi esce; prestazione da dimenticare in fretta.

Campioncino Stryger Larsen

Stryger Larsen

Goffo

5,5
- NESSUNO -

Sfortunato in occasione dell'autogol, tuttavia è anche particolarmente impacciato. Prova con generosità a riscattarsi, senza però riuscire a incidere, commettendo al contrario altri errori. Si sposta a sinistra quando entra Molina, poi esce; prestazione da dimenticare in fretta.

Campioncino Rodrigo Becao

Rodrigo Becao

Impegnato

6
- NESSUNO -

Sul suo lato gravita Damsgaard, che si accende a intermittenza. Non compie errori di rilievo, se si esclude una punizione dal limite concessa nel finale di gara; strappa una sufficienza meritata.

Campioncino Molina N.

Molina N.

Inguardabile

5,5
- NESSUNO -

Fa capire al pubblico perché Gotti l'abbia escluso dalla formazione titolare: entra in campo senza la giusta determinazione, finché staziona a destra si accontenta del cross da fermo, mentre quando cambia fascia combina poco o nulla, sbagliando anche diversi palloni.

Campioncino Udogie

Udogie

Promettente

6
- NESSUNO -

Bel duello sulla fascia con Candreva: il doriano esce vincitore, ma non per demeriti del giocatore dell'Udinese. Che anzi inizia meglio, andando al tiro e impegnando Audero al 10' e facendosi notare per alcune discese interessanti; nella sua partita anche qualche incertezza difensiva di troppo.

Campioncino Pereyra

Pereyra

Scatenato

6,5
- NESSUNO -

Meglio nel primo tempo, quando con le sue accelerazioni e i suoi tagli mette in difficoltà la Sampdoria a più riprese. Segna un gol, costruisce tanto; quando però Gotti lo sposta in avanti perde efficacia e lucidità, anche per via della stanchezza.

Campioncino Pereyra

Pereyra

Scatenato

6,5
- NESSUNO -

Meglio nel primo tempo, quando con le sue accelerazioni e i suoi tagli mette in difficoltà la Sampdoria a più riprese. Segna un gol, costruisce tanto; quando però Gotti lo sposta in avanti perde efficacia e lucidità, anche per via della stanchezza.

Campioncino Walace

Walace

Folle

5
- NESSUNO -

Rovina la sua partita con un retropassaggio scriteriato, che costa il gol del 2-1, visto che Silvestri è costretto ad abbattere Caputo in area. Anche in precedenza aveva messo in difficoltà la sua squadra con un paio di rinvii sbilenchi.

Campioncino Arslan

Arslan

Utile

6
- NESSUNO -

Rileva Deulofeu, ma ha compiti ben diversi: si sistema a centrocampo e ringhia su ogni pallone. Va anche alla conclusione, ma in modo non efficace; strappa una sufficienza risicata, soprattutto per via della grinta che mette in campo, più che della qualità delle sue giocate.

Campioncino Makengo

Makengo

Intraprendente

4,5
- NESSUNO -

Alcune serpentine lasciano di stucco il centrocampo doriano e gli permettono di incunearsi nell'area di rigore avversaria. È lui a innescare l'azione del primo gol, servendo Deulofeu dopo un bel movimento. Sempre in movimento, è tra i migliori in campo tra i friulani.

Campioncino Makengo

Makengo

Intraprendente

6,5
- NESSUNO -

Alcune serpentine lasciano di stucco il centrocampo doriano e gli permettono di incunearsi nell'area di rigore avversaria. È lui a innescare l'azione del primo gol, servendo Deulofeu dopo un bel movimento. Sempre in movimento, è tra i migliori in campo tra i friulani.

Campioncino Deulofeu

Deulofeu

Folletto

6,5
- NESSUNO -

Un buon primo tempo: forma una coppia ben assortita con Beto, può svariare su tutto il fronte offensivo e cercare il dialogo con i compagni, sfruttando lo spazio che il portoghese crea per lui e per gli inserimenti. Ottimo l'assist sul gol di Pereyra, si fa male ed esce dopo pochi minuti del secondo tempo.

Campioncino Forestieri

Forestieri

Voglioso

7
- NESSUNO -

Segna un gol preziosissimo, che interrompe la striscia di sconfitte consecutive dell'Udinese. Entra con la giusta grinta, come dimostra anche il giallo rimediato nei minuti di recupero.

Campioncino Beto

Beto

Potente

7
- NESSUNO -

Stravince il duello con Colley, al quale va via in più occasioni. Fisico ma anche tecnico, il centravanti della squadra friulana segna un gol, ne sfiora un altro nella ripresa e con i suoi movimenti mette in grande difficoltà la difesa della Sampdoria.

Campioncino Beto

Beto

Potente

7
- NESSUNO -

Stravince il duello con Colley, al quale va via in più occasioni. Fisico ma anche tecnico, il centravanti della squadra friulana segna un gol, ne sfiora un altro nella ripresa e con i suoi movimenti mette in grande difficoltà la difesa della Sampdoria.

Campioncino Gotti

Gotti

Sollevato

6,5
- NESSUNO -

L'Udinese passa in vantaggio due volte, si fa raggiungere e poi superare, ma non è mai doma: la squadra interrompe la serie di sconfitte consecutive con una prestazione incoraggiante, anche se non abbastanza solida dal punto di vista difensivo. Meriti anche per l'allenatore, che indovina i cambi nel finale.