Logo Fantacalcio

26
2 - 0
sabato 19 febbraio, 15:00
Luigi Ferraris

26
2 - 0
19/02 15:00
Luigi Ferraris

Tutte le pagelle
Campioncino Falcone

Falcone

Sicuro

6,5
- NESSUNO -

Blinda il risultato con una splendida uscita al 24', neutralizzando il pallonetto di Bajrami con la mano di richiamo. Sempre ben posizionato, non deve compiere altre parate di rilievo; si fa valere nelle uscite alte.

Campioncino Conti

Conti

Sofferente

6
- NESSUNO -

Rileva Quagliarella e si sistema sulla destra, soffrendo parecchio nella fase difensiva. Costretto a ricorrere alle maniere forti, si prende anche un cartellino giallo; in avanti non ha modo di farsi valere.

Campioncino Ferrari A.

Ferrari A.

Impegnato

6
- NESSUNO -

Un buon primo tempo, una ripresa vissuta con maggiore affanno, nel corso della quale concede anche un calcio di punizione dal limite per un fallo inutile su Pinamonti. Qualche piccola sbavatura, ma nel complesso non demerita.

Campioncino Murru

Murru

Combattivo

6
- NESSUNO -

Senza infamia e senza lode, l'esterno sardo non ha molte occasioni per mettersi in mostra, ma non soffre più di tanto sulla sua fascia di competenza. Ingaggia parecchi duelli, senza mai tirarsi indietro.

Campioncino Murru

Murru

Combattivo

6
- NESSUNO -

Senza infamia e senza lode, l'esterno sardo non ha molte occasioni per mettersi in mostra, ma non soffre più di tanto sulla sua fascia di competenza. Ingaggia parecchi duelli, senza mai tirarsi indietro.

Campioncino Bereszynski

Bereszynski

Galoppante

6,5
- NESSUNO -

Martella sulla destra dialogando con Candreva, su una di queste iniziative arriva il cross per Quagliarella, trasformato dall'attaccante nel gol del 2-0. Inizialmente soffre in difesa contro Zurkowski, poi gli prende le misure.

Campioncino Bereszynski

Bereszynski

Galoppante

6,5
- NESSUNO -

Martella sulla destra dialogando con Candreva, su una di queste iniziative arriva il cross per Quagliarella, trasformato dall'attaccante nel gol del 2-0. Inizialmente soffre in difesa contro Zurkowski, poi gli prende le misure.

Campioncino Colley

Colley

Crescente

6,5
- NESSUNO -

Riscatta con un secondo tempo sontuoso le incertezze della prima frazione. Inizia male, addormentandosi sulla palla in mezzo di Cutrone al 7'; va vicino al gol al 21' con un colpo di testa che termina a lato. Nella ripresa è costretto a parecchi interventi, tra cui l'opposizione al colpo di testa di La Mantia al 72'.

Campioncino Augello

Augello

Ordinario

6
- NESSUNO -

Rileva Murru nel finale, si prende i rimproveri di Giampaolo, ma disputa uno spezzone ordinato e privo di particolari errori. Potrebbe osare di più, gli manca però la giusta convinzione.

Campioncino Rincon

Rincon

Determinato

6
- NESSUNO -

Entra al posto di Sabiri per dare maggiore solidità alla squadra. Missione compiuta: dopo il suo ingresso la Sampdoria non concede praticamente nulla agli ospiti.

Campioncino Candreva

Candreva

Umorale

6,5
- NESSUNO -

Il gioco della Sampdoria passa per lo più dai suoi piedi. Regala un assist a Quagliarella, innesca l'azione del secondo gol, ma cala vistosamente nella ripresa, sbagliando qualche pallone di troppo.

Campioncino Ekdal

Ekdal

Guardingo

6
- NESSUNO -

Nel primo tempo si fa notare per la sua presenza difensiva, è lui a chiudere in tandem con Falcone sull'incursione di Bajrami al 24'. In maggiore difficoltà con il passare dei minuti, si limita a tenere la posizione, senza strafare.

Campioncino Thorsby

Thorsby

Concentrato

6
- NESSUNO -

Lotta sui palloni alti, prova a ringhiare sui centrocampisti dell'Empoli, ma in questa partita si vede poco. Meno dinamico del solito, riesce comunque a coprire gli spazi e nel secondo tempo non concede nulla sul suo lato.

Campioncino Sabiri

Sabiri

Talentuoso

6,5
- NESSUNO -

Si ritrova titolare complice l'assenza di Sensi e non delude: tante belle giocate di fino, una splendida palla in profondità per Caputo e movimenti da trequartista vero. Giampaolo sa di poter fare affidamento su di lui.

Campioncino Quagliarella

Quagliarella

Mattatore

7,5
- NESSUNO -

Firma una splendida doppietta, sfruttando al meglio le esitazioni di Viti. Il primo gol è un colpo da biliardo, il secondo è un capolavoro di coordinazione; esce acciaccato nella ripresa, ma con la consapevolezza di essere stato decisivo per la vittoria.

Campioncino Caputo

Caputo

Spuntato

6
- NESSUNO -

Non è la sua partita: gli arrivano pochi palloni giocabili, il palcoscenico oggi è del compagno di reparto Quagliarella. Ha l'occasione per il 3-0 al 34', ma Vicario fa buona guardia.

Campioncino Giampaolo

Giampaolo

Magistrale

7
- NESSUNO -

Ottiene una vittoria preziosa grazie a una prestazione solida della sua squadra, trascinata da un ottimo Quagliarella. Quando i blucerchiati vanno in difficoltà, ha il coraggio di cambiare modulo: così facendo, spegne le fonti di gioco dell'Empoli.

Tutte le pagelle
Campioncino Vicario

Vicario

Bucato

5,5
- NESSUNO -

Sul primo gol può poco, il diagonale, seppur non imprendibile, passa in mezzo alle gambe di Romagnoli. Pasticcia sul raddoppio: è vero che Viti gli copre parzialmente la visuale, ma interviene in modo goffo su un tiro non irresistibile.

Campioncino Vicario

Vicario

Bucato

5,5
- NESSUNO -

Sul primo gol può poco, il diagonale, seppur non imprendibile, passa in mezzo alle gambe di Romagnoli. Pasticcia sul raddoppio: è vero che Viti gli copre parzialmente la visuale, ma interviene in modo goffo su un tiro non irresistibile.

Campioncino Romagnoli S.

Romagnoli S.

Pasticcione

5,5
- NESSUNO -

Il goffo intervento sul diagonale di Quagliarella sporca la sua prestazione. In generale non soffre più di tanto contro Caputo, prova a guidare il giovane compagno di reparto Viti, ma sul primo gol commette un'ingenuità.

Campioncino Parisi

Parisi

Acerbo

5,5
- NESSUNO -

Tante incertezze difensive, Candreva lo porta a scuola: sul primo gol lascia troppo spazio all'avversario per il cross. Prova a rifarsi nella metà campo offensiva, è protagonista di qualche bella serpentina, ma i suoi cross finiscono spesso tra le braccia di Falcone.

Campioncino Stojanovic

Stojanovic

Inconsistente

5,5
- NESSUNO -

Prestazione poco convincente del terzino, che quando prova a spingere è spesso neutralizzato, mentre dall'altra parte soffre quando la Sampdoria attacca dal suo lato.

Campioncino Stojanovic

Stojanovic

Inconsistente

4,5
- NESSUNO -

Prestazione poco convincente del terzino, che quando prova a spingere è spesso neutralizzato, mentre dall'altra parte soffre quando la Sampdoria attacca dal suo lato.

Campioncino Viti

Viti

Pessimo

4,5
- NESSUNO -

Due errori che costano la gara all'Empoli: in entrambi i casi accorcia tardi e male su Quagliarella, girandosi al momento della conclusione dell'attaccante, il contrario di quanto si insegna nelle scuole calcio.

Campioncino Viti

Viti

Pessimo

3,5
- NESSUNO -

Due errori che costano la gara all'Empoli: in entrambi i casi accorcia tardi e male su Quagliarella, girandosi al momento della conclusione dell'attaccante, il contrario di quanto si insegna nelle scuole calcio.

Campioncino Benassi

Benassi

Arrugginito

5,5
- NESSUNO -

Prima da titolare con la maglia dell'Empoli, si vede come non sia abituato al ritmo partita: troppo compassato, commette qualche errore e non incide nella gara, fino all'inevitabile sostituzione.

Campioncino Bandinelli

Bandinelli

Subentrante

6
- NESSUNO -

Rileva Zurkowski, prova anche ad andare al tiro, ma senza fortuna. Dopo il suo ingresso la Sampdoria cambia modulo, chiudendo meglio gli spazi; il centrocampista non ha dunque modo di incidere.

Campioncino Zurkowski

Zurkowski

Applicato

6
- NESSUNO -

Si divora il gol al 7', non sfruttando al meglio la dormita di Colley; si riscatta con uno splendido assist per Bajrami al 24', ma il compagno spreca. Troppo morbido in occasione del primo gol, ma è tra i pochi a provarci con costanza.

Campioncino Henderson L.

Henderson L.

Frenato

6
- NESSUNO -

Entra al posto di Benassi, non riesce a mettersi in mostra, ma è più dinamico rispetto al compagno di squadra. La Sampdoria si chiude, lui cerca il varco giusto ma non lo trova.

Campioncino Bajrami

Bajrami

Nervoso

5,5
- NESSUNO -

Uno degli uomini con maggiore qualità nell'Empoli, stecca la gara, che pure aveva iniziato bene: suo il pallone che innesca l'azione più pericolosa del primo tempo, al 7'. Al 24' si allarga troppo e manca una buona chance, ci riprova al 58', senza fortuna; sui calci da fermo oggi è stranamente impreciso.

Campioncino Bajrami

Bajrami

Nervoso

5,5
- NESSUNO -

Uno degli uomini con maggiore qualità nell'Empoli, stecca la gara, che pure aveva iniziato bene: suo il pallone che innesca l'azione più pericolosa del primo tempo, al 7'. Al 24' si allarga troppo e manca una buona chance, ci riprova al 58', senza fortuna; sui calci da fermo oggi è stranamente impreciso.

Campioncino Asllani

Asllani

Disorientato

5,5
- NESSUNO -

Inizio promettente, ma le attese non vengono rispettate: Sabiri è in giornata ed è un pessimo cliente, riesce a impegnare in difesa il regista dell'Empoli e a limitarlo quando ha il pallone tra i piedi.

Campioncino Di Francesco F.

Di Francesco F.

Tardivo

6
- NESSUNO -

Entra al posto di Bajrami, prova a giocare a supporto delle due punte pesanti. Qualche buona giocata, una palla in profondità per La Mantia nel finale, ma gli spazi sono troppo chiusi negli ultimi minuti di gara.

Campioncino Pinamonti

Pinamonti

Appannato

5,5
- NESSUNO -

Gioca più che altro spalle alla porta, senza mai trovare il guizzo vincente. Ferrari e Colley fanno buona guardia sull'ex attaccante dell'Inter, che ottiene al massimo qualche calcio di punizione: decisamente troppo poco per impensierire la difesa blucerchiata.

Campioncino Cutrone

Cutrone

Estemporaneo

5,5
- NESSUNO -

Prestazione al di sotto delle sue possibilità: non tira mai in porta, prova a lavorare qualche pallone per i compagni, ma nel momento decisivo è sempre impreciso. Andreazzoli insiste con lui, ma forse sta perdendo le speranze.

Campioncino Cutrone

Cutrone

Estemporaneo

4,5
- NESSUNO -

Prestazione al di sotto delle sue possibilità: non tira mai in porta, prova a lavorare qualche pallone per i compagni, ma nel momento decisivo è sempre impreciso. Andreazzoli insiste con lui, ma forse sta perdendo le speranze.

Campioncino La Mantia

La Mantia

Chiuso

6
- NESSUNO -

Entra al posto di Cutrone, ha due buone chance: al 72' trova Colley sulla sua strada, che mura il suo colpo di testa; nel finale non arriva sul pallone in profondità di Di Francesco, anticipato all'ultimo da Falcone.

Campioncino Andreazzoli

Andreazzoli

Abbacchiato

5,5
- NESSUNO -

Perde il confronto con Giampaolo, non riuscendo a sfruttare al meglio le sue armi: i suoi ragazzi sono poco concreti nell'area avversaria, troppo permissivi nella propria. Paga in particolare la pessima giornata di Viti, ma anche i cambi non convincono pienamente.