Logo Fantacalcio

14
1 - 3
domenica 28 novembre, 15:00
Giuseppe Meazza

14
1 - 3
28/11 15:00
Giuseppe Meazza

Tutte le pagelle
Campioncino Maignan

Maignan

Rivedibile

5,5
- NESSUNO -

Non può nulla sulla perla di Scamacca e sull'autorete di Kjaer, tuttavia non è esente da responsabilità sulla terza rete degli avversari e non appare molto sicuro anche su un successivo calcio di punizione su cui è costretto ad intervenire in due tempi.

Campioncino Maignan

Maignan

Rivedibile

5,5
- NESSUNO -

Non può nulla sulla perla di Scamacca e sull'autorete di Kjaer, tuttavia non è esente da responsabilità sulla terza rete degli avversari e non appare molto sicuro anche su un successivo calcio di punizione su cui è costretto ad intervenire in due tempi.

Campioncino Romagnoli

Romagnoli

Illusorio

5
- NESSUNO -

Vista l'indisponibilità di Tomori il numero 25 rossonero torna tra i titolari indossando nuovamente la fascia da capitano. La sua rete illude tutti che la partita possa essere in discesa, poi però la sua prestazione cala drasticamente di livello. Prima si fa saltare piuttosto facilmente da Berardi sull'azione dell'1-3 e poi abbatte Defrel guadagnandosi un cartellino rosso e lasciando i suoi in inferiorià numerica.

Campioncino Florenzi

Florenzi

Bloccato

5,5
- NESSUNO -

Pioli dà fiducia all'ex Roma e PSG ottenendo in cambio una prestazione ben lontana da quelle a cui ci aveva abituato nella sua avventura in giallorosso. Soffre in fase difensiva per le iniziative ficcanti degli esterni avversari, ma soprattutto non riesce mai a dare un contributo utile in fase di costruzione, facendosi cogliere anche in fuorigioco.

Campioncino Kjaer

Kjaer

Sfortunato

5
- NESSUNO -

Il granitico difensore del Milan inizia la partita con il giusto piglio, ma con il passare dei minuti la sua prestazione perde di efficacia forse anche a causa di un cattivo filtro da parte dei centrocampisti. Sfortunato in occasione della rete del momentaneo 1-2 quando il pallone gli carambola addosso dopo la respinta di Maignan.

Campioncino Hernandez T.

Hernandez T.

Costante

6
- NESSUNO -

L'esterno difensivo è l'unico tra i rossoneri che riesce ad avere una certa costanza di rendimento durante tutto l'arco della partita. Fornisce l'assist per il momentaneo 1-0, ma in fase difensiva soffre un po' troppo le iniziative degli avversari, rischiando anche di finire anticipatamente la partita per una spinta ad un avversario a gioco fermo.

Campioncino Hernandez T.

Hernandez T.

Costante

5
- NESSUNO -

L'esterno difensivo è l'unico tra i rossoneri che riesce ad avere una certa costanza di rendimento durante tutto l'arco della partita. Fornisce l'assist per il momentaneo 1-0, ma in fase difensiva soffre un po' troppo le iniziative degli avversari, rischiando anche di finire anticipatamente la partita per una spinta ad un avversario a gioco fermo.

Campioncino Kessie'

Kessie'

Controproducente

5
- NESSUNO -

Entra per un Bakayoko con poco ritmo partita, ma non riesce a fare meglio del compagno sostituito, anzi. Perde sanguinosamente il possesso della sfera a pochi metri dal limite della propria area di rigore nell'azione che si trasforma nel definitivo 1-3 siglato da Berardi.

Campioncino Bakayoko

Bakayoko

Calante

5,5
- NESSUNO -

Inizia la partita con una bella iniziativa personale vincendo una serie di duelli al limite dell'area avversaria prima di lasciar partire un tiro che sfiora il palo della porta difesa da Consigli. Con il passare dei minuti però si vede la sua mancanza del ritmo partita e non chiude bene nell'azione che porta al momentaneo 1-1 siglato meravigliosamente da Scamacca. Esce nell'intervallo per Kessié.

Campioncino Bennacer

Bennacer

Impreciso

5,5
- NESSUNO -

Con la presenza di Bakayoko al suo fianco tutti i compiti di regia cadono sulle spalle dell'algerino. In fase di costruzione l'ex Empoli si abbassa spesso sulla linea dei difensori per iniziare la manovra, il suo gioco però oggi appare più superficiale del solito con diverse aperture sbagliate che rischiano di innescare pericolosi contropiedi a favore del Sassuolo.

Campioncino Tonali

Tonali

Assediato

5,5
- NESSUNO -

I centrocampisti del Sassuolo sono in giornata di grazia assoluta, anche l'ex Brescia non riesce mai ad arginare le iniziative avversarie e neppure a sfruttare le pochissime occasioni che gli capitano.

Campioncino Diaz B.

Diaz B.

Opaco

5,5
- NESSUNO -

Giornata non brillante per il trequartista rossonero, a lungo al di fuori della manovra rossonera anche per l'attenta gabbia che il Sassuolo gli costruisce intorno. Quando entra in possesso della sfera non riesce comunque a trovare la giocata in grado di far saltare il banco.

Campioncino Saelemaekers

Saelemaekers

Inutile

5
- NESSUNO -

Nel primo tempo non riesce mai ad accendersi, risultando quasi un corpo estraneo al resto della squadra rossonera. Nella ripresa cambia posizione sul terreno di gioco trovando qualche pallone giocabile in più, ma con risultati che fanno quasi rimpiangere la sua impalpabilità del primo tempo. Sbaglia praticamente ogni decisione, risultando spesso controproducente.

Campioncino Messias

Messias

Inconsistente

5,5
- NESSUNO -

Entra nella ripresa per dare maggiore brio alla manovra offensiva del Milan invece non trova mai il pertugio giusto per incidere ed anzi risultando assente in fase difensiva permettendo agli esterni avversari di attaccarlo alle spalle.

Campioncino Pellegri

Pellegri

Assente

5,5
- NESSUNO -

Pioli lo manda in campo nella ripresa nella speranza di riaprire la partita, invece l'ex enfant prodige del Genoa non riesce mai a trovare il guizzo giusto per incidere sull'andamento della partita.

Campioncino Ibrahimovic

Ibrahimovic

Abbandonato

5,5
- NESSUNO -

Il gigante svedese si trova a lottare praticamente da solo in mezzo alla difesa del Sassuolo, difesa in serata di grazia. Prova a fare qualche sponda, ad innescare i compagni, ma predica nel deserto.

Campioncino Rafael Leao

Rafael Leao

Dissoluto

5
- NESSUNO -

Qualche flash qua e là durante la partita, qualche accelerazione che costringono i difensori avversari ad interventi difficili. Peccato che anche quando riesce a saltare il proprio avversario diretto poi sprechi tutto malamente con passaggi o conclusioni imprecise.

Campioncino Rafael Leao

Rafael Leao

Dissoluto

5
- NESSUNO -

Qualche flash qua e là durante la partita, qualche accelerazione che costringono i difensori avversari ad interventi difficili. Peccato che anche quando riesce a saltare il proprio avversario diretto poi sprechi tutto malamente con passaggi o conclusioni imprecise.

Campioncino Pioli

Pioli

Addomesticato

6
- NESSUNO -

Il suo Milan parte bene, ma dopo la rete del Sassuolo si scioglie come neve al sole perdendo fiducia e la distanza giusta tra i reparti. Il Sassuolo ne approfitta e banchetta su questi errori, mentre il tecnico dei rossoneri non riesce a trovare mai le giuste contromisure.

Campioncino Pioli

Pioli

Addomesticato

5
- NESSUNO -

Il suo Milan parte bene, ma dopo la rete del Sassuolo si scioglie come neve al sole perdendo fiducia e la distanza giusta tra i reparti. Il Sassuolo ne approfitta e banchetta su questi errori, mentre il tecnico dei rossoneri non riesce a trovare mai le giuste contromisure.

Tutte le pagelle
Campioncino Consigli

Consigli

Attento

4,5
- NESSUNO -

Il Milan tira solamente due volte nello specchio della sua porta, sulla prima conclusione, quella di Romagnoli, non può nulla. Sulla seconda si fa trovare pronto, attento e reattivo chiudendo in angolo e permettendo alla sua squadra di mantenere il vantaggio di due reti.

Campioncino Consigli

Consigli

Attento

6,5
- NESSUNO -

Il Milan tira solamente due volte nello specchio della sua porta, sulla prima conclusione, quella di Romagnoli, non può nulla. Sulla seconda si fa trovare pronto, attento e reattivo chiudendo in angolo e permettendo alla sua squadra di mantenere il vantaggio di due reti.

Campioncino Consigli

Consigli

Attento

4,5
- NESSUNO -

Il Milan tira solamente due volte nello specchio della sua porta, sulla prima conclusione, quella di Romagnoli, non può nulla. Sulla seconda si fa trovare pronto, attento e reattivo chiudendo in angolo e permettendo alla sua squadra di mantenere il vantaggio di due reti.

Campioncino Ferrari G.

Ferrari G.

Monolitico

7
- NESSUNO -

Partita di grandissimo livello per il centrale del Sassuolo. Vince quasi sistematicamente ogni duello a cui prende parte, comandando anche la difesa con il piglio del grande leader sfruttando alla perfezione la tattica del fuorigioco per annullare le iniziative avversarie.

Campioncino Muldur

Muldur

Efficace

5,5
- NESSUNO -

L'esterno del Sassuolo si fa apprezzare in tutte le fasi di gioco: attento e preciso quando deve chiudere sulle sortite offensive degli esterni rossoneri, utile in fase di possesso quando si sgancia obbligando i difensori avversari ad allargarsi lasciando più spazio in mezzo al campo.

Campioncino Muldur

Muldur

Efficace

6,5
- NESSUNO -

L'esterno del Sassuolo si fa apprezzare in tutte le fasi di gioco: attento e preciso quando deve chiudere sulle sortite offensive degli esterni rossoneri, utile in fase di possesso quando si sgancia obbligando i difensori avversari ad allargarsi lasciando più spazio in mezzo al campo.

Campioncino Kyriakopoulos

Kyriakopoulos

Ficcante

6,5
- NESSUNO -

Come Muldur dall'altra parte il numero 77 si fa apprezzare in entrambe le fasi di gioco. A differenza del compagno riesce a dare un apporto ancora migliore in fase di possesso vista la qualità dei suoi traversoni che costringono spesso i rossoneri ad interventi difficili per disinnescare il pericolo.

Campioncino Kyriakopoulos

Kyriakopoulos

Ficcante

5,5
- NESSUNO -

Come Muldur dall'altra parte il numero 77 si fa apprezzare in entrambe le fasi di gioco. A differenza del compagno riesce a dare un apporto ancora migliore in fase di possesso vista la qualità dei suoi traversoni che costringono spesso i rossoneri ad interventi difficili per disinnescare il pericolo.

Campioncino Ayhan

Ayhan

Cresciuto

7,5
- NESSUNO -

Il centrale turco non fa rimpiangere neanche per un minuto l'assenza di Chiriches. La sua prestazione è di grande livello ed in collaborazione con Ferrari riesce a chiudere con efficacia un avversario ostico come Ibrahimovic.

Campioncino Ayhan

Ayhan

Cresciuto

6,5
- NESSUNO -

Il centrale turco non fa rimpiangere neanche per un minuto l'assenza di Chiriches. La sua prestazione è di grande livello ed in collaborazione con Ferrari riesce a chiudere con efficacia un avversario ostico come Ibrahimovic.

Campioncino Frattesi

Frattesi

Eccitante

8
- NESSUNO -

Il centrocampista del Sassuolo è un'autentica spina nel fianco per il Milan. Spesso sembra che i neroverdi giochino in dodici vista la sua grande mobilità che gli permette di rendersi utile sia nella fase difensiva che in quella di costruzione. Quando parte palla al piede è quasi inarrestabile e costringe anche un centometrista come Hernandez a fermarlo con un fallo da cartellino giallo.

Campioncino Frattesi

Frattesi

Eccitante

7
- NESSUNO -

Il centrocampista del Sassuolo è un'autentica spina nel fianco per il Milan. Spesso sembra che i neroverdi giochino in dodici vista la sua grande mobilità che gli permette di rendersi utile sia nella fase difensiva che in quella di costruzione. Quando parte palla al piede è quasi inarrestabile e costringe anche un centometrista come Hernandez a fermarlo con un fallo da cartellino giallo.

Campioncino Lopez M.

Lopez M.

Sagace

6,5
- NESSUNO -

Folleggia in mezzo al campo trovando una grande intesa con i due compagni di reparto. Meno appariscente di Henrique e Frattesi, ma altrettanto importante in fase di costruzione visto che riesce a far girare letteralmente la testa ai centrocampisti del Milan.

Campioncino Matheus Henrique

Matheus Henrique

Clamoroso

7,5
- NESSUNO -

Il brasiliano è la più grande sorpresa di questa partita. Domina in mezzo al campo come se fosse una star del nostro calcio di fronte ad avversari di grande livello come quelli del Milan. Quasi sfrontato quando ruba il pallone a Kessié e poi si lancia in scivolata per anticipare Tonali nell'azione che porta al definitivo 1-3.

Campioncino Berardi

Berardi

Pantagruelico

7,5
- NESSUNO -

Il capitano del Sassuolo inaugura la sua partita con una giocata al volo per lanciare Frattesi, prosegue con colpi di tacco vari che beffano i propri avversari diretti e si conclude con una splendida iniziativa personale quando raccoglie il pallone recuperato da Henrique per puntare e saltare Romagnoli prima di insaccare, di destro, la rete che chiude definitivamente il match.

Campioncino Berardi

Berardi

Pantagruelico

8,5
- NESSUNO -

Il capitano del Sassuolo inaugura la sua partita con una giocata al volo per lanciare Frattesi, prosegue con colpi di tacco vari che beffano i propri avversari diretti e si conclude con una splendida iniziativa personale quando raccoglie il pallone recuperato da Henrique per puntare e saltare Romagnoli prima di insaccare, di destro, la rete che chiude definitivamente il match.

Campioncino Defrel

Defrel

Utile

6,5
- NESSUNO -

La scelta di Dionisi di mandarlo in campo al posto di Scamacca ha sorpreso un po' tutti, ma alla fine si è rivelata giusta. Il francese si rende utile sfruttando la sua velocità come dimostrato in occasione dell'azione che lo ha portato a puntare a Romagnoli costringendo il capitano rossonero al fallo che gli è valso il cartellino rosso.

Campioncino Scamacca

Scamacca

Orgoglioso

7
- NESSUNO -

Si perde completamente Romagnoli in occasione della rete del momentaneo 1-0 del Milan, ma trova il modo di farsi perdonare dopo pochi secondi trovando la rete del pareggio con una conclusione di rara potenza e precisione che lascia di stucco anche Maignan. Mette lo zampino anche sul 1-2 visto che è suo il tiro che costringe Maignan alla respinta che poi carambolerà sul corpo di Kjaer prima di finire in porta.

Campioncino Raspadori

Raspadori

Pop

6,5
- NESSUNO -

Il giovane attaccante del Sassuolo si sta adattando sempre di più alla posizione di esterno offensivo nel tridente di Dionisi. Questo pomeriggio si è reso protagonista con l'assist per la perla di Scamacca sul momentaneo 1-1.

Campioncino Raspadori

Raspadori

Pop

7,5
- NESSUNO -

Il giovane attaccante del Sassuolo si sta adattando sempre di più alla posizione di esterno offensivo nel tridente di Dionisi. Questo pomeriggio si è reso protagonista con l'assist per la perla di Scamacca sul momentaneo 1-1.

Campioncino Dionisi

Dionisi

Afrodisiaco

7,5
- NESSUNO -

Il suo Sassuolo non si scompone dopo la rete dello svantaggio siglata da Romagnoli, anzi trova subito il pareggio con Scamacca e poi prendendo coraggio per ribaltare la partita e poi chiuderla definitivamente con Berardi. Dopo la vittoria sulla Juventus, quella di oggi è l'ennesima tacca sulla stagione positiva dei neroverdi.

Campioncino Dionisi

Dionisi

Afrodisiaco

7,5
- NESSUNO -

Il suo Sassuolo non si scompone dopo la rete dello svantaggio siglata da Romagnoli, anzi trova subito il pareggio con Scamacca e poi prendendo coraggio per ribaltare la partita e poi chiuderla definitivamente con Berardi. Dopo la vittoria sulla Juventus, quella di oggi è l'ennesima tacca sulla stagione positiva dei neroverdi.