Logo Fantacalcio

13
2 - 1
sabato 25 novembre, 15:00
Arechi

13
2 - 1
25/11 15:00
Arechi

Tutte le pagelle
Campioncino Costil

Costil

Presente

6
- NESSUNO -

Spiazzato da Immobile sul rigore, per il resto praticamente mai impegnato dalla Lazio

Campioncino Gyomber

Gyomber

Dannoso

5
- NESSUNO -

Ingenuità che rischiava di rovinare la partita, prima commette il fallo da rigore che fa andare avanti la Lazio e poi rischia persino il rosso. Prima e dopo, però, salva su Felipe Anderson e su Lazzari

Campioncino Fazio

Fazio

Corposo

7
- NESSUNO -

Entra nel finale per dare esperienza e contenere la Lazio, fa il suo con mestiere e con un mezzo eccesso che gli vale il giallo

Campioncino Fazio

Fazio

Corposo

6
- NESSUNO -

Entra nel finale per dare esperienza e contenere la Lazio, fa il suo con mestiere e con un mezzo eccesso che gli vale il giallo

Campioncino Fazio

Fazio

Corposo

6
- NESSUNO -

Entra nel finale per dare esperienza e contenere la Lazio, fa il suo con mestiere e con un mezzo eccesso che gli vale il giallo

Campioncino Pirola

Pirola

Perfettibile

5,5
- NESSUNO -

Nel primo tempo regala a Felipe Anderson un pallone incredibile che per sua fortuna non si trasforma in gol. In generale, qualche imprecisione di troppo

Campioncino Pirola

Pirola

Perfettibile

6,5
- NESSUNO -

Nel primo tempo regala a Felipe Anderson un pallone incredibile che per sua fortuna non si trasforma in gol. In generale, qualche imprecisione di troppo

Campioncino Lovato

Lovato

Fidato

6
- NESSUNO -

Rileva Gyomber all'intervallo, ha i suoi grattacapi ma nel complesso se la cava discretamente

Campioncino Mazzocchi

Mazzocchi

Fiero

4
- NESSUNO -

Nel primo tempo e a inizio ripresa soffre un po' la tecnica di Zaccagni nell'uno contro uno, alla lunga se la cava specie dopo l'infortunio dell'ex Verona e non disdegna qualche discesa

Campioncino Mazzocchi

Mazzocchi

Fiero

6
- NESSUNO -

Nel primo tempo e a inizio ripresa soffre un po' la tecnica di Zaccagni nell'uno contro uno, alla lunga se la cava specie dopo l'infortunio dell'ex Verona e non disdegna qualche discesa

Campioncino Mazzocchi

Mazzocchi

Fiero

5
- NESSUNO -

Nel primo tempo e a inizio ripresa soffre un po' la tecnica di Zaccagni nell'uno contro uno, alla lunga se la cava specie dopo l'infortunio dell'ex Verona e non disdegna qualche discesa

Campioncino Bradaric

Bradaric

Diesel

6
- NESSUNO -

Spinge meno di Mazzocchi ed è anche un po' incerto in qualche chiusura difensiva, nella ripresa un pelo meglio e chiude in crescendo con attenzione tattica

Campioncino Daniliuc

Daniliuc

Onesto

6
- NESSUNO -

Rispetto ai due compagni di reparto che cominciano la partita con lui se non altro ha il merito di non commettere particolari sbavature, dopo il giallo nella ripresa però lascia il campo

Campioncino Candreva

Candreva

Leader

7,5
- NESSUNO -

Il vero trascinatore di questa squadra. Sempre nel vivo del gioco nel primo tempo, diventa assoluto protagonista nella ripresa quando con la sua testata impegna Provedel e propizia il pari, prima di mettersi in proprio col bolide dei tre punti grazie anche al vento e al portiere laziale. Prova gigantesca

Campioncino Kastanos

Kastanos

Accelerato

7
- NESSUNO -

Primo tempo un po' insapore, sale di ritmo e intensità nella ripresa entrando in entrambi i gol: prima brucia Patric per il tap-in del pari, poi appoggia a Candreva il pallone per la bomba della vittoria

Campioncino Kastanos

Kastanos

Accelerato

7
- NESSUNO -

Primo tempo un po' insapore, sale di ritmo e intensità nella ripresa entrando in entrambi i gol: prima brucia Patric per il tap-in del pari, poi appoggia a Candreva il pallone per la bomba della vittoria

Campioncino Maggiore

Maggiore

Aiutante

4
- NESSUNO -

Meno di inserimento e più difensivo rispetto a Kastanos, fa il suo compito e prova anche a colpire la Lazio nel finale con una conclusione ben indirizzata deviata in modo provvidenziale

Campioncino Maggiore

Maggiore

Aiutante

6
- NESSUNO -

Meno di inserimento e più difensivo rispetto a Kastanos, fa il suo compito e prova anche a colpire la Lazio nel finale con una conclusione ben indirizzata deviata in modo provvidenziale

Campioncino Coulibaly L.

Coulibaly L.

Ritrovato

6,5
- NESSUNO -

Tantissimo lavoro di copertura, corre parecchio ed è ovunque a coprire il compagno. Gli manca lo spunto nel costruire la manovra, per il resto c'è eccome

Campioncino Coulibaly L.

Coulibaly L.

Ritrovato

6,5
- NESSUNO -

Tantissimo lavoro di copertura, corre parecchio ed è ovunque a coprire il compagno. Gli manca lo spunto nel costruire la manovra, per il resto c'è eccome

Campioncino Bohinen

Bohinen

Rock

6,5
- NESSUNO -

Traversa clamorosa centrata nel primo tempo, a conferma di mezzi tecnici innegabili. Bravo anche nel palleggio, lucido e reattivo

Campioncino Legowski

Legowski

Gregario

7
- NESSUNO -

Spezzone importante nella ripresa, poco appariscente e niente di che a livello tecnico ma ci mette cuore e grinta nel dar man forte ai compagni in affanno

Campioncino Legowski

Legowski

Gregario

6
- NESSUNO -

Spezzone importante nella ripresa, poco appariscente e niente di che a livello tecnico ma ci mette cuore e grinta nel dar man forte ai compagni in affanno

Campioncino Ikwuemesi

Ikwuemesi

Insapore

5,5
- NESSUNO -

Apprezzabile il lavoro di sponda e di aiuto ai compagni nel venire incontro, ma davanti è inconsistente e quasi sempre anticipato o schermato

Campioncino Inzaghi F.

Inzaghi F.

Raddrizzatore

7,5
- NESSUNO -

Può essere la svolta del campionato: 3 punti pesantissimi, in rimonta, contro una big. E nonostante i problemi dall'infermeria

Tutte le pagelle
Campioncino Provedel

Provedel

Beffato

6,5
- NESSUNO -

Un paio di buoni interventi, ma non si può non sottolineare e dar peso all'errore di valutazione sul tiro di Candreva: il vento incide in parte, ma la traiettoria è centralissima. Di fatto, l'episodio che la decide in negativo

Campioncino Provedel

Provedel

Beffato

5,5
- NESSUNO -

Un paio di buoni interventi, ma non si può non sottolineare e dar peso all'errore di valutazione sul tiro di Candreva: il vento incide in parte, ma la traiettoria è centralissima. Di fatto, l'episodio che la decide in negativo

Campioncino Hysaj

Hysaj

Sapiente

6
- NESSUNO -

Se non altro entra in campo con l'atteggiamento, la voglia e la cattiveria giusti per raddrizzarla. Apprezzabile

Campioncino Patric

Patric

Abbacchiato

5,5
- NESSUNO -

Buon primo tempo, pesa però l'episodio dell'1-1: Kastanos lo brucia sul tempo e insacca il tap-in

Campioncino Marusic

Marusic

Light

6
- NESSUNO -

Alterna buone giocate a inspiegabili cali di concentrazione e marcature un po' molli. Quando però la Lazio prova a imbastire azioni può contare anche sui suoi inserimenti

Campioncino Lazzari

Lazzari

Intermittente

5,5
- NESSUNO -

Non sempre funziona l'asse con Guendouzi, nel primo tempo ha anche una chance da dentro l'area ma Gyomber lo ferma in extremis. Inizio di ripresa nullo e cambio scontato

Campioncino Gila

Gila

Futuribile

6
- NESSUNO -

A sorpresa meglio di tanti altri compagni, alla sua prima da titolare in Serie A. Deve sgrezzarsi tecnicamente e migliorare l'intesa com'è giusto che sia, ma nel complesso se la cava niente male

Campioncino Cataldi

Cataldi

Calante

6
- NESSUNO -

Suo il lancio da cui nasce il rigore che sblocca la partita, prova a dare ordine e a dettare i tempi ma alla lunga non riesce a incidere come avrebbe voluto

Campioncino Felipe Anderson

Felipe Anderson

Migliorabile

5,5
- NESSUNO -

Nel primo tempo ha una buona chance che gli viene negata da Gyomber, punta poco l'avversario e sfrutta ancor meno la sua abilità negli strappi e negli inserimenti. Anche per lui, cambio inevitabile

Campioncino Zaccagni

Zaccagni

Energico

6
- NESSUNO -

Sin dai primi minuti sembra avere lo spunto dei tempi migliori, alla lunga prevale su Mazzocchi nell'uno contro uno ed è tra i più propositivi dei suoi. L'infortunio lo costringe a lasciare il campo: Sarri spera non sia nulla di grave

Campioncino Guendouzi

Guendouzi

Insofferente

5,5
- NESSUNO -

Una partita un po' altalenante, sia nell'intesa con Lazzari sia nella precisione degli appoggi. Nella ripresa a parte un paio di conclusioni alte si nota pochissimo

Campioncino Kamada

Kamada

Involuto

5
- NESSUNO -

Per larghissimi tratti di gara è un pesce fuor d'acqua. Le idee non mancano, ma a livello di cattiveria e continuità all'interno della partita è quasi nullo. Fa rimpiangere eccome l'assenza di Luis Alberto

Campioncino Immobile

Immobile

Consueto

6,5
- NESSUNO -

Implacabile dal dischetto: 100 gol in trasferta in Serie A, nessuno come lui. Qualche sponda ben fatta e altre ciccate, cerca la profondità ma a volte lo spunto e la brillantezza mancano. Paga in parte un secondo tempo di squadra in netto calo

Campioncino Pedro

Pedro

Opaco

5,5
- NESSUNO -

Come Isaksen, poco incisivo il suo ingresso in campo con un paio di palloni persi malamente e 2-3 cross messi dalla sinistra quasi alla disperata. Gli manca lo spunto nello stretto

Campioncino Castellanos

Castellanos

Inefficace

4,5
- NESSUNO -

Anche stavolta lo spezzone che gioca non produce effetti positivi. Fa a sportellate con risultati poco evidenti, innesca una lotta con Maggiore che non lo avvantaggia e prova su punizione spedendo alto. Così facendo, non recupera terreno su Immobile

Campioncino Castellanos

Castellanos

Inefficace

5,5
- NESSUNO -

Anche stavolta lo spezzone che gioca non produce effetti positivi. Fa a sportellate con risultati poco evidenti, innesca una lotta con Maggiore che non lo avvantaggia e prova su punizione spedendo alto. Così facendo, non recupera terreno su Immobile

Campioncino Isaksen

Isaksen

Pallido

4,5
- NESSUNO -

Comincia benino, con un paio di spunti col mancino non male. Fuoco di paglia: sbaglia troppo nel finale, giocando troppo in solitaria e abusando del dribbling

Campioncino Isaksen

Isaksen

Pallido

5,5
- NESSUNO -

Comincia benino, con un paio di spunti col mancino non male. Fuoco di paglia: sbaglia troppo nel finale, giocando troppo in solitaria e abusando del dribbling

Campioncino Isaksen

Isaksen

Pallido

6,5
- NESSUNO -

Comincia benino, con un paio di spunti col mancino non male. Fuoco di paglia: sbaglia troppo nel finale, giocando troppo in solitaria e abusando del dribbling

Campioncino Sarri

Sarri

Abbattuto

4
- NESSUNO -

1 punto e 2 gol fatti nelle ultime 3 partite. Un cammino in campionato pessimo, le assenze non possono essere un alibi: la Salernitana non aveva mai vinto e comunque aveva uomini importanti fuori. Tra Celtic e Cagliari si gioca tantissimo, se non tutto