Il campionato inizia a prendere finalmente forma, anche se non tutte le squadre sembrano essere ancora al loro top. Per uno strano caso del destino il turno si è aperto e concluso con partite terminate 3-3, sabato pomeriggio protagoniste sono state Sassuolo e Torino, mentre lunedì sera il pirotecnico finale è stato realizzato da Milan e Roma. Nel frattempo l'Inter aveva battuto, con un po' di fatica, il Genoa, mentre il Napoli si era imposto in rimonta sul Benevento, chi invece ha ancora una volta steccato è la Juventus di Pirlo fermata sul pareggio dal Verona. Nei bassifondi della classifica spiccano le presenze di Torino, Bologna e Parma, squadre che sulla carta sembravano più attrezzate ma che stanno faticando oltremodo fino a questo momento; meglio di loro hanno fatto le neo-promosse Spezia e Benevento. Ora però mettiamo come sempre da parte risultati e classifica e gettiamoci alla ricerca dei migliori fantAffari per la vostra squadra.

PORTIERI

Il rigore parato dall'atalantino Sportiello (3) nella sfida comunque persa contro la Sampdoria è l'unico della quinta giornata. Ma se il dato sui rigori parati non fa scalpore quello che lascia un po' più perplessi è il fatto che solamente l'interista Handanovic (17) è rimasto imbattuto nel corso dell'ultimo turno. L'Inter ha risposto con solidità alle critiche sui troppi gol presi fino a questo momento e questo è un bel segnale per i fantAllenatori che hanno puntato sui portieri nerazzurri, un investimento che converrebbe comunque fare nonostante il prezzo non sia esattamente a buon mercato. Guardando alle statistiche risalta, anche quest'anno, il buon rendimento del veronese Silvestri (13), il migliore per fantamedia tra i portieri che finora hanno disputato tutte le partite. Lo scaligero passa sempre in sordina al momento di scegliere i propri giocatori per via del rischio dei molti gol subiti, invece anche quest'anno potrebbe risultare fondamentale per il Verona e per i fantAllenatori.

DIFENSORI

In un turno tanto prolifico non poteva mancare l'apporto in fase offensiva anche dei difensori. Sono stati ben otto i componenti dei pacchetti arretrati a trovare la via del gol. Tra questi ci sono anche le perle di Chiriches (7) e Lykogiannis (5), autori di due prodezze balistiche da vedere e rivedere. Conferme della propria abilità sotto la porta avversaria sono arrivate anche da De Silvestri (9), D'Ambrosio (10), Kumbulla (11) e Milenkovic (15), ormai habitué del bonus pesante. Passando all'analisi delle statistiche troviamo particolarmente interessante l'avvio di stagione del fiorentino Biraghi (11), il cui rendimento è ben al di sopra rispetto a quello di tanti top del reparto. Attenzione anche allo spezzino Chabot (6), in gol nell'ultima partita e che finora ha preso solamente una lieve insufficienza. Senza bonus fino a questo momento è invece il veronese Lovato (4), tuttavia il suo rendimento sta attirando l'attenzione di molti addetti ai lavori che ne hanno tessuto le lodi anche dopo la difficile sfida con la Juventus. Il suo costo è decisamente esiguo e per voi rappresenta un'ottima scommessa da giocarsi prima che il suo valore si alzi ancora.

CENTROCAMPISTI

Se i difensori hanno segnato tanto per i centrocampisti si può tranquillamente parlare di scorpacciata di +3. Sono stati ben quattordici i "C" a bucare i portieri avversari, ma il migliore in assoluto è risultato il viola Castrovilli (19) autore di una doppietta impreziosita ulteriormente anche da un assist nell'importante vittoria della Fiorentina sull'Udinese. Tanti altri i centrocampisti interessanti hanno segnato, ma tra loro vogliamo segnalare il cagliaritano Sottil (10) ed il crotonese Molina (9), entrambi con un costo relativamente contenuto hanno dimostrato di avere una certa confidenza con il gol e per voi potrebbero rappresentare delle ottime alternative al pacchetto dei titolari. Passando all'analisi delle statistiche vediamo tra i migliori in questo avvio di stagione, oltre ai soliti noti, anche diversi giocatori che potrebbero passare sotto traccia come ad esempio i sampdoriani Damsgaard (9) e Verre (11), o il parmense Hernani (8). Per quanto riguarda le possibili scommesse il nome che vi vogliamo fare questa settimana è quello del laziale Akpa Akpro (1), Simone Inzaghi è alle prese con molte defezioni e potrebbe dare fiducia a questo giovane, già peraltro protagonista anche in Champions League.

ATTACCANTI

Dulcis in fundo arriva il reparto che, come sempre, porta più bonus. Sedici sono stati infatti gli attaccanti ad andare in gol, sugli scudi il "solito" Ibrahimovic (37) ed Okaka (16), autori di una doppietta ciascuno. Tra i nomi top di questo avvio di campionato uno dei più sorprendenti è certamente il cagliaritano Simeone (22), il nuovo canovaccio tattico voluto da mister Di Francesco esalta le capacità predatorie del figlio d'arte che finora ha già realizzato quattro gol, con una fantamedia migliore rispetto a quella di giocatori del calibro di Lautaro Martinez (31), Quagliarella (23) e Zapata (39). Restando in tema statistiche uno tra i migliori attaccanti finora è, nuovamente, il centravanti del Sassuolo Caputo (37), l'unico capace a mantenere una fantamedia superiore al 10 avendo giocato tutte e cinque le partite disputate finora. Sorprende anche Rafael Leao (17), il portoghese trae grande beneficio dalla presenza di Ibra e riesce a sfruttare con puntualità i varchi aperti dal gigante svedese. Per il capitolo scommesse a basso costo fate attenzione al milanista Hauge (6), attualmente positivo al Coronavirus ha dimostrato in Europa League di saper punire le retroguardie avversarie e chissà che al suo rientro Pioli non decida di schierarlo con continuità.