Logo Fantacalcio
Area Fantacalcio

Pagelle Sampdoria 27° giornata Sampdoria - Verona 3-1

Campioncino Turk

Turk

Promettente

6,5
- NESSUNO -

Un ottimo intervento su Lazovic al 6', decisivo con la deviazione al 29' sullo stesso giocatore sloveno: così facendo agevola il salvataggio di Nuytinck. Nel finale qualche piccola indecisione in uscita, ma è incolpevole sul gol di Faraoni.

Campioncino Murru

Murru

Coriaceo

6
- NESSUNO -

Entra nella ripresa al posto di Djuricic, rendendosi utile sulla fascia nel lavoro di contenimento. Francobolla Depaoli e si mostra pronto per un finale di gara da battaglia.

Campioncino Murru

Murru

Coriaceo

6
- NESSUNO -

Entra nella ripresa al posto di Djuricic, rendendosi utile sulla fascia nel lavoro di contenimento. Francobolla Depaoli e si mostra pronto per un finale di gara da battaglia.

Campioncino Nuytinck

Nuytinck

Muro

7
- NESSUNO -

In grande spolvero. In difesa lascia passare poco e niente, segnalandosi anche per alcune chiusure in extremis da applausi, mentre in avanti serve a Gabbiadini l'assist del primo gol. Decisivo con uno straordinario salvataggio sulla linea al 29'.

Campioncino Gunter

Gunter

Consueto

6
- NESSUNO -

Invisibile per buona parte della gara, perché il Verona attacca poco e male sul suo lato. Nella ripresa deve lavorare di più; è un pizzico in ritardo su Faraoni, ma non poteva fare molto di più.

Campioncino Augello

Augello

Illusorio

6
- NESSUNO -

Meglio a inizio gara, quando sforna un paio di palloni interessanti e mette in difficoltà Faraoni e compagni. Nella ripresa cala vistosamente, tanto che gli ospiti lo prendono d'infilata in diverse occasioni.

Campioncino Amione

Amione

Impegnato

6
- NESSUNO -

Alti e bassi, meglio in avanti che in difesa. Colpisce un palo al 23' sovrastando Magnani, mentre soffre nella sua metà campo, soprattutto dopo l'ingresso di Faraoni. Nel finale si dimentica Dawidowicz, permettendogli di deviare il pallone che arriva a Faraoni.

Campioncino Amione

Amione

Impegnato

6
- NESSUNO -

Alti e bassi, meglio in avanti che in difesa. Colpisce un palo al 23' sovrastando Magnani, mentre soffre nella sua metà campo, soprattutto dopo l'ingresso di Faraoni. Nel finale si dimentica Dawidowicz, permettendogli di deviare il pallone che arriva a Faraoni.

Campioncino Zanoli

Zanoli

Duttile

7
- NESSUNO -

Il gol nel finale di gara è la ciliegina sulla torta di una buona prestazione. Utile sia da esterno sia quando Stankovic lo sposta in mezzo, gioca con una maturità impressionate; unica pecca, il giallo preso in modo sciocco.

Campioncino Djuricic

Djuricic

Calante

6
- NESSUNO -

Come tanti compagni, parte bene, ma si spegne presto. Ottima la giocata al 3', quando manda Coppola al bar e scarica un destro, sul quale Montipò è attento. Con il passare dei minuti perde smalto e finisce per essere sostituito.

Campioncino Djuricic

Djuricic

Calante

4
- NESSUNO -

Come tanti compagni, parte bene, ma si spegne presto. Ottima la giocata al 3', quando manda Coppola al bar e scarica un destro, sul quale Montipò è attento. Con il passare dei minuti perde smalto e finisce per essere sostituito.

Campioncino Leris

Leris

Volenteroso

6
- NESSUNO -

Molto fumo, non sempre arriva l'arrosto: spesso eccede nel dribbling e nella ricerca della giocata, mentre il dialogo con Gabbiadini funziona solo a tratti. Però riesce a impegnare i difensori dell'Hellas, soprattutto con un buon pressing sul portatore di palla.

Campioncino Winks

Winks

Involuto

5,5
- NESSUNO -

Soffre, soprattutto nel secondo tempo. Dovrebbe essere l'uomo di maggiore qualità in mezzo al campo, invece perde palloni banali, che rischiano di costare parecchio alla Samp.

Campioncino Cuisance

Cuisance

Fidato

6
- NESSUNO -

Meglio del suo compagno di reparto Winks, soprattutto quando sventaglia il pallone da un lato all'altro del campo. Quantità e qualità al servizio della squadra: non farà nulla di eclatante, ma Stankovic è ben consapevole della sua utilità.

Campioncino Ilkhan

Ilkhan

Imberbe

6
- NESSUNO -

Entra per dare una mano a Winks nella gestione del pallone, ci riesce in parte, perché spesso va inspiegabilmente a portare il pallone dove l'Hellas fa maggiore densità, finendo per perderlo.

Campioncino Gabbiadini

Gabbiadini

Poderoso

7,5
- NESSUNO -

Mattatore della gara, la sblocca con un tiro fulmineo al 24'. Si ripete al 35', questa volta scaricando una conclusione potente su gentile assistenza di Tameze: è l'uno-due che stende il Verona e che di fatto decide la partita.

Campioncino Gabbiadini

Gabbiadini

Poderoso

6,5
- NESSUNO -

Mattatore della gara, la sblocca con un tiro fulmineo al 24'. Si ripete al 35', questa volta scaricando una conclusione potente su gentile assistenza di Tameze: è l'uno-due che stende il Verona e che di fatto decide la partita.

Campioncino Jese'

Jese'

Generoso

7,5
- NESSUNO -

Entra nel finale e lascia il segno sulla gara con una splendida progressione, al termine della quale serve Zanoli per il più facile dei gol. Se lo spirito è questo, Stankovic può dormire sonni tranquilli.

Campioncino Jese'

Jese'

Generoso

6,5
- NESSUNO -

Entra nel finale e lascia il segno sulla gara con una splendida progressione, al termine della quale serve Zanoli per il più facile dei gol. Se lo spirito è questo, Stankovic può dormire sonni tranquilli.

Campioncino Jese'

Jese'

Generoso

7,5
- NESSUNO -

Entra nel finale e lascia il segno sulla gara con una splendida progressione, al termine della quale serve Zanoli per il più facile dei gol. Se lo spirito è questo, Stankovic può dormire sonni tranquilli.

Campioncino Stankovic

Stankovic

Trascinatore

7
- NESSUNO -

La Sampdoria parte con il piede premuto sull'acceleratore, trova i due gol che le permettono di gestire la gara, ma arretra troppo nel secondo tempo, nonostante i correttivi del suo allenatore. I blucerchiati però reggono e nel finale con un contropiede da manuale trovano il gol che vale i 3 meritati punti.

Le pagelle al Fantacalcio di Fantacalcio®

Le pagelle di Fantacalcio®, ovvero le spiegazioni dei singoli voti di giornata, sono realizzate dalla nostra Redazione Giornalistica, con imparzialità e professionalità.
Rappresentano un giudizio complessivo e dettagliato sulla prestazione dei singoli calciatori.