Logo Fantacalcio
Area Fantacalcio

Pagelle Milan 26° giornata Milan - Salernitana 1-1

Campioncino Maignan

Maignan

Esaltante

6,5
- NESSUNO -

L'intervento su Dia nel primo tempo è semplicemente prodigioso: ipnotizza l'attaccante e senza che se ne renda conto gli ha già portato via il pallone. Sul gol non può nulla, mentre è attento all'82' su Piatek.

Campioncino Florenzi

Florenzi

Bentornato

6
- NESSUNO -

Crea scompiglio nell'area avversaria pochi minuti dopo essere entrato in campo. La buona notizia è il rientro, per il resto fa poco e va in difficoltà contro Bradaric, nonostante sia notevolmente più fresco.

Campioncino Hernandez T.

Hernandez T.

Deludente

5,5
- NESSUNO -

Non è al massimo delle sue possibilità: si accende di rado, per lo più trotterella e in difesa non si applica come dovrebbe. Volenteroso nel finale, ma non basta per strappare una sufficienza.

Campioncino Tomori

Tomori

Lento

5,5
- NESSUNO -

Anche lui complice sul gol, tarda ad arrivare in area e lascia Thiaw troppo solo. Nervoso, non gioca come suo solito, finendo per andare in difficoltà contro la mobilità degli attaccanti ospiti.

Campioncino Tomori

Tomori

Lento

4,5
- NESSUNO -

Anche lui complice sul gol, tarda ad arrivare in area e lascia Thiaw troppo solo. Nervoso, non gioca come suo solito, finendo per andare in difficoltà contro la mobilità degli attaccanti ospiti.

Campioncino Kalulu

Kalulu

Distratto

5,5
- NESSUNO -

A farfalle sul gol, come tutta la difesa rossonera, segue il taglio di Candreva senza alcun vero motivo. Nel finale di fatto salva la Salernitana, respingendo sulla linea un tentativo di autogol di Gyomber.

Campioncino Thiaw

Thiaw

Disastroso

5
- NESSUNO -

Un buon inizio, poi cominciano i problemi: nel primo tempo un errore macroscopico su Dia, sul quale rimedia uno splendido Maignan; poi lascia tutto solo lo stesso attaccante, che è libero di battere a rete e firmare la rete del pareggio.

Campioncino Krunic

Krunic

Tenace

6
- NESSUNO -

Assicura a Bennacer una copertura costante, non disdegna le sortite offensive, ma ogni tanto va in sofferenza contro Coulibaly e Bohinen: in mezzo al campo il Milan avrebbe bisogno di qualcosa in più.

Campioncino Bennacer

Bennacer

Ottimo

5
- NESSUNO -

L'assist da calcio piazzato, ma non solo: sono tante le buone iniziative del centrocampista rossonero, tra i più vivaci della squadra di Pioli. A differenza della maggior parte dei compagni, ha idee e le mette in campo.

Campioncino Bennacer

Bennacer

Ottimo

7
- NESSUNO -

L'assist da calcio piazzato, ma non solo: sono tante le buone iniziative del centrocampista rossonero, tra i più vivaci della squadra di Pioli. A differenza della maggior parte dei compagni, ha idee e le mette in campo.

Campioncino Bennacer

Bennacer

Ottimo

6
- NESSUNO -

L'assist da calcio piazzato, ma non solo: sono tante le buone iniziative del centrocampista rossonero, tra i più vivaci della squadra di Pioli. A differenza della maggior parte dei compagni, ha idee e le mette in campo.

Campioncino Diaz B.

Diaz B.

Impreciso

5,5
- NESSUNO -

Comincia subito con un brutto pallone perso. Non trova mai il ritmo né la giocata, cerca di innescare le punte ma ci riesce solo a tratti. Pioli decide di farne a meno dopo il gol del pareggio.

Campioncino Saelemaekers

Saelemaekers

Intermittente

5,5
- NESSUNO -

Prestazione mediocre sulla destra per il belga, spesso in difficoltà contro Bradaric. Ci prova con qualche pallone interessante, ma in mezzo si prende tante pause.

Campioncino De Ketelaere

De Ketelaere

Spaesato

5,5
- NESSUNO -

Ancora una prestazione deludente: dopo il suo ingresso il Milan non combina granché, il belga sembra essere ignorato dai compagni e si ritrova a vagare per il campo senza costrutto.

Campioncino Origi

Origi

Goffo

5,5
- NESSUNO -

Sfiora un gol con una deviazione di petto da pochi passi, Ochoa dice di no; va anche a un passo dall'autorete con una doppia deviazione che lascia basito persino Pioli: mentalmente non è dentro la partita.

Campioncino Ibrahimovic

Ibrahimovic

Invecchiato

5,5
- NESSUNO -

Con il suo ingresso il Milan non guadagna nulla: lo svedese fa a sportellate, ma non ha il guizzo vincente e perde troppi palloni. Combina pochissimo nei minuti in cui rimane in campo.

Campioncino Ibrahimovic

Ibrahimovic

Invecchiato

3,5
- NESSUNO -

Con il suo ingresso il Milan non guadagna nulla: lo svedese fa a sportellate, ma non ha il guizzo vincente e perde troppi palloni. Combina pochissimo nei minuti in cui rimane in campo.

Campioncino Giroud

Giroud

Leone

7
- NESSUNO -

La sua zampata avrebbe potuto decidere la partita, se Thiaw e il resto della difesa rossonera non avessero deciso diversamente. Al 28' sfiora una rete in acrobazia, trova invece quella di mestiere al 46'; purtroppo per lui non è sufficiente per la vittoria.

Campioncino Giroud

Giroud

Leone

8
- NESSUNO -

La sua zampata avrebbe potuto decidere la partita, se Thiaw e il resto della difesa rossonera non avessero deciso diversamente. Al 28' sfiora una rete in acrobazia, trova invece quella di mestiere al 46'; purtroppo per lui non è sufficiente per la vittoria.

Campioncino Rafael Leao

Rafael Leao

Irriconoscibile

5,5
- NESSUNO -

Dopo l'ennesimo errore del primo tempo San Siro comincia a mugugnare. Non parte male, ha due discrete occasioni, ma fatica a inquadrare la porta; gli errori sono però decisamente più numerosi delle buone giocate.

Campioncino Pioli

Pioli

Beffato

5,5
- NESSUNO -

Il gol di Giroud mette la gara nei binari giusti, ma il Milan si lascia sorprendere in modo inatteso e non riesce più a rialzarsi. I cambi non aiutano: l'apporto dei subentrati è poco significativo.

Campioncino Pioli

Pioli

Beffato

5,5
- NESSUNO -

Il gol di Giroud mette la gara nei binari giusti, ma il Milan si lascia sorprendere in modo inatteso e non riesce più a rialzarsi. I cambi non aiutano: l'apporto dei subentrati è poco significativo.

Le pagelle al Fantacalcio di Fantacalcio®

Le pagelle di Fantacalcio®, ovvero le spiegazioni dei singoli voti di giornata, sono realizzate dalla nostra Redazione Giornalistica, con imparzialità e professionalità.
Rappresentano un giudizio complessivo e dettagliato sulla prestazione dei singoli calciatori.