Logo Fantacalcio
Area Fantacalcio

Pagelle Atalanta 28° giornata Cremonese - Atalanta 1-3

Campioncino Musso

Musso

Inoperoso

6
- NESSUNO -

Spiazzato dal calcio di rigore di Ciofani, non deve compiere interventi, anche se la Cremonese lo spaventa in più di un'occasione. Qualche brivido in fase di disimpegno.

Campioncino Zappacosta

Zappacosta

Mediocre

6,5
- NESSUNO -

Deludente prestazione sulla destra, non impegna a dovere Valeri e sbaglia sempre il tocco decisivo. I tanti errori tecnici pesano sulla sua valutazione.

Campioncino Zappacosta

Zappacosta

Mediocre

5,5
- NESSUNO -

Deludente prestazione sulla destra, non impegna a dovere Valeri e sbaglia sempre il tocco decisivo. I tanti errori tecnici pesano sulla sua valutazione.

Campioncino Toloi

Toloi

Nervoso

5,5
- NESSUNO -

Una sua girata è respinta da Ciofani al 25'. Si innervosisce, tra un litigio e l'altro trova il tempo per regalare un calcio di rigore alla Cremonese con un fallo di mano evitabile. Esce dal campo nel finale dopo una botta alla testa.

Campioncino Palomino

Palomino

Fisico

5
- NESSUNO -

Partita attenta contro Ciofani, gioca con grande concentrazione, cercando sempre l'anticipo. Nell'azione del rigore è maldestro nella respinta, avrebbe potuto fare di meglio.

Campioncino Palomino

Palomino

Fisico

6
- NESSUNO -

Partita attenta contro Ciofani, gioca con grande concentrazione, cercando sempre l'anticipo. Nell'azione del rigore è maldestro nella respinta, avrebbe potuto fare di meglio.

Campioncino Ruggeri

Ruggeri

Accorto

6
- NESSUNO -

Spinge meno del solito, ma compensa con un grande spirito di sacrificio. Oggi si fa vedere meno, ma è più concreto, soprattutto nella fase difensiva.

Campioncino Maehle

Maehle

Intraprendente

6
- NESSUNO -

Entra al posto di Zappacosta, gioca con maggiore vivacità rispetto al compagno di squadra. Colpisce anche un palo, ma probabilmente un eventuale gol sarebbe stato annullato per fuorigioco.

Campioncino Scalvini

Scalvini

Affidabile

6
- NESSUNO -

Qualche sbavatura nel primo tempo, cresce con il passare dei minuti. Bene sia da difensore puro sia quando sposta in avanti il suo raggio d'azione, lanciandosi nello spazio.

Campioncino De Roon

De Roon

Rapace

7
- NESSUNO -

Al posto giusto al momento giusto, l'olandese sblocca una gara non semplice con un destro preciso sulla corta respinta di Aiwu. Bravo ad approfittare dell'errore dell'avversario, ma anche a dare sempre equilibrio alla sua squadra.

Campioncino De Roon

De Roon

Rapace

6
- NESSUNO -

Al posto giusto al momento giusto, l'olandese sblocca una gara non semplice con un destro preciso sulla corta respinta di Aiwu. Bravo ad approfittare dell'errore dell'avversario, ma anche a dare sempre equilibrio alla sua squadra.

Campioncino Pasalic

Pasalic

Deludente

5,5
- NESSUNO -

Dovrebbe essere la sua partita: Gasperini pensa che con i suoi inserimenti possa mettere in crisi la difesa della Cremonese. Invece per poco non causa guai alla sua, perdendo due palloni sanguinosi nel finale del primo tempo; non rientra dopo l'intervallo.

Campioncino Ederson D.s.

Ederson D.s.

Superbo

7
- NESSUNO -

È in palla e si vede fin dai primi minuti, gioca a due tocchi e gestisce egregiamente il pallone. L'assist per il terzo gol è la ciliegina sulla torta di una prestazione di alto livello.

Campioncino Muriel

Muriel

Abbacchiato

6
- NESSUNO -

Nei primi minuti è l'unico dell'Atalanta a provare a fare qualcosa, causa l'ammonizione di Lochoshvili e per poco non inventa una giocata da urlo sulla linea di fondo. Il carburante però finisce presto: Gasperini si infuria e lo lascia negli spogliatoi dopo l'intervallo.

Campioncino Muriel

Muriel

Abbacchiato

7
- NESSUNO -

Nei primi minuti è l'unico dell'Atalanta a provare a fare qualcosa, causa l'ammonizione di Lochoshvili e per poco non inventa una giocata da urlo sulla linea di fondo. Il carburante però finisce presto: Gasperini si infuria e lo lascia negli spogliatoi dopo l'intervallo.

Campioncino Zapata D.

Zapata D.

Inceppato

6
- NESSUNO -

Fa a sportellate con gli avversari per tutto il primo tempo, da lui nasce l'errore di Aiwu e il gol di De Roon. Quando va in progressione è ancora temibile, ma gioca in una posizione troppo defilata per poter portare bonus ai suoi fantallenatori.

Campioncino Boga

Boga

Inarrestabile

7,5
- NESSUNO -

Entra in campo nella ripresa e lo fa con il piglio giusto: sforna un dribbling dopo l'altro, risulta imprendibile per gli avversari, segna un gol su assist di Hojlund e ne confeziona un altro, andando a recuperare il pallone da cui nasce la rete di Lookman.

Campioncino Lookman

Lookman

Ritrovato

6,5
- NESSUNO -

Il suo digiuno sembra destinato ad aumentare, dato che entra in campo senza la giusta concentrazione; si divora un gol facendosi parare la conclusione ravvicinata da Carnesecchi, sbaglia troppi palloni. Nel finale però trova la gloria personale, sfruttando al meglio l'assist di Ederson.

Campioncino Hojlund

Hojlund

Devastante

8
- NESSUNO -

Con lui in campo al posto di Zapata l'Atalanta cambia volto. Il danese protegge palla, la smista ai compagni, si mette in proprio se serve; fornisce a Boga l'assist del secondo gol, dà spettacolo con giocate di potenza e di fino. Peccato solo per il gol letteralmente divorato al 90'.

Campioncino Hojlund

Hojlund

Devastante

7
- NESSUNO -

Con lui in campo al posto di Zapata l'Atalanta cambia volto. Il danese protegge palla, la smista ai compagni, si mette in proprio se serve; fornisce a Boga l'assist del secondo gol, dà spettacolo con giocate di potenza e di fino. Peccato solo per il gol letteralmente divorato al 90'.

Campioncino Gasperini

Gasperini

Scaltro

7
- NESSUNO -

Nonostante il vantaggio trovato nel finale del primo tempo, ha il coraggio di cambiare. E ha ragione: con Boga, ma soprattutto con Hojlund, azzecca due cambi fondamentali, che indirizzano la partita nelle mani degli orobici.

Le pagelle al Fantacalcio di Fantacalcio®

Le pagelle di Fantacalcio®, ovvero le spiegazioni dei singoli voti di giornata, sono realizzate dalla nostra Redazione Giornalistica, con imparzialità e professionalità.
Rappresentano un giudizio complessivo e dettagliato sulla prestazione dei singoli calciatori.