Dopo appena sette giornate arriva il secondo stop stagionale per gli impegni della Nazionale. Uno stop che ha generato una grande confusione in merito agli spostamenti dei vari calciatori dalle sedi dei propri ritiri con il club a quelle delle varie rappresentative. Un vuoto normativo che si è dovuto colmare in fretta e furia per permettere ai vari CT di assemblare le proprie squadre. Tornando al campionato l'ultimo turno si è rivelato parecchio interlocutorio con ben sei pareggi su dieci partite disputate. A fermarsi sono state quasi tutte le squadre di alta classifica, con l'eccezione di Napoli e Roma, uscite vittoriose dai rispettivi impegni con Bologna e Genoa. Per la lotta alla salvezza importante successo dello Spezia sul Benevento, gli uomini di Italiano stanno mettendo assieme un buon bottino di punti che potrà tornare utile nelle fasi più concitate del campionato. Ora però mettiamo come sempre da parte risultati e classifica per gettarci alla ricerca dei migliori colpi per il vostro Fantacalcio. Anche questa volta, come ogni sosta, divideremo il nostro appuntamento in due dedicandoci quest'oggi a portieri e difensori, mentre tra sette giorni sarà il turno di centrocampisti ed attaccanti.

PORTIERI

La settima giornata è stata un po' in controtendenza rispetto ai turni precedenti. Nell'ultima tornata si è abbassato il numero di reti segnate e, di conseguenza, è aumentato il numero di portieri rimasti imbattuti. Pur senza rigori parati sono stati infatti ben nove gli estremi difensori che non hanno dovuto raccogliere la sfera in fondo al sacco. Passando ad un'analisi delle fantamedie buttando sempre un occhio anche alle quotazioni vediamo che, in questo momento, l'affare migliore da fare è certamente l'acquisto del portiere del Verona Silvestri (15), il suo valore è aumentato di ben quattro crediti da inizio stagione e con l'andare delle giornate potrebbe aumentare ulteriormente. Fino a questo momento è infatti proprio lui il miglior portiere della nostra Serie A per fantamedia, dato ancora più rilevante considerando che è sempre andato a voto in tutte e sette le giornate disputate finora. Situazione in via di definizione in casa Napoli con Ospina (11) che sta prendendo il largo su Meret (8) in quanto a presenze, tuttavia visto il valore complessivo dell'investimento richiesto aspetteremmo ancora qualche giornata prima di affondare il colpo. Altre situazioni "particolari" sono quelle di Atalanta e Lazio: per gli orobici Gollini (9) è in via di recupero definitivo ed è già stato inserito alcune volte da Gasperini nell'elenco dei convocati, senza però scendere ancora in campo; tra i capitolini l'inizio anno di Strakosha (11) non è stato certamente dei più felici condito per altro dall'assenza per COVID degli ultimi turni, la sua indisponibilità ha aperto le porte della titolarità a Reina (3) con lo spagnolo dimostratosi ancora portiere di grande affidabilità, non ci stupiremmo dunque se anche dopo il recupero dell'albanese l'ex Napoli dovesse comunque avere altre opportunità. 

DIFENSORI

La riduzione dei gol segnati ha portato inevitabilmente anche ad una contrazione dell'apporto fantacalcistico del reparto arretrato. Nel corso della settima giornata infatti nessun difensore ha trovato il bonus pesante e solamente in quattro hanno fatto registrare un assist. Tra i migliori affari fino a questo momento uno tra i nomi più caldi è quello del fiorentino Biraghi (13), il suo prezzo non è ancora da top di reparto, ma il rendimento certamente sì visto che è il miglior difensore per fantamedia tra coloro che sono sempre andati a voto, davanti a giocatori ben più quotati come Hakimi (19) o Hernandez (19), ora però bisogna quali saranno i suoi nuovi compiti sotto la guida del nuovo tecnico viola Cesare Prandelli. Rendimento leggermente inferiore quello del romanista Spinazzola (13), ma anche per lui questo avvio di stagione è stato all'insegna della qualità e fortunatamente l'infortunio patito nella partita contro il Genoa non dovrebbe tenerlo fuori a lungo. Chi invece sta guadagnando più valore dall'inizio della stagione è l'esterno cagliaritano Zappa (9), la cui quotazione è aumentata di ben sei crediti, grazie ad una titolarità quasi certa ed un rendimento che va con decisione oltre la sufficienza. Chi vi sconsigliamo di acquistare è il napoletano Ghoulam (3), la cui tribuna nell'ultimo turno ha fatto molto rumore, mettendo un solo credito in più potreste acquistare Magallan (4), certamente non una macchina da bonus ma un giocatore che vi garantisce un'ottima titolarità e magari qualche bella prestazione come quella dell'ultimo turno contro il Torino. Per il capitolo scommesse vi segnaliamo invece il nome dell'atalantino Ruggeri (2), mandato un po' a sorpresa in campo da Gasperini in sostituzione dell'infortunato Gosens (23) nella delicatissima sfida contro l'Inter.