Quest'oggi comincia la 32.a giornata di Serie A e di conseguenza torna l'appuntamento con i nostri consueti consigli su quali calciatori schierare in vista della prossima giornata di Fantacalcio. Anche stavolta dedichiamo uno spazio esclusivo al Mantra con i nostri consigli specifici. Prima però la solita premessa sul moduloutilizzato.

CONSIGLI MANTRA, IL MODULO È IL 4-2-3-1

I moduli del Mantra sono davvero tanti e fare una formazione per ogni modulo sarebbe un lavoro massacrante ed infinito, nonché forse anche noioso per voi fantallenatori che avete fretta. Di conseguenza noi prenderemo un solo modulo di base: il 4-2-3-1. Questo non significa che voi dobbiate usare per forza questo modulo, ma utilizziamo questo semplicemente perchè abbraccia ogni ruolo di questo gioco lasciando fuori solo le E.

Con il 4-2-3-1 possiamo permetterci di darvi consigli dunque su T, W, A, Pc, M, C e chi più ne ha più ne metta a seconda delle partite che hanno e dalla forma dei giocatori. Poi il resto sta a voi, noi vi diamo l'input ma il momento della formazione è sacro e solo voi alla fine sapete cosa è meglio.

FANTACALCIO MANTRA, GLI 11 CALCIATORI DA SCHIERARE + 1

Come sempre abbiamo provato a non essere troppo scontati, inserendo anche qualche piccola sorpresa all'interno della nostra formazione, e stavolta anche fuori da essa.

POR - PERIN: Il Grifone è chiamato ad una grande prova per non aumentare il distacco con il Lecce, e in casa con la Spal sembra essere l'occasione giusta per tornare a far punti. Perin è pronto ad abbassare la saracinesca.

DD - DI LORENZO: Il terzino del Napoli sta recuperando pian piano la sua forma migliore, e sembra pronto per tornare a sfoderare una grande prestazione. Con il Milan si potrebbe presentare l'opportunità giusta per collezionare qualche bonus a sorpresa.

DC - BRUNO ALVES: Si è ripreso dopo la prova di Verona con una prestazione tutto sommato sufficiente con Fiorentina e Roma, adesso c'è bisogno della prova del nove. Occhio alle punizioni e ai calci d'angolo, il portoghese è pronto ad incidere.

DC - MILENKOVIC: Può essere uno dei principali artefici della rinascita Fiorentina. Con il Cagliari la difesa ha giocato benissimo e molto probabilmente potrebbe ripetersi anche contro un avversario tosto come il Verona.

DS - CALDERONI: Lui è senza dubbio la sorpresa di questa giornata nel reparto difensivo. Sempre buone prestazioni, anche stavolta non deluderà. Inoltre ha un gran mancino e potrebbe sfruttarlo per qualche bonus.

M - NANDEZ: E' uno di quelli inamovibili nella rosa di Zenga. Disputa sempre grandi partite dal punto di vista della quantità, ma stavolta potrebbe essere decisivo anche in fase realizzativa come con il Torino.

C - BONAVENTURA: Al Napoli segna spesso e volentieri, perchè non ripetersi anche al San Paolo? L'ex Atalanta è uno stato di forma importante, un po' come tutto il Milan, e al San Paolo potrebbe sfoggiare tutte le sue qualità.

W - PEROTTI: Dovrebbe tornare titolare complice anche la squalifica di Mkhitaryan. In una partita bloccata come quella di Brescia il suo piedino fatato, specie dagli 11 metri, potrebbe regalare ai giallorossi una vittoria risicata.

T - DE PAUL: L'argentino è in una forma pazzesca e contro la Sampdoria alla Dacia Arena è pronto a fare ancora una volta degli sfracelli. Schieratelo e preferitelo a chiunque nel ruolo di T in questa giornata.

A - INSIGNE: Anche lui non se la sta passando male (1 gol e 1 assist nelle ultime 2). Con il Milan ha un feeling particolare e inoltre ci aspettiamo un match scoppiettante a Napoli. Meglio non privarsi di lui.

PC - SIMEONE: Il Cholito ha preso fiato per un paio di turni ma adesso è pronto a rimettersi in sesto. Tutti attendono un +3 da lui in casa contro il Lecce, noi ci aspettiamo anche qualcosa in più.

Mantra, capitolo E: 32a giornata

Nel 4-2-3-1 la E non c'è, ma abbiamo capito che probabilmente non è giusto ignorare in questo modo un ruolo a tratti fondamentale in questo gioco. Chi utilizza la difesa a 3 infatti deve inserire 1 o addirittura 2 E, e per questo motivo noi ogni volta vi daremo un solo nome, in questo ruolo, sul quale secondo noi sia il caso di puntare.

E - CANDREVA: Con il Verona è stato determinante segnando l'1-1 e propiziando il gol del 2-1. Col Torino potrebbe mettere in difficoltà il suo avversario di fascia. E' in un grande stato di forma, sfruttiamolo.

 

Lineup Fantacalcio.it