La 10ª giornata del campionato di Serie A si aprirà alle 15 con Spezia-Lazio e prevede come match di cartello il derby Juventus-Torino in programma alle 18. Come al solito, tante gare possono regalare molti bonus, ma non tutti saranno affidabili e rispetteranno le attese. Ecco dunque 11 sorprese da schierare nella 10^ giornata.

Ivan Provedel (Spezia)

Si sta comportando benissimo, peraltro con l'Atalanta in casa è stato il vero protagonista dello 0-0. Per la Lazio possibile turn-over verso la decisiva gara di Champions col Brugge.

Federico Dimarco (Verona)

Con Zaccagni sul lato dell'adattato Faragò può trovare un bonus, mancino caldo ed educato, tenetelo presente nei vostri ballottaggi.

Luca Pellegrini (Genoa)

Sta pian piano tornando quello di Cagliari, può spingere nel 3-5-2 di Maran con di fronte il non irreprensibile Caceres, specie da terzino.

Wilfried Singo (Torino)

Impressionante contro la Sampdoria, si può sfruttare il momento di forma contro un Alex Sandro con enorme esperienza in più ma non al top della condizione.

Jasmin Kurtic (Parma)

Ha le qualità per trovare il bonus in tante circostanze, con inserimenti, cross o tiri da fuori. Il Benevento è avvisato.

Mikkel Damsgaard (Sampdoria)

Potrebbe spuntarla su Jankto e partire dal 1' col Milan, sono le gare che possono esaltare le sue doti e la voglia di emergere. Calabria rischia di andare in difficoltà sul suo lato.

Adrien Tameze (Verona)

Tanta sostanza ma vede anche la porta, con un Cagliari decimato dalle assenze può arrivare quel guizzo giusto negli ultimi 30 metri.

Roberto Pereyra (Udinese)

Grandissima prova contro la Lazio, arriva un altro avversario di livello come l'Atalanta che dietro non è così solido: occhio a non sottovalutarlo.

Diego Farias (Spezia)

Tra i più vivaci dello Spezia in questo periodo, ha sfiorato il gol da ex a Cagliari. Può rifarsi contro una Lazio che difficilmente tiene la porta inviolata.

Andrea Favilli (Verona)

Juric ha annunciato che dal primo minuto partirà Di Carmine, in ogni caso è schierabile: ha una fame enorme di tornare al gol, decisivo e importante per questa squadra aspettando Kalinic.

Ignacio Pussetto (Udinese)

Se si conferma quello visto a Roma contro la Lazio, può dar fastidio a tante difese del nostro campionato. Specie a una come quella dell'Atalanta che soffre non poco quest'anno.

Lineup Fantacalcio.it