SHARE

Serie A - Roma-Brescia

Stadio: Olimpico

Arbitro: Di Bello

  dom, 24 nov ore 15:00

(Getty Images)

Roma

Roma
3-0

CONCLUSA

Brescia

Brescia

Roma – Brescia 3-0 : tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Basta un tempo alla Roma per archiviare la pratica. Sugli scudi i centrali Smalling e Mancini


|

Basta il secondo tempo alla Roma per battere il Brescia ed archiviare una pratica che nella prima frazione aveva presentato delle insidie. Con le reti dei centrali Smalling e Mancini oltre a quella di Dzeko arrivato a quota 6 in classifica cannonieri, la Roma si porta al quarto posto scavalcando l'Atalanta e momentaneamente anche il Cagliari. Buio sempre più pesto per il Brescia di Grosso che subisce la quinta sconfitta consecutiva.

FORMAZIONI: Fonseca ritrova dopo una lunga assenza Lorenzo Pellegrini che complice la defezione di Pastore torna ad occupare il ruolo di trequartista insieme a Zaniolo e Kluivert dietro a Dzeko. In difesa recupera Mancini e e si rivede anche capitan Florenzi, mentre accanto a Veretout c’è spazio per Diawara. Nel Brescia Chancellor vince il ballottaggio con Magnani, mentre in attacco – epurato Balotelli - torna dal primo minuto Torregrossa al posto di Ayè.

PRIMO TEMPO: poca precisione in fase di costruzione per cui portieri inoperosi per la prima mezzora di gioco. La Roma fa la partita collezionando corner (battuti male) ma il Brescia si difende con ordine e pulizia. Il primo tiro in porta degno di nota arriva al minuto 33’, con Ndoj che scalda i guanti di Pau Lopez con un tiro dalla distanza. Poi Donnarumma ha due buone occasioni ma non approfitta della generosità di Mancini. Dall’altra parte Joronen si limita a qualche uscita di pugno e a controllare i palloni che transitano dalle sue parti. Nel grigiore generale si chiude il primo tempo.

SECONDO TEMPO: a sbloccare il match, come spesso accade in partite come queste, è un calcio piazzato. Su un corner (finalmente) battuto bene da Pellegrini svetta Smalling che complice la deviazione di Cistana beffa Joronen. E’ un’altra Roma quella scesa in campo nella ripresa. Al 57’ Smalling spizza per Mancini che in acrobazia segna il 2-0. Poi qualche minuto è Dzeko ad impegnare Joronen, su assist di un superbo Mancini. Al 63’ Zaniolo segna, mettendo in rete una corta respinta di Joronen, ma il VAR annulla il gol perché l’azione era nata su un pallone che Pellegrini non era riuscito a tenere in campo. Tre minuti dopo arriva il tris, questa a volta con Dzeko che è bravo ad approfittare di una sponda di Smalling deviata da un difensore bresciano. Il Brescia è sgretolato. Grosso cerca nuove idee inserendo Ayè e Zmrhal, ma sembra un'impresa titanica. Nel finale entrano anche Under e Perotti nei padroni di casa, mentre Zaniolo prende un inutile giallo che lo costringerà a saltare la trasferta di domenica prossima contro l'Hellas. Nei minuti finali è semplice per la Roma amministrare il vantaggio e archiviare la pratica. 

VOTI FANTACALCIO ROMA 

VOTI FANTACALCIO BRESCIA 

PAGELLE FANTACALCIO ROMA 

PAGELLE FANTACALCIO BRESCIA 

ASSIST FANTACALCIO ROMA - BRESCIA 


MARCATORI

Roma (4-2-3-1)Pau Lopez, Florenzi (77' Santon), Mancini G, Smalling, Kolarov, Diawara, Veretout, Zaniolo (80' Perotti), Pellegrini Lo (72' Under), Kluivert, Dzeko
ALL.: Fonseca

Brescia (4-4-2)Joronen, Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella, Bisoli (84' Morosini), Tonali, Romulo, Ndoj (62' Zmrhal), Torregrossa (70' Aye'), Donnarumma Al
ALL.: Grosso

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE