Quantcast
Sassuolo-Juventus 1-3: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Sassuolo-Juventus 36ª giornata

Stadio: Mapei Stadium

Arbitro: Giacomelli

  mer, 12 mag ore 20:45

I bianconeri esultano dopo la prima rete (Getty Images)

In una partita dai ritmi frenetici i bianconeri riescono ad avere la meglio sul volitivo Sassuolo. Prima i neroverdi vanno vicini al vantaggio con un rigore parato da Buffon a Berardi, i bianconeri poi trovano il vantaggio con Rabiot e raddoppiano con Ronaldo prima dello scadere del primo tempo. Nella ripresa arrotondano il punteggio Raspadori e Dybala.

Sassuolo-Juventus 1-3, cronaca del primo tempo

De Zerbi recupera in extremis Boga e lo schiera nel consueto tridente alle spalle dell'unica punta Raspadori, in difesa c'è Marlon e non Chiriches accanto a Ferrari, mentre sull'out di destra confermato Toljan. Pirlo invece lascia fuori Cuadrado lanciando dal primo minuto Kulusevski, tra i pali tocca a Buffon ad una delle sue ultime apparizioni con la maglia della Vecchia Signora.

Il primo squillo della partita è dei padroni di casa con Berardi che serve Toljan alle spalle di Alex Sandro, l'esterno neroverde affonda nella metà campo juventina prima di trovare Traore con un passaggio rasoterra, il tiro del numero 23 calcia però alto da posizione favorevole. Due minuti più tardi è ancora il Sassuolo che supera il pressing juventino e porta Berardi in posizione di tiro, la conclusione è velenosa ma non inquadra lo specchio della porta. Al 15' arriva un possibile punto di svolta della partita: Rabiot si fa strappare il possesso all'interno della propria area di rigore da Obiang, la sfera arriva tra i piedi di Raspadori che viene atterrato da Bonucci. L'arbitro Giacomelli non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore: dal dischetto si presenta Berardi che, però, si fa ipnotizzare da Buffon. Al 27' ancora Sassuolo pericoloso con Berardi che crossa rasoterra al centro, dopo una deviazione di de Ligt il pallone arriva tra i piedi di Raspadori, solo un intervento disperato di Danilo impedisce ai padroni di casa di trovare il vantaggio. Nell'azione successiva la Juventus trova improvvisamente il gol con Rabiot che sfrutta un varco centrale per arrivare alla conclusione da fuori area, il pallone bacia il palo prima di accomodarsi in fondo al sacco. Al 45' arriva, come un lampo, anche la seconda rete della Juventus: a siglarla questa volta è Ronaldo che si libera con un dribbling secco di Marlon e poi insacca a tu per tu contro Consigli.

La prima frazione si chiude dunque con la squadra di Pirlo in vantaggio per 2-0 con le reti di Rabiot e Ronaldo.

Sassuolo-Juventus 1-3, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con le squadre che si affrontano ancora su ritmi altissimi, questa volta è la Juventus a provarci per prima con Chiesa, il Sassuolo risponde subito con Berardi. Al 60' il Sassuolo accorcia le distanze con Raspadori che sfrutta un errato posizionamento di Rabiot, mentre Bonucci chiude in ritardo sull'attaccante neroverde permettendogli di calciare da posizione favorevole battendo Buffon. Cinque minuti più tardi i padroni di casa vanno vicinissimi al pareggio e solo un grande intervento di Alex Sandro a pochi centimetri dalla porta impedisce a Berardi di segnare facilmente.

La Juventus sente puzza di bruciato ed un minuto più tardi segna la terza rete con un contropiede orchestrato da Ronaldo, portato avanti da Kulusevski e concluso da Dybala che mette a segno con un morbido pallonetto che non lascia scampo a Consigli. Il Sassuolo prova a rientrare ancora in partita, ma la Juventus fa buona guardia e non ci sono ulteriori brividi per Buffon.

I bianconeri continuano ad inseguire la possibilità di raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League.

Sassuolo-Juventus: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Sassuolo-Juventus, gara valida per la 36ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO SASSUOLO

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO SASSUOLO

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

ASSIST FANTACALCIO SASSUOLO - JUVENTUS

Uno scontro di gioco (Getty Images)
Uno scontro di gioco (Getty Images)

36ª giornata Serie A, Sassuolo-Juventus: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Sassuolo (4-2-3-1)
Consigli, Toljan (56' Chiriches), Marlon, Ferrari G., Kyriakopoulos (77' Rogerio), Obiang (56' Lopez M.), Locatelli, Berardi, Traore' Hj. (56' Defrel), Boga (77' Djuricic), Raspadori
ALL.: De Zerbi
Juventus (4-4-2)
Buffon, Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Kulusevski, Arthur (61' Bentancur), Rabiot, Chiesa (81' Cuadrado), Dybala (81' Mckennie), Ronaldo
ALL.: Pirlo

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE