Quantcast
Napoli-Sassuolo 0-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Serie A - Napoli-Sassuolo 6ª giornata

Stadio: Diego Armando Maradona

Arbitro: Mariani

  dom, 01 nov ore 18:00

L'esultanza di Locatelli dopo il gol del vantaggio (Getty Images)

Il Sassuolo fa la parte dell'AZ Alkmaar e, senza tre titolari come Caputo, Djuricic e Berardi sbanca Napoli concretizzando al massimo le uniche occasioni da gol avute. Altro brutto stop interno per gli uomini di Gattuso, spreconi come ai vecchi tempi ed incapaci di reagire dopo la botta del gol di Locatelli.

NAPOLI-SASSUOLO 0-2, CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Gattuso conferma l'undici che tanto aveva fatto bene contro l'Atalanta, con Lozano a sinistra e Politano a destra nei tre dietro Osimhen. Piena emergenza per De Zerbi che, complici le assenze di Berardi, Caputo e Djuricic, lancia il tandem offensivo composto da Boga e Raspadori.

La prima occasione del match è per il Napoli, con Mertens che calcia a lato da ottima posizione dopo quattro minuti a seguito di una sanguinosa palla persa da Chiriches in uscita. Sulla stessa falsa riga, ma ancor più clamorosa, la palla gol regalata sei minuti più tardi da Consigli ad Osimhen, che, quasi incredulo, si lascia rimontare dallo stesso portirere neroverde in chiusura disperata. Alla mezz'ora è ancora Osimhen ad avere sui piedi la palla del vantaggio, ma il suo destro (potentissimo) termina alto di un metro. Un minuto dopo è Fabian Ruiz a chiamare Consigli all'intervento importante, poi arriva il turno del Sassuolo di spaventare Ospina con una bella conclusione di Boga parata ottimamente da Ospina: è l'ultima occasione di un primo tempo frizzante ma senza reti.

NAPOLI-SASSUOLO 0-2, CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Il secondo tempo si apre subito con un'occasione per il Sassuolo, con Rogerio che scappa sulla fascia sinistra ed impegna Ospina con una parata a terra sul primo palo. Il Napoli risponde subito con un colpo di testa di Osimhen ed una punizione di Mertens, ma la mira, ancora una volta, è imprecisa. Dopo tanti gol sbagliati, il Napoli paga irrimediabilmente dazio: incursione di Raspadori in area, erroraccio di Di Lorenzo in marcatura e calcio di rigore decretato da Mariani. Dal dischetto Locatelli è una sentenza: Napoli che crea, Sassuolo che passa.

La reazione del Napoli è coerente: altro gol divorato da Mertens a tu per tu con Consigli. Gattuso prova a dare la scossa inserendo Petagna e Zielinski, ma l'effetto ottenuto non è quello sperato ed, anzi, il Napoli si spegne alla distanza creando pochissime occasioni negli ultimi minuti e nel finale è il Sassuolo a trovare il gol del raddoppio con Maxime Lopez, che solo davanti ad Ospina lo mette a sedere e deposita in rete.

NAPOLI-SASSUOLO: VOTI, PAGELLE E ASSIST FANTACALCIO

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Napoli-Sassuolo, gara valida per la 6ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO SASSUOLO

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO SASSUOLO

ASSIST FANTACALCIO NAPOLI - SASSUOLO

I giocatori del Napoli affranti dopo il gol di Locatelli (Getty).
I giocatori del Napoli affranti dopo il gol di Locatelli (Getty).

6ª GIORNATA DI SERIE A, NAPOLI-SASSUOLO: FORMAZIONI E MARCATORI

MARCATORI
...in caricamento...
Napoli (4-2-3-1)
Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj (71' Mario Rui), Ruiz, Bakayoko, Politano (78' Zielinski), Mertens (70' Elmas), Lozano (65' Petagna), Osimhen
ALL.: Gattuso
Sassuolo (3-4-1-2)
Consigli, Ayhan, Chiriches (88' Marlon), Ferrari G., Muldur (81' Kyriakopoulos), Locatelli, Lopez M., Rogerio, Traore' Hj. (68' Defrel), Raspadori (89' Bourabia), Boga (82' Obiang)
ALL.: De Zerbi

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE