La 17ª giornata del campionato di Serie A si aprirà alle 15 con Benevento-Atalanta e prevede diverse gare interessanti come Juventus-Sassuolo e soprattutto Roma-Inter. Come al solito, tante partite possono regalare molti bonus, ma non tutti saranno affidabili e rispetteranno le attese. Ecco dunque 11 possibili sorprese da schierare nella 17ª giornata.

Juan Musso (Udinese)

Contro un Napoli in difficoltà, lui che spesso limita i danni e ottiene anche un bel numero di clean sheet, può essere in grado di regalare gioie inattese.

Paolo Ghiglione (Genoa)

A Reggio Emilia è entrato e ha servito l'assist per il provvisorio 1-1. Stavolta sarà titolare, contro il non esperto Hickey potrebbe anche ripetersi.

Giangiacomo Magnani (Verona)

E' abituato a marcare e anche molto bene i centravanti avversari, non dovrebbe avere vita così difficile contro un Simy in calo. E occhio agli stacchi su calcio piazzato...

Marvin Zeegelaar (Udinese)

Di fatto gioca da esterno di centrocampo ed è già un fattore, ha segnato in casa della Juventus con un inserimento dei suoi. Giocherà sul lato di un Di Lorenzo che quest'anno convince poco.

Pasquale Schiattarella (Benevento)

Le gare con le big lo esaltano ancor di più, vive un periodo di forma notevole e non è da escludere un bonus a sorpresa contro l'Atalanta.

Giacomo Bonaventura (Fiorentina)

Non trova il bonus da tanto, troppo tempo. Anche con la Lazio si è acceso solo a sprazzi. Ma contro la difesa del Cagliari e un Godin non al meglio può ritrovare sorrisi e certezze.

Darko Lazovic (Verona)

Non è ancora al meglio, ma può essere una carta preziosa per Juric da inserire nella ripresa. Se siete coperti a centrocampo, noi lo lanceremmo da titolare.

Riccardo Sottil (Cagliari)

Stavolta sarà titolare, ha dato segnali di ripresa confortanti contro il Benevento. Lui e Lykogiannis possono mettere in difficoltà Caceres su quella fascia e creare pericoli a Dragowski.

Jeremie Boga (Sassuolo)

In grande spolvero col Genoa con 1 gol e 1 assist, ha già segnato (peraltro con un gran gol) a Torino con la Juventus. Occhio a non sottovalutarlo, specie adesso.

Rodrigo Palacio (Bologna)

Gioca sul campo del Genoa che lui conosce benissimo. Non segna da un po', il gol dell'ex è sempre in agguato...

Christian Kouame (Fiorentina)

Clamorosa involuzione quest'anno, solo 1 gol all'attivo a Firenze. Ma la voglia di riscatto è tanta e il Cagliari può "regalargli" l'occasione di tornare al +3.

Lineup Fantacalcio.it