SHARE

Serie A femminile: Milan e Juve in fuga, colpacci per Roma e Fiorentina, male l'Orobica

Serie A femminile: Milan e Juve in fuga, colpacci per Roma e Fiorentina, male l'Orobica


|

Giornata pirotecnica e senza pareggi ad occhiali nel massimo campionato di calcio femminile, dove sono Juventus e Milan a confermarsi le due regine del torneo, con 4 vittorie conquistate in 4 giornate disputate.

Le bianconere di coach Guarino hanno avuto la meglio sull'Inter nel classico derby d'Italia, con il risultato finale di 0-3 che la dice lunga sulle campionesse in carica e porta le firme delle azzurre Rosucci, super Girelli e Cernoia.

Il Milan di mister Ganz non è da meno e vince tra le mura amiche del "Brianteo", con un goal per tempo, il primo causato dall'autorete dell'asiatica Kunisawa del Tavagnacco ed il raddoppio che giunge nel finale con una bella incornata della neo entrata Carissimi.

Dilaga la Roma sul campo del Verona, un poker capitolino che conferma l'ottimo momento di forma delle giallorosse, con capitan Bartoli ad aprire le marcature e la scandinava Thestrup a chiudere il tabellino.

Vanessa Bernauer della Roma (getty)

+
La Fiorentina del capitano Alia Guagni compie un'autentica impresa sul difficile campo del Sassuolo, dopo che le neroverdi di casa si erano portate in vantaggio a 10' dal termine, successivamente però l'uno-due viola che porta le firme della Bonetti e della Jensen.    

A chiudere il quadro della giornata, altri 2 risultati ricchi di goal ed emozioni, cominciamo dal poker rifilato dall'Empoli Ladies alla malcapitata Orobica, che cede sotto i colpi delle toscane, trascinate dal goal iniziale dell'ex giallorossa Simonetti prima della mezz'ora; è invece una doppietta della brava Martinovic a regalare la vittoria alla Florentia nel match contro il Bari, con le pugliesi che escono sconfitte ma a testa alta dopo il 3-2 finale.

La classifica della serie A femminile dopo 4 giornate di campionato:

Milan 12, Juventus 12, Roma 9, Fiorentina 9, Verona 5, Inter 4, Sassuolo 4, Bari 3, Empoli Ladies 3, Florentia 3, Tavagnacco /Friuli Venezia Giulia) 2, Orobica 1.

Paolo Pierangelo

diPaolo Pierangelo

NATO NELLA DANNUNZIANA PESCARA ALLA FINE DEGLI ANNI 70, È UN GIORNALISTA SPORTIVO. COLLABORA CON RADIO E TV REGIONALI, DAL CAMPIONATO DI ECCELLENZA SINO AL PESCARA CALCIO, PASSANDO TRA ATV7, "FORZA PESCARA" NEL 2005 , TV6, QUINDI IL QUOTIDIANO "ABRUZZO OGGI". NELLA STAGIONE 2007/2008 È SPEAKER ALL'ADRIATICO PER 5 PARTITE, DAL 2009 AL 2011 È CRONISTA PER RADIO VENETO, DELLE PARTITE IN ABRUZZO. RISERVATO E CORDIALE, HA GRANDE PASSIONE PER IL CALCIO E LE LINGUE STRANIERE ED HA PUBBLICATO IL LIBRO "I BIANCAZZURRI DEL RAMPIGNA", SCRIVE PER FANTAGAZZETTA DAL 2012.