SHARE

FANTA STAT CORNER – Gli inschierabili: i più scarsi della Serie A

Il peggiore è Kessié, nei rispettivi ruoli male Skorupski, Murillo e Rebic


|

La settimana scorsa abbiamo analizzato i migliori giocatori come Media Voto. Oggi andiamo a vedere i peggiori in assoluto e ruolo per ruolo. Come la scorsa settimana, consideriamo in classifica solo i calciatori che hanno preso voto in almeno la metà delle partite, prendendo come riferimenti i voti della redazione di Fantacalcio.it.

Il peggiore di tutti per il momento è un centrocampista, inizieremo prima quindi da questo ruolo poi a seguire attaccanti, difensori e portieri.

CENTROCAMPISTI

Il peggiore in assoluto è Kessié del Milan, che in dieci presenze non è riuscito a fare meglio di una Media Voto di 5,25. Al secondo posto troviamo un giocatore della capolista, Bernardeschi della Juventus, con una insufficiente Media Voto di 5,33 anche lui in dieci partite. Chiude il podio dei centrocampisti inschierabili Spalek del Brescia con otto presenze e una Media Voto di 5,36. Al quarto posto troviamo Tachtsidis del Lecce con nove presenze e una Media Voto di 5,44, mentre al quinto si piazza Verdi del Torino con una media voto di 5,55 in dieci partite. 

ATTACCANTI

Un altro giocatore del Milan è il peggiore fra gli attaccanti, si tratta di Rebic con una Media Voto di 5,33 in sei presenze. Al secondo posto il bresciano Aye con Media Voto di 5,36 in otto partite. Sul terzo gradino del podio Floccari della Spal con Media Voto di 5,44 in dieci partite. Si dividono il quarto posto tutti con Media Voto di 5,5 Lasagna dell'Udinese (dodici presenze), Matri del Brescia (sette presenze), Stepinski del Verona (nove presenze) e Tutino sempre del Verona (sei presenze). 

DIFENSORI

Una coppia è al comando della classifica dei peggiori difensori. Si tratta di Murillo della Sampdoria e Martella del Brescia con una Media Voto di 5,36 in sette partite. Chiude il podio Djidji del Torino con una Media Voto di 5,4 in sette partite. Al quarto posto troviamo Calabria del Milan con nove presenze e una Media Voto di 5,44. Ben sette giocatori si dividono il quinto e ultimo posto della top 5, tutti con Media Voto di 5,5. Si tratta di Rispoli del Lecce (dieci presenze), Peluso del Sassuolo (nove presenze), Felipe della Spal (sei presenze), Murru della Sampdoria (dodici presenze), Bereszynski della Sampdoria (dieci presenze), Bremer del Torino (sei presenze) e Mateju del Brescia (dieci presenze). 

PORTIERI

Anche qui troviamo due giocatori peggiori a pari merito con la stessa Media Voto di 5,96, si tratta di Skorupski del Bologna e di Radu del Genoa entrambi con dodici presenze. Al terzo posto la coppia formata dai sempre presenti Audero della Sampdoria e Dragowski della Fiorentina con una Media Voto di 6,04 e al quinto Handanovic dell'Inter con la comunque accettabile Media Voto di 6,08. 

Chiusa la carrellata sui peggiori ruolo per ruolo che sono scesi in campo in almeno metà delle partite, terminiamo la rubrica di questa settimana dedicata agli inschierabili con i peggiori senza limiti riguardanti il numero di partite giocate. Il peggiore di tutti è il difensore romanista Juan Jesus, con una Media Voto di 4,5 in tre presenze. Rispetto a quanto segnalato in precedenza solo fra gli attaccanti troviamo calciatori con una media voto peggiore dei sopracitati e sono Favilli del Genoa e Moncini della Spal, entrambi con una Media Voto di 5,25 su un totale di tre partite giocate. Fra i centrocampisti ce ne sono tre con la stessa media voto di Kessié, ovvero Cassata del Genoa, Bourabia del Sassuolo e Jony della Lazio tutti con quattro partite giocate.