La 12ª giornata del campionato di Serie A si aprirà martedì 15 dicembre alle 18.30 con Udinese-Crotone e prevede diverse gare interessanti come Juventus-Atalanta e Inter-Napoli. Come al solito, tante gare possono regalare molti bonus, ma non tutti saranno affidabili e rispetteranno le attese. Ecco dunque 11 possibili sorprese da schierare nella 12^ giornata.

Luigi Sepe (Parma)

E se fosse un fattore nella sfida interna col Cagliari?

Bruno Peres (Roma)

Chance da titolare, da ex, contro il perforatissimo Torino.

Kevin Bonifazi (Udinese)

E' tornato e non vuole più lasciare il posto. Occhio al suo tempismo sui piazzati.

Wesley Hoedt (Lazio)

Senza Acerbi comanderà il centro della difesa. Tiro da fuori e buona elevazione, il Benevento è avvisato.

Alexis Saelemaekers (Milan)

Quando chiamato in causa risponde sempre presente. Col Genoa buona chance da bonus.

Miguel Veloso (Verona)

Specie su calcio da fermo è una fonte di potenziali bonus, lo confermerà con la Samp?

Marco Parolo (Lazio)

Che sia dall'inizio o a gara in corso, ha sempre dato il suo contributo in maniera professionale. A Benevento potrebbe essere prezioso.

Matteo Ricci (Spezia)

L'obiettivo è cancellare subito la brutta prova di Crotone. Contro un Bologna che dietro fa acqua.

Jens Petter Hauge (Milan)

Probabile chance dal 1' col Genoa, gara sulla carta ideale per confermare la sua enorme crescita.

Iago Falque (Benevento)

Ha ormai messo da parte i problemi fisici e punta la Lazio. La traversa col Sassuolo grida vendetta.

Kevin Lasagna (Udinese)

Ha sfiorato il gol col Torino, ci riproverà col Crotone. Anche entrando nella ripresa ha le qualità per fare male.

Lineup Fantacalcio.it