Quantcast
Milan - Inter 1-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Milan-Inter 12ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Doveri

  dom, 07 nov ore 20:45

Tatarusanu esulta dopo il rigore parato a Lautaro Martinez (Getty Images)

Partita al cardiopalma tra le due formazioni milanesi che alla fine portano a casa un punto a testa. Inter in vantaggio con un calcio di rigore trasformato dal grande ex Calhanoglu, il Milan trova il pareggio grazie ad una sfortunata autorete di De Vrij.

Milan - Inter 1-1, cronaca del primo tempo

I due allenatori scelgono le loro formazioni pressoché ideali, l'unica vera sorpresa è tra le fila del Milan dove Pioli preferisce mandare in campo Krunic dal 1' anziché Saelemaekers e dirottando Brahim Diaz sull'esterno. Confermata invece la presenza dell'ex Calhanoglu tra i titolari dell'Inter, in attacco Inzaghi si affida ancora una volta alla coppia Dzeko-Lautaro Martinez.

Partita vibrante fin dai primissimi minuti di gioco, la prima svolta arriva al nono minuto con Kessié che perde il possesso all'interno dell'area di rigore favorendo l'inserimento di Calhanoglu. Il mediano del Milan abbatte l'ex compagno di squadra e Doveri assegna il calcio di rigore dopo la consueta verifica del VAR. Il numero 10 nerazzurro si prende anche l'incarico di calciare il rigore trasformandolo ed esultando polemicamente sotto la curva rossonera. La risposta del Milan arriva al quarto d'ora con Leao che lascia partire una bella conclusione che però non coglie impreparato Handanovic. Al 17' arriva il pareggio dei rossoneri: su di un calcio di punizione battuto da Tonali De Vrij interviene maldestramente di testa regalando la rete agli avversari. Al 27' altro episodio importante con Ballo-Touré che abbatte Darmian in area, l'arbitro Doveri indica ancora il dischetto del rigore. Questa volta a presentarsi dagli undici metri è Lautaro Martinez che però si fa ipnotizzare da Tatarusanu. Al 36' è ancora Leao ad insidiare Handanovic, ma il portiere dell'Inter respinge, sulla palla vagante è ancora l'attaccante portoghese a provarci, ma questa volta senza inquadrare lo specchio della porta. Al 43' è l'Inter che invece va vicina al gol con Bastoni che si inventa una discesa sulla fascia e poi crossa al centro dove trova Barella che calcia a botta sicura, sulla linea di porta arriva però il salvataggio di Ballo-Touré.

Le due squadre vanno dunque al riposo sul punteggio di 1-1 grazie alla rete di Calhanoglu ed all'autogol di De Vrij.

Milan - Inter 1-1, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con Pioli che lascia negli spogliatoi Ballo-Touré, al suo posto dentro Kalulu. Come nel finale di primo tempo l'Inter è un po' più pericolosa dei cugini rossoneri ed al 55' va vicina alla rete prima con Lautaro e, qualche secondo più tardi, con Calhanoglu. Con il passare dei minuti la stanchezza inizia ad affiorare e le squadre perdono lucidità e risultando molto più confusionarie in fase di costruzione. Il Milan si risveglia dopo le sostituzioni e sfiora la rete con un tiro a giro di Ibrahimovic che però non inquadra lo specchio della porta difesa da Handanovic. L'Inter risponde con il neo-entrato Vidal, ma Kalulu si immola evitando che i nerazzurri possano tornare in vantaggio.

All'82' è Ibrahimovic che torna a scaldare i guanti di Handanovic, il calcio di punizione dello svedese è violento, ma viene respinto con attenzione dal capitano nerazzurro. Il Milan prende coraggio e nel finale prova ad assediare l'Inter nella sua metà campo. Poi ci prova Saelemaekers con una conclusione dalla distanza che si va a stampare sul palo a Handanovic battuto, sulla respinta arriva Kessié che sbaglia clamorosamente.

La partita si chiude dunque sul punteggio finale di 1-1.

Milan - Inter: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Milan - Inter, gara valida per la 12ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO INTER

ASSIST FANTACALCIO MILAN-INTER

Un duello di gioco tra Kjaer e Lautaro Martinez (Getty Images)
Un duello di gioco tra Kjaer e Lautaro Martinez (Getty Images)

12ª giornata Serie A, Milan - Inter: formazioni e marcatori

MARCATORI
11' CALHANOGLU, 17' DE VRIJ (autogol)
Milan (4-2-3-1)
Tatarusanu, Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Toure' (46' Kalulu), Tonali (71' Bennacer), Kessie', Diaz B. (58' Saelemaekers), Krunic (84' Bakayoko), Rafael Leao (58' Rebic), Ibrahimovic
ALL.: Pioli
Inter (3-5-2)
Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni (84' Dimarco), Darmian (76' Dumfries), Barella (68' Vidal), Brozovic, Calhanoglu, Perisic, Dzeko (76' Correa), Martinez L. (84' Sanchez)
ALL.: Inzaghi S.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE