Quantcast
Inter-Bologna 3-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Inter-Bologna 10ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Valeri

  sab, 05 dic ore 20:45

Hakimi festeggia il secondo gol con un omaggio a Mohamed Aberhoun (Getty Images)

Era stato al centro di tante discussioni alla vigilia della sfida contro il Bologna e Achraf Hakimi ha risposto con una prestazione super: due gol e un dominio incontrastato sulla corsia destra. C'è lo zampone del marocchino nel successo 3-1 dell'Inter a San Siro contro un Bologna poco pimpante e per nulla pericoloso. Per i nerazzurri tre punti che permettono di riavvicinarsi al Milan in attesa della sfida dei rossoneri a Genova contro la Samp.

Inter-Bologna 3-1, cronaca del primo tempo

Conte conferma parte del turnover annunciato con Hakimi e Perisic sulle corsie esterne e Sanchez accanto a Lukaku; Mihajlovic cambia invece assetto con il 3-5-2 spoilerato ovunque affidando a Medel il compito di affiancare Danilo e Tomiyasu nella linea difensiva. In realtà poi in avvio Soriano parte sulla destra, disegnando più un 3-4-2-1 ma al di là dei numeri resta il fatto che i rossoblu coprono bene il campo e l'Inter fatica nella prima fase del match. Prima annotazione di cronaca al 10' con un colpo di testa sugli sviluppi di un angolo di De Vrij che trova attento Skorupski. I nerazzurri alzano il ritmo e trovano più spazi, come al 12' quando Gagliardini si ritrova in buona posizione in area ma viene contrastato da Medel al momento del tiro. La risposta del Bologna è al 15' con Barrow la cui conclusione viene deviata da Skriniar e finisce docilmente tra le mani di Handanovic. Passa un minuto e l'Inter va in vantaggio: cross di Perisic, Lukaku vince un duello con Tomiyasu e con il mancino scarica alle spalle di Skorupski. Il gol del belga non modifica il canovaccio della partita con l'Inter che detta i tempi e il Bologna che cerca con pazienza di salire il campo. Al 33' errore di Hickey che lancia il contropiede dell'Inter: è bravissimo Skorupski ad uscire in tempo su Lukaku. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio nerazzurro con Hakimi imbeccato ottimamente da Brozovic e freddissimo davanti a Skorupski in uscita. Squadre al riposo sul 2-0.

Inter-Bologna 3-1, cronaca del secondo tempo

Nessun cambio all'intervallo, né di uomini né di copione. Il Bologna prova ad alzare il proprio baricentro ma dalle parti di Handanovic non si avvicina neanche per sbaglio. Semmai è l'Inter a rendersi pericoloso in contropiede, come accade al 55' con Sanchez che si fa respingere il tiro da Skorupski. Lo stesso portiere polacco cinque minuti dopo esce a valanga su Lukaku evitando un comodo tiro al belga. Mihajlovic ne cambia tre tutti insieme inserendo Dominguez, Khailoti e Vignato e sono sostituzioni che producono subito frutti: al 67' tocco di Palacio a servire Dominguez che mette in mezzo e sul secondo palo arriva Vignato a realizzare il gol che riapre la gara. L'illusione bolognese dura poco perché Hakimi parte come un treno sulla destra, non trova opposizioni e con il mancino batte Skorupski per il 3-1. A questo punto anche Conte effettua tre cambi pensando anche a far rifiatare Lukaku, Hakimi e Vidal in ottica Champions. Il resto della ripresa scorre via senza patemi: c'è giusto spazio per l'esordio nel Bologna di Rabbi e Vergani. 

Inter-Bologna 3-1: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Inter-Bologna, gara valida per la 10ª giornata di Serie A

VOTI FANTACALCIO INTER

VOTI FANTACALCIO BOLOGNA

PAGELLE FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO BOLOGNA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO INTER-BOLOGNA

Lukaku esulta dopo il gol dell'1-0 (Getty Images)
Lukaku esulta dopo il gol dell'1-0 (Getty Images)

10ª giornata di Serie A, Inter-Bologna, formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Inter (3-5-2)
Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni (83' D'ambrosio), Hakimi (71' Darmian), Vidal (72' Barella), Brozovic, Gagliardini, Perisic, Sanchez (90' Eriksen), Lukaku (73' Martinez L.)
ALL.: Conte
Bologna (3-4-2-1)
Skorupski, Medel (64' Khailoti), Danilo Lar., Tomiyasu, De Silvestri, Svanberg (63' Dominguez), Schouten, Hickey (62' Vignato), Soriano, Barrow (80' Rabbi), Palacio (81' Vergani)
ALL.: Mihajlovic

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE