Logo Fantacalcio
Campioncino Vlahovic

Vlahovic Dusan

Juventus
Altezza
190cm
Nato il
28 gen 2000
Piede
Sx
Nazionalità
Serbia
  • 6,18 MV
  • 7,42 FM
  • 27 Classic
  • 27 Mantra
  • 350 Classic
  • 350 Mantra
Punto di riferimento sia in un attacco a due che in un tridente offensivo. Centravanti di posizione molto abile sia tecnicamente che fisicamente, di piede mancino. Riceve palla fra le linee e la copre bene col corpo lottando in ogni azione, che gli arrivi alta o bassa, per poi puntare la porta avversaria o smistare sui laterali ed entrare in area di rigore. È dotato di un ottimo tiro dalla distanza che gli permette di essere pericoloso anche quando supporta l’azione offensiva dal limite dell’area. Attacca indifferentemente entrambi i pali per non dare punti di riferimento al diretto marcatore.
Confronta con un altro calciatore

Statistiche 2023/24

Partite a voto 33
Gol 16
Assist 3
Gol casa/trasferta 9/7
Ammonizioni 6
Rigori segnati/totali 2/4
Espulsioni 1
Autoreti 0

Voto e Fantavoto

  • Voto
  • FantaVoto

Bonus e Malus

  • Bonus
  • Malus
  • Presenze a voto

Quotazioni

  • Classic
  • Mantra

Riepilogo stagione

  • Titolare 27 - 71 %
  • Entrato 6 - 15 %
  • Squalificato 2 - 5 %
  • Infortunato 3 - 7 %
  • Inutilizzato 0 - 0 %


Scarica riepilogo stagionale Scarica Icona file

Descrizione

Dusan Vlahovic al Fantacalcio

La scorsa è stata un'annata senza dubbio sotto tono per il centravanti serbo, soprattutto a causa di diversi problemi fisici che hanno compromesso il regolare svolgimento della sua stagione. Tuttavia è riuscito a racimolare 10 gol e 1 assist in 25 presenze, bottino di tutto rispetto se affiancato comunque ad una fantamedia soddisfacente del 7.16. E' chiaro che da uno come lui ci si aspettava di più e il rendimento offerto potrebbe essere una carta a favore per chi vorrà puntarci. Il prezzo scenderà, ma non più di tanto: è un titolare inamovibile, un primo slot pieno sia al Classic che al Mantra e come tale sarà trattato. Per noi il prezzo ideale a cui prenderlo sarebbe tra i 300 e i 320 crediti. Andare oltre significherebbe correre un rischio troppo grande, sia per il gioco non troppo prolifico della Juve e sia per l’inclinazione ai problemi fisici mostrata nella scorsa stagione