SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 31.a giornata

RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

Sulla carta la trentunesima giornata era un turno abbastanza agevole per le due contendenti allo Scudetto, invece sia Juventus che Napoli si sono trovati di fronte ad un impegno più duro del previsto. I bianconeri hanno piegato la resistenza del Benevento grazie a due tiri dal dischetto, mentre gli azzurri hanno incredibilmente ribaltato il risultato solamente negli ultimi minuti di gioco. Nella lotta per la terza piazza cadono sia Roma che Inter, mentre la Lazio è brava ad approfittarne vincendo al "Friuli"; solo un pareggio invece per il Milan contro il Sassuolo. Nei bassifondi Crotone e Verona muovono la classifica battendo rispettivamente Bologna e Cagliari, la SPAL ed il Genoa invece non vanno oltre al pareggio, mentre, come già detto, il Benevento è uscito sconfitto nonostante la prestazione decisamente positiva. Ora però mettiamo da parte risultati e classifica e andiamo ad analizzare il listone, come nostra consuetudine.

PORTIERI

Un solo rigore parato nella trentunesima giornata, tuttavia la prodezza di Sorrentino (13) non è bastata al Chievo per evitare la sconfitta. Spostando la nostra attenzione verso il listone troviamo che il portiere con maggior valore è sempre il romanista Alisson (16), seguito molto da vicino da Handanovic (15), Reina (15) e Sirigu (15). In netta ascesa anche il valore di Perin (14) e Sportiello. Tuttavia passando all'analisi delle prestazioni troviamo che il miglior portiere per fantamedia è lo spallino Meret (9), di cui suggeriamo l'acquisto considerando la disperata necessità dei ferraresi di conquistare punti per la salvezza in queste ultime sette giornate. Vista l'uscita dalla Champions difficilmente Szczesny (7) troverà moltissimo spazio in questo finale di stagione, se non a ridosso della finale di Coppa Italia, se avete necessità di un titolare meglio puntare sul bolognese Mirante (7), o se avete necessità di crediti c'è il solito Puggioni (3) a cui però difficilmente affiderete la maglia da titolare della vostra squadra.

DIFENSORI

Solamente due i difensori in gol nell'ultimo turno. Due reti decisamente inaspettate sia Cionek (7) che Romulo (11) sono infatti alla loro prima marcatura stagionale. Guardando al listone troviamo ancora De Vrij (17) come difensore più quotato davanti a Koulibaly (16) ed alla coppia Kolarov (15) - Skriniar (15). Tra i difensori con un costo più contenuto il nome che vi vogliamo segnalare è quello dell juventino De Sciglio (7). L'esterno ex Milan è uno dei migliori difensori per fantamedia, anche se con un numero di presenze più contenuto rispetto agli altri big del ruolo, appena undici finora. Ora che però è tornato a completa disposizione di mister Allegri, il numero due bianconero si candida ad un ruolo di protagonista in questo finale di stagione. Il suo è dunque un acquisto che potrebbe rivelarsi particolarmente utile per le squadre alla ricerca di un giocatore dal rendimento sicuro, senza troppe pretese di bonus.

CENTROCAMPISTI

Anche a centrocampo il bottino dei "+3" è stato piuttosto scarso. Sono solo quattro i centrocampisti ad aver trovato la via della rete nella trentunesima giornata. Importantissime le reti di De Roon (10) e Benassi (10), mentre quella di Douglas Costa (19) è servita a chiudere definitivamente la partita tra Juventus e Benevento; tuttavia la rete con maggior peso specifico del reparto è indubbiamente quella di Diawara (7). Il gol del centrocampista partenopeo ha regalato ai suoi tre insperati punti, utili a tenere ancora viva la corsa allo Scudetto. Il listone ci racconta invece ancora di un Hamsik (24) come punta di diamante del reparto, ma alle sue spalle Nainggolan (22) e Perisic (22) non sembrano aver intenzione di mollare la caccia a questo platonico titolo. Le statistiche di reparto ci invitano invece a riflettere sull'acquisto dell' atalantino Ilicic (21), ma se non si hanno così tanti crediti a disposizione si può sempre ripiegare su Guilheme (10) del Benevento. Se non ne siete convinti pensate che in sole dieci apparizioni il suo valore nel listone è raddoppiato, grazie ad una fantamedia superiore a quella di colleghi molto più quotati.

ATTACCANTI

In attacco non possiamo non celebrare la strepitosa giornata di Paulo Dybala (32). Il numero dieci della Juventus ha deciso le sorti del match contro il Benevento con una tripletta e trasformando due rigori, suo autentico tallone d'Achille in questa stagione. Ma se l'argentino è stato un grandissimo protagonista, è giusto celebrare anche gli sconfitti che hanno dato battaglia ai bianconeri grazie alla grande prestazione di Diabaté (8), autore di una doppietta. Inutile sottolineare la bontà dell'acquisto del giallorosso: per lui finora sono cinque reti in quattro presenze, con una media voto fantascientifica. Certamente non potrà arrivare a fine stagione con questo ritmo, ma qualche soddisfazione ve la regalerà sicuramente. Del ritorno di Milik (9) ne avevamo già parlato la settimana scorsa, il polacco ha voluto confermare la nostra sensazione ritrovando anche la via del gol in una partita resasi improvvisamente difficile come quella vissuta domenica dal Napoli. Lui troverà meno spazio di Diabaté nelle prossime sette giornate, tuttavia potrebbe essere un rincalzo di lusso, soprattutto per chi è già in possesso di Mertens (32).