SHARE

Inter, Sanchez si è già operato: ecco i tempi di recupero

Notizie pessime per i fantallenatori che hanno puntato sull'ex Manchester United


|

Alexis Sanchez si opera. L’attaccante dell’Inter, dopo il consulto a Barcellona con il dottor Ramon Cugat, si è operato per curare la lussazione del tendine peroneo lungo della caviglia sinistra, infortunatasi sabato sera nel match amichevole Cile-Colombia. 

Per tornare in campo si dovranno aspettare almeno 90 giorni, quindi se ne riparlerà dopo la sosta di Natale. Una bella botta, insomma, per l’Inter e per Antonio Conte, ma almeno in questo modo il 30enne cileno è sicuro di risolvere completamente il problema (cosa che ovviamente fa felice anche il Manchester United, proprietario del cartellino del giocatore).

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE DELL'INTER

Alexis Sanchez si è recato questa mattina a Barcellona per un consulto con il professor Ramon Cugat. La visita ha confermato la diagnosi dello staff medico nerazzurro, si è deciso pertanto di procedere con intervento chirurgico alla caviglia sinistra. L’intervento chirurgico, di plastica dei tendini peronei, è stato quindi eseguito nel pomeriggio ed è perfettamente riuscito.