Seconda giornata di Serie A ed ecco di nuovo i consueti consigli del Fantacalcio Mantra. Come di consueto ogni venerdì ci ritroveremo insieme per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Senza troppi indugi andiamo a vedere quali sono i nostri consigli specifici per i fantallenatori mantra

CONSIGLI MANTRA, IL MODULO È IL 4-2-3-1

I moduli del Mantra sono davvero tanti e fare una formazione per ogni modulo sarebbe un lavoro massacrante ed infinito, nonché forse anche noioso per voi fantallenatori che avete fretta. Di conseguenza noi prenderemo un solo modulo di base: il 4-2-3-1. Questo non significa che voi dobbiate usare per forza questo modulo, ma utilizziamo questo semplicemente perchè abbraccia ogni ruolo di questo gioco lasciando fuori solo le E.

Con il 4-2-3-1 possiamo permetterci di darvi consigli dunque su T, W, A, Pc, M, C e chi più ne ha più ne metta a seconda delle partite che hanno e dalla forma dei giocatori. Poi il resto sta a voi, noi vi diamo l'input ma il momento della formazione è sacro e solo voi alla fine sapete cosa è meglio

 

FANTACALCIO MANTRA, 11 CALCIATORI DA SCHIERARE +1

Come sempre abbiamo provato a non essere troppo scontati, inserendo anche qualche piccola sorpresa all'interno della nostra formazione.

  • POR - SILVESTRI: Il Verona affronterà l'Udinese nella seconda partita casalinga consecutiva di questa stagione. Dopo la buona prova con la Roma, che ha fruttato la porta imbattuta, potrebbe regalare un bis ai propri fantallenatori. Schieratelo, non ve ne pentirete.

 

  • DD - DI LORENZO: Contro il Genoa il Napoli potrebbe mettere in sesto la seconda vittoria consecutiva del proprio campionato. Sulla fascia destra, contro un Zappacosta adattato, l'ex Empoli potrebbe fare la differenza come spesso accaduto nella scorsa stagione. Bonus inaspettati potrebbero arrivare.

 

  • DC - TOMIYASU: La grande prestazione con il Milan potrebbe essere ancora più prolifica con un avversario alla sua portata. Si è dimostrato un ottimo difensore centrale, bravo però anche quando si tratta di attaccare. Inoltre, in casi di necessità, potrete schierarlo anche da terzino destro.

 

  • DC - TOLOI: Nella prima uscita stagionale degli orobici il brasiliano potrebbe riprendere da dove aveva lasciato. Inserimenti, grandi giocate e possibilità di portare bonus sempre dietro l'angolo. Con il Torino, in una partita bloccata, un uomo come lui potrebbe essere la mina vagante decisiva.

 

  • DS - HAKIMI: Nell'esordio stagionale in casa contro la Fiorentina farà vedere subito di che cosa è capace. Inserimenti, assistenze e anche propensione al gol. Lo pagherete tanto anche per la sua duttilità, il consiglio è quello di schierarlo sempre.

 

  • M -  KESSIE: E' in un ottimo periodo di forma, e contro il Crotone potrebbe confermarsi sui livelli visti fino ad ora. Oltre ai suoi inserimenti ricordatevi anche che in caso di rigore, potrebbe essere lui a presentarsi dagli 11 metri vista l'assenza di Zlatan Ibrahimovic.

 

  • C -  FABIAN RUIZ: Dopo una prova non proprio entusiasmante offerta con il Parma, ci si aspetta da lui una 'prestazione di livello contro il Genoa. Occhio alla possibilità di un +3 a sorpresa, magari dalla distanza come piace a lui.

 

  • W - HARASLIN: Nella sfida contro lo Spezia il Sassuolo potrebbe dare sfogo alle sue doti offensive. Protagonista di una buona prestazione con il Cagliari, Haraslin potrebbe fare la differenza stavolta anche sotto il punto di vista dei bonus. Aspettatevene qualcuno.

 

  • T -  CALHANOGLU: Reduce da 2 gol e 1 assist in Europa League, Calhanoglu è pronto a fare la differenza anche in campionato, tra l'altro contro un avversario non troppo temibile come il Crotone. Calci d'angolo, punizioni e forse anche rigori: schieratelo, potrebbe regalarvi diverse soddisfazioni.

 

  • A - BARROW: Abbastanza sottotono nella sfida con il Milan, da lui ci si aspetta una prestazione convincente e ricca di bonus nel derby emiliano contro il Parma. Giocherà sull'esterno, sempre pronto però ad accentarsi e a fare la differenza quando ce ne sarà bisogno.

 

  • PC - QUAGLIARELLA: La Sampdoria deve riscattare la brutta prova offerta con la Juventus, e quale occasione migliore se non con il Benevento neopromossa, in casa tra l'altro. Quagliarella è pronto a timbrare nuovamente il cartellino, che sia su rigore o altro poco vi importerà.
Lineup Fantacalcio.it