Quantcast
Bologna-Parma 4-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Serie A - Bologna-Parma 2ª giornata

Stadio: Renato Dall'Ara

Arbitro: Valeri

  lun, 28 set ore 20:45

Soriano esulta dopo il gol (Getty Images)

Il Parma parte bene e poi crolla. Soriano apre la goleada con una doppietta e un assist per Skov Olsen. Nel finale Palacio risponde al 3-1 di Hernani. Espulso Iacoponi.

PRIMO TEMPO - Mihajlovic lascia in panchina Orsolini per Skov Olsen e in mediana sceglie Poli, mentre a sinistra c'è l'esordio per Hickey. Liverani affronta l'emergenza (anche Grassi e Cornelius out all'ultimo) scegliendo Dezi sulla trequarti alle spalle di Karamoh e Gervinho, cercato dall'Inter. Difesa confermata e Brugman in cabina di regia. La partenza degli ospiti è pazzesca, ma i rossoblù ringraziano prima Tomiyasu, abile a murare il tiro ravvicinato di Gervinho, e poi Skorupski, attento a disinnescare un colpo di testa di Brugman, liberato da un pallone magnifico di Karamoh. Il Bologna risponde in maniera confusionaria ma efficace, e sempre con Soriano: il 21 rossoblù prima arriva tardi su un pallone sporco e poi colpisce di destro con Sepe che si rifugia in angolo. Dal corner che ne segue di testa infila Sepe dopo che Hernani aveva prolungato involontariamente il cross di Barrow. Il Parma si sgonfia come il famigerato soufflé sfornato troppo presto e Palacio imperversa; sul cross di un attivo Hickey però Barrow arriva in leggero ritardo all'appuntamento con il raddoppio. I ducali non si rialzano e alla mezz'ora arriva il raddoppio, ancora con Roberto Soriano, che chiude un triangolo involontario con Hernani, punta l'immobile Alves e la piazza all'incrocio con deviazione dello stesso difensore del Parma. La reazione della squadra di Liverani passa da una serpentina di Karamoh, che sterza in area; Tomiyasu in scivolata tocca forse con la mano, ma Valeri e il VAR sorvolano. In casa Bologna Palacio e Barrow si divertono con giocate di alta scuola, ma in qualche modo il Parma riesce a restare in piedi, e il primo tempo finisce 2-0.

SECONDO TEMPO - Liverani non cambia anche perché non ne ha tanti a disposizione e il Bologna continua a gestire bene il risultato, nonostante qualche sgroppata potenzialmente pericolosa di Karamoh e Gervinho, mai adeguatamente accompagnati dai centrocampisti. Nella difesa gialloblù solo Darmian porta la croce, nonostante le voci di mercato, e il resto della difesa sta a guardare, come in occasione del 3-0 della squadra di Mihajlovic: Barrow di sponda per Soriano, che ha tutto il tempo di pescare Skov Olsen, troppo solo per sbagliare di fronte a Sepe il colpo del tris, che conferma l'ottima scelta dell'allenatore serbo dei rossoblù. Partita in ghiaccio anche se il Bologna al 67' lancia un salvagente al Parma: Medel effettua un retropassaggio killer per Skorupski, che rilancia per Brugman. L'ex Pescara è lesto a servire in verticale Hernani, fino ad allora il peggiore in campo, che non sbaglia di fronte al portiere polacco. E' una fiammata che però non rivitalizza il Parma, che resta in 10 per il rosso a Iacoponi, costretto a stendere Palacio lanciato a rete dopo un errore in impostazione di Kucka. Valeri prima dà il rigore poi corregge in punizione, e da lì inizia una girandola di cambi che porta al 4-1 di Palacio, a coronamento di una prestazione strepitosa, con il Bologna che fa suo il derby americano dei Presidenti, con il canadese Saputo che ha la meglio sullo statunitense Krause. Parma con zero punti e tante preoccupazioni per Liverani, mentre il Bologna si gusta la prima vittoria stagionale.

VOTI FANTACALCIO BOLOGNA

VOTI FANTACALCIO PARMA

PAGELLE FANTACALCIO BOLOGNA

PAGELLE FANTACALCIO PARMA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO BOLOGNA-PARMA

MARCATORI
...in caricamento...
Bologna (4-2-3-1)
Skorupski, De Silvestri, Danilo Lar., Tomiyasu, Hickey (79' Denswil), Schouten, Poli (63' Medel), Skov Olsen (93' Orsolini), Soriano, Barrow (80' Sansone), Palacio (92' Santander)
ALL.: Mihajlovic
Parma (4-3-1-2)
Sepe, Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Darmian, Kucka (82' Dermaku), Brugman (81' Grassi), Hernani, Dezi (58' Siligardi), Karamoh (83' Adorante), Gervinho (68' Sprocati)
ALL.: Liverani

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE