SHARE

Serie A - Torino-Sassuolo

Stadio: Olimpico

Arbitro: Mariani

  dom, 25 ago ore 20:45

I granata esultano dopo la rete del momentaneo 2-0 (Getty Images)

Torino

Torino
2-1

CONCLUSA

Sassuolo

Sassuolo

Torino-Sassuolo, 2-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Nonostante un finale con il fiatone il Torino riesce ad avere la meglio sugli uomini di De Zerbi


|

Dopo la sberla subita in Europa il Torino sembra aver imparato la lezione. Gli uomini di Mazzarri iniziano la partita su ritmi altissimi e trovano meritatamente il vantaggio, il raddoppio arriva solamente nella ripresa prima che la stanchezza diventi un fattore determinante ed apra le porte al Sassuolo che accorcia le distanze con Caputo.

Gli allenatori iniziano il proprio campionato con due squadre più coperte rispetto alle attese. Mazzarri, alle prese con il caso N'Koulou, decide di schierare un più conservativo 3-5-2 anziché il 3-4-3 che ci si aspettava. Al posto del numero 33 a completare il pacchetto arretrato è Bremer; il centrocampo viene rinfoltito con l'inserimento di Lukic, mentre in attacco viene confermata la coppia pesante Belotti-Zaza. Per gli ospiti De Zerbi deve rinunciare allo squalificato Berardi, per cui il tecnico ha preferito virare sul 4-3-1-2 schierando Traoré alle spalle di Caputo e Boga, a centrocampo trova spazio dal 1' Bourabia.

PRIMO TEMPO - Dopo poco meno di un quarto d'ora di lotta e di studio è il Torino a trovare la rete del vantaggio, Ansaldi controlla il pallone all'interno dell'area di rigore del Sassuolo e scodella il pallone al centro dell'area di rigore dove trova l'accorrente Zaza che stacca di testa anticipando Ferrari ed insaccando la sfera alle spalle di Consigli. La risposta del Sassuolo arriva cinque minuti più tardi quando lo stesso Ferrari prova a farsi perdonare l'errore precedente staccando imperiosamente su calcio d'angolo, la deviazione di testa è potente ma non precisa ed il pallone si perde sul fondo. Al 21' il Torino va vicinissimo al raddoppio: ancora un cross di Ansaldi dalla sinistra per il colpo di testa di Zaza, questa volta l'attaccante non riesce ad inquadrare lo specchio della porta anche grazie all'azione di disturbo di Ferrari. Nonostante un vistoso calo del ritmo al 33' è ancora il Torino a sfiorare il gol, Ansaldi sulla sinistra mette l'ennesimo cross nel cuore dell'area di rigore, questa volta è De Silvestri a tagliare ed anticipare Rogerio, ma il colpo di testa è ancora impreciso. Al 40' il Sassuolo prova ad organizzare una manovra prolungata, tuttavia la retroguardia del Torino fa buona difesa e costringe gli ospiti a tentare la conclusione dalla distanza con Obiang, il tiro è centrale e viene bloccata senza problemi da Sirigu. Due minuti più tardi i padroni di casa riescono a ribaltare velocemente il fronte di gioco trovando De Silvestri libero al limite dell'area di rigore avversaria, l'esterno controlla e calcia violentemente in porta, Consigli è attento e respinge.

SECONDO TEMPO - La seconda frazione si apre con una grande idea di Bourabia che da centrocampo prova il pallonetto a Sirigu, il portiere riesce a recuperare e ad evitare la beffa. Un minuto più tardi è Obiang a provarci con un colpo di testa ravvicinato, l'estremo difensore del Torino si dimostra reattivo e riesce a smanacciare. Il Torino non si scompone per queste due occasione degli avversari ed anzi al 55' trova la rete del raddoppio: tiro di Belotti deviato in maniera rocambolesca da Zaza, la sfera si impenna assumendo una traiettoria che beffa inesorabilmente Consigli. Dopo il doppio vantaggio dei padroni di casa il Sassuolo prende in mano il pallino del gioco e, dopo aver mantenuto a lungo il possesso del pallone, gli uomini di De Zerbi riescono ad accorciare le distanze: Boga calcia in diagonale senza che Sirigu riesca ad intervenire, ma la sfera viene respinta dal palo, sul pallone vacante arriva Caputo che insacca da due passi a porta vuota. Il Sassuolo prova a sfruttare le fatiche del Torino, ma nonostante un prolungato possesso palla non riesce ad incidere ulteriormente, dall'altra parte gli uomini di Mazzarri si affidano ai lanci lunghi per innescare i due attaccanti. Al 84' il Sassuolo va vicino al pareggio: conclusione di Boga e respinta di Sirigu, il pallone carambola sulle gambe di Djidji prima di sfiorare il palo e terminare sul fondo. All'88' il Sassuolo ci prova ancora con un inserimento di Caputo alle spalle della difesa granata, sullo scarico è però attento Sirigu che blocca a terra. Un minuto più tardi è il giovane Raspadori a provarci, ma sul suo tiro è ancora una volta attento Sirigu. Alla fine la retroguardia del Torino regge ed i granata possono sorridere per i loro primi tre punti in classifica.

VOTI FANTACALCIO TORINO

VOTI FANTACALCIO SASSUOLO

PAGELLE FANTACALCIO TORINO

PAGELLE FANTACALCIO SASSUOLO

ASSIST FANTACALCIO TORINO - SASSUOLO 


MARCATORI

Torino (3-5-2)Sirigu, Bonifazi (68' Djidji), Bremer, Izzo, De Silvestri, Baselli (80' Meite'), Rincon, Lukic, Ansaldi (46' Aina), Zaza, Belotti
ALL.: Mazzarri

Sassuolo (4-3-1-2)Consigli, Toljan (69' Muldur), Marlon, Ferrari G, Rogerio (47' Peluso), Bourabia, Obiang, Locatelli M (81' Raspadori), Traore' Hj, Boga, Caputo
ALL.: De Zerbi


Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE