Serie A - Juventus-Lazio

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Orsato

  lun, 20 lug ore 21:45

Cristiano Ronaldo (getty)

Juventus

Juventus
2-1

CONCLUSA

Lazio

Lazio

Si chiude col big-match dell'Allianz Stadium la 34ª giornata di Serie A, in palio una grossa fetta di scudetto: la Juve vincendo metterebbe una seria ipoteca sul titolo, la Lazio riaprirebbe i giochi portandosi ad appena 5 lunghezze.

Sarri sorprende tutti lasciando fuori Pjanic e Dybala, sorpresa Ramsey dal 1' con Bentancur in cabina di regia e Rabiot interno sinistro, c'è Dybala e non l'acciaccato Higuain al centro dell'attacco con Douglas Costa e Ronaldo. Inzaghi opta per Bastos ditro con Luiz Felipe ed Acerbi, Anderson vince il ballottaggio con Lukaku, c'è Cataldi per l'infortunato Luis Alberto, per il resto scelte della vigilia confermate con Caicedo ed Immobile tandem offensivo.

Juventus-Lazio, la cronaca

PRIMO TEMPO

Ritmi lenti, come da consuetudine delle due squadre post-lockdown, all'11' è quasi casuale il palo di Alex Sandro su assist di de Ligt sugli sviluppi di una palla da fermo. Al 36' ci prova Rabiot con un diagonale ben controllato da Strakosha, un palo anche per i biancocelesti al 41' con un tiro da fuori di Immobile. Il primo tempo si conclude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

Sin dai primi attimi della ripresa si capisce il nuovo copione: spinge la Juve, la Lazio fa fatica a difendersi, Dybala inventa, Ronaldo finalizza. E' così che CR7 sfiora il gol in apertura, poi il mani in area di Bastos sulla conclusione del portoghese vale un penalty: sul dischetto l'ex Real Madrid non sbaglia, è l'1-0. Al 54' il raddoppio: erroraccio di Luiz Felipe che spalanca il campo a Dybala, due contro zero con Strakosha, assist facile, tocco finale ancora più facile. Al 66' ancora Dybala ricama, Ronaldo si fa stoppare il colpo di testa dalla traversa. All'83' la Lazio rientra, però, in partita: Bonucci atterra Immobile in area, il capitano biancoceleste va dagli undici metri e non sbaglia. Ci prova più con i nervi che con altro la squadra capitolina, ma il risultato non cambia più.

Una vittoria che profuma di scudetto quella ottenuta stasera dalla Vecchia Signora, la firma non poteva che essere quella di Cristiano Ronaldo, per la Lazio tramonta quasi definitivamente il sogno di gloria.

TUTTO SUL FANTACALCIO

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

VOTI FANTACALCIO LAZIO

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS - (In aggiornamento)

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO - (In aggiornamento)

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS - LAZIO

MARCATORI
...in caricamento...
Juventus (4-3-3)
Szczesny, Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Ramsey (58' Matuidi), Bentancur, Rabiot, Douglas Costa (57' Danilo), Dybala (89' Rugani), Ronaldo
ALL.: Sarri
Lazio (3-5-2)
Strakosha, Bastos, Luiz Felipe (90' Falbo), Acerbi, Lazzari (91' Moro), Milinkovic-Savic, Cataldi (75' Anderson A.), Parolo, Anderson D. (67' Vavro), Caicedo (66' Adekanye), Immobile
ALL.: Inzaghi S

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE