Quantcast
Milan-Bologna: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Serie A - Milan-Bologna 34ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Massa

  sab, 18 lug ore 21:45

Milan-Bologna (Getty Images)

A San Siro i padroni di casa del Milan provano a prolungare la loro imbattibilità post-sospensione e ad avvicinare la Roma al quinto posto affrontando il Bologna che punta a finire con delle buone prestazioni il campionato.

Quattro cambi per Pioli rispetto alla vittoria per 3-1 contro il Parma, con Calabria e non Conti sulla fascia destra di difesa, Bennacer al posto di Biglia a centrocampo e la coppia Saelemaekers e Rebic nel trio dei trequartisti al posto di Leao e Bonaventura. Ampio turnover per Mihajlovic che porta ben sei variazioni rispetto all'1-1 interno contro il Napoli: in difesa Dijks e Denswil al posto di Krejci e Mbaye, a centrocampo Poli  sostituisce Medel mentre davanti entrano Sansone, Orsolini e Santander ed escono Barrow, Skov Olsen e Palacio. 

Al 5' contropiede del Milan concluso debolmente su Skropuski da Rebic. Al 7' è Theo Hernandez a presentarsi davanti al portiere del Bologna ma anche lui conclude addosso al portiere. Al 10' Milan in vantaggio, bellissima azione del Milan con Rebic che serve Hernandez sulla fascia, Theo mette in mezzo un rasoterra sul quale Ibrahimovic fa velo per favorire l'arrivo da dietro di Saelemaekers che con un preciso tocco indirizza la palla nell'angolo alla sinistra di Skorupski. Al 14' grandissima occasione per il Milan che buca la difesa con un azione in verticale sull'asse Ibrahimovic-Rebic, il croato serve una palla d'oro a Calhanoglu che solo a centro area conclude ma Skorupski respinge il tiro con una bella parata. Al 24' arriva il meritato raddoppio del Milan, retropassaggio azzardato di Orsolini che mette in difficoltà Skorupski il quale rinvia sui piedi di Calhanoglu che questa volta non sbaglia. Al 27' primo tiro del Bologna con Dominguez che però finisce a lato. Al 36' clamoroso palo di Kessié. Al 42' tiro in mischia di Kessié da posizione defilata, Skorupski respinge. Dopo un primo tempo stradominato il Milan si distrae un attimo e il Bologna accorcia le distanze al 44', Tomiyasu si lancia in avanti e viene servito da Soriano, salta un disattento Romagnoli e infila Donnarumma con un tiro imparabile all'incrocio dei pali. 

Inizia il secondo tempo e al 49' il Milan segna il 3-1, Calhanoglu con un filtrante serve Bennacer che si incunea nella difesa incerta del Bologna e batte Skorupski da posizione centrale. Al 57' arriva anche il quarto gol con Rebic che mette in rete da dentro l'area un passaggio di Ibrahimovic dopo un'azione in percussione del Milan. Al 69' tiro di Leao ribattuto sulla linea. Al 76' ci riprova ancora Leao ma la conclusione è troppo centrale. Al 77' un retropassaggio corto di Kjaer costringe Donnarumma a intervenire con le mani, punizione a due in area battuta da Santander rasoterra ma Donnarumma risponde con una difficile parata con i piedi. Leao ci riprova all'85' senza fortuna. Al 90' Donnarumma corre un rischio con un apertura di piede sbagliata ma il Bologna non ne approfitta. Al 92' 5-1 del Milan, Leao chiude un triangolo in area con Calabria e l'esterno insacca all'angolino destro del portiere del Bologna. 

Il Milan domina e batte con pieno merito un Bologna in tono minore. 

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO BOLOGNA

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO BOLOGNA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO MILAN-BOLOGNA

MARCATORI
...in caricamento...
Milan (4-2-3-1)
Donnarumma G., Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez T., Kessie', Bennacer (78' Biglia), Saelemaekers (61' Rafael Leao), Calhanoglu (62' Bonaventura), Rebic (82' Colombo), Ibrahimovic (63' Krunic)
ALL.: Pioli
Bologna (4-2-3-1)
Skorupski, Tomiyasu (61' Mbaye), Danilo Lar. (59' Corbo), Denswil, Dijks, Poli, Dominguez (60' Baldursson), Orsolini (73' Svanberg), Soriano (74' Skov Olsen), Sansone, Santander
ALL.: Mihajlovic

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE