Quantcast
Juventus-Lazio: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Juventus-Lazio 37ª giornata

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Ayroldi

  lun, 16 mag ore 20:45

Juventus-Lazio 2-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

La Juventus si congeda dal proprio pubblico con un pareggio conrto la Lazio, 2-2 il risultato finale nel posticipo che chiude la 37ª giornata della Serie A 2021/22. Di Vlahovic e Morata le reti della squadra di casa, per i capitolini autorete di Alex Sandro e pareggio finale di Milinkovic-Savic che regala l'Europa League ai suoi. 

JUVENTUS-LAZIO 2-2, CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Parte forte la Lazio, al 5' Cataldi fa tremare la porta di Perin con un tiro da fuori che si stampa sulla traversa. Reagisce subito la Juventus, e al 10' è 1-0: Morata gode di massima libertà a sinistra, cross pennellato in mezzo per Vlahovic, stacco di testa che si insacca alle spalle di Strakosha. Momento d'emozione al 18' quando Chiellini lascia il campo fra gli applausi dell'Allianz Stadium, al suo posto de Ligt. I biancocelesti provano a rientrare in partita, ma i bianconeri controllano bene e al 36' colpiscono in contropiede: Dybala va via a destra, tacco smarcante per Cuadrado che conduce sino a lasciar palla a Morata, lo spagnolo si difende bene accentrandosi, il suo tiro alla sinistra dell'estremo difensore avversario vale il 2-0. Poco prima dello scadere della prima frazione ci prova ancora da fuori Cataldi, Perin non si fa sorprendere. Si va al riposo sul doppio vantaggio per la Juventus.

JUVENTUS-LAZIO 2-2, CRONACA DEL SECONDO TEMPO TEMPO

Rientra subito in partita la Lazio al 51': corner di Cataldi, colpo di testa di Patric deviato da Alex Sandro in maniera decisiva, ma la palla finisce comunque alle spalle di Perin per il 2-1. Al 68' la Juventus sfiora il tris con Kean, da poco in campo, ma la sua girata si perde sul fondo. Nel finale le emozioni le regala l'uscita dal campo di Dybala, alla sua ultima in bianconero all'Allianz Stadium, ma praticamente nessuna azione da gol sino ad un attimo prima del fischio finale: Perin in pieno recupero respinge un tiro di Basic, Pellegrini è distratto su Milinkovic-Savic, il tiro defilato di quest'ultimo vale il 2-2 con il quale si chiude la partita.

Juventus-Lazio, l'uscita dal campo di Chiellini (Getty Images)
Juventus-Lazio, l'uscita dal campo di Chiellini (Getty Images)

37ª GIORNATA DI SERIE A, JUVENTUS-LAZIO 2-2, FORMAZIONI E MARCATORI

MARCATORI
10' VLAHOVIC, 36' MORATA, 51' ALEX SANDRO (autogol), 96' MILINKOVIC-SAVIC
Juventus (4-2-3-1)
Perin, Cuadrado, Bonucci, Chiellini (18' De Ligt), Alex Sandro, Locatelli (62' Ake' M.), Miretti, Bernardeschi, Dybala (78' Palumbo), Morata (62' Pellegrini Lu.), Vlahovic (62' Kean)
ALL.: Allegri
Lazio (4-3-3)
Strakosha, Lazzari (84' Radu), Patric, Acerbi, Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi (77' Lucas Leiva), Luis Alberto (77' Basic), Felipe Anderson, Jovane (52' Pedro), Zaccagni
ALL.: Sarri

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE