Quantcast
Udinese - Spezia 2-3: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Udinese-Spezia 37ª giornata

Stadio: Dacia Arena

Arbitro: Aureliano

  sab, 14 mag ore 18:00

L'esultanza di Maggiore dopo il gol dell'1-3 (Getty Images).

Lo Spezia sbanca la Dacia Arena e conquista, per il secondo anno consecutivo, la matematica salvezza con una giornata di anticipo. In vantaggio con Molina, l'Udinese inserisce il pilota automatico e si fa divorare dalla fame di punti degli avversari, nettamente la migliore squadra in campo.

Udinese-Spezia, cronaca del primo tempo

I primi dieci minuti sono tutti di marca Spezia, pericoloso prima con Manaj e poi con Agudelo: Silvestri attento in entrambe le occasioni. L'Udinese risponde al ventesimo con un tiro a botta sicura di Perez salvato addirittura da Makengo nei pressi dell'area piccola.

E' il preludio al gol del vantaggio, che arriva al minuto ventisei con uno splendido sinistro sul secondo palo di Molina, abilissimo a raccogliere una palla vagante in area ed a trasformarla nel settimo sigillo stagionale.

Lo Spezia non si arrende e trova quasi subito il gol del pari con una bellissima azione sull'asse Ferrer-Verde, liberato a centro area dal cross del laterale sinistro e mortifero nel trafiggere Silvestri con un sinistro al volo.

Gli uomini di Motta continuano a spingere e ad impensierire Silvestri, attento a dire di no ad una conclusione potente ma centrale di Agudelo. Proprio allo scadere l'operazione sorpasso si concretizza: altra discesa di Ferrer sulla sinistra e palla tesa al centro per Gyasi, che ruota attorno a un paio di difensori avversari e trafigge un incolpevole Silvestri. Squadre spensierate, partita godibilissima.

Udinese-Spezia, cronaca del secondo tempo

Il festival del gol prosegue anche nella ripresa, con lo Spezia che trova il gol del tris dopo appena due minuti con Maggiore, che riscatta l'errore sul gol di Molina con un inserimento a centro area vincente su servizio di Verde.

Il gol spezzino chiude la partita, che si trascina stancamente verso la conclusione con pochissime occasioni in entrambe le aree di rigore. La più ghiotta piove sulla testa di Molina al minuto ottantadue, ma il laterale argentino cestina clamorosamente da ottima posizione.

Al novantaduesimo ci sarebbe tempo anche per il gol del poker, ma Manaj cestina in curva un calcio di rigore concesso per atterramento di Perez su Kovalenko. Gol sbagliato, gol subito, pur se indolore: punizione dalla sinistra di Deulofeu e zuccata di Marì, che, all'ultimo secondo, ammorbidisce il punteggio.

Vince però lo Spezia, che centra la matematica salvezza. Vince Thiago Motta, praticamente esonerato a metà stagione e capace di raddrizzare la rotta con coraggio ed abnegazione.

Udinese-Spezia 2-3: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Udinese-Spezia, gara valida per la 37^ giornata di Serie A:

VOTI FANTACALCIO UDINESE

VOTI FANTACALCIO SPEZIA

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE

PAGELLE FANTACALCIO SPEZIA

ASSIST FANTACALCIO UDINESE-SPEZIA

I giocatori dell'Udinese esultano dopo il gol del vantaggio (Getty).
I giocatori dell'Udinese esultano dopo il gol del vantaggio (Getty).

37^ giornata Serie A, Udinese-Spezia 2-3: formazioni e marcatori

MARCATORI
26' MOLINA N., 35' VERDE, 47' MAGGIORE, 48' GYASI, 94' MARI'
Udinese (3-5-2)
Silvestri, Perez N., Mari', Nuytinck (87' Benkovic), Molina N., Pereyra (76' Arslan), Walace, Makengo (53' Samardzic), Udogie (76' Soppy), Pussetto (53' Nestorovski), Deulofeu
ALL.: Cioffi G.
Spezia (4-2-3-1)
Provedel, Amian, Erlic, Nikolaou, Reca (31' Ferrer), Maggiore (83' Kovalenko), Kiwior, Verde (67' Antiste), Agudelo (67' Bertola), Gyasi (84' Salcedo E.), Manaj
ALL.: Thiago Motta

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE