Serie A - Lazio-Napoli

Stadio: Olimpico

Arbitro: Orsato

  sab, 11 gen ore 18:00

Un duello di gioco (Getty Images)

Lazio

Lazio
1-0

CONCLUSA

Napoli

Napoli

La settimana di festeggiamenti per i 120 anni della Lazio si chiude nel migliore dei modi per la squadra di Inzaghi. Ancora una volta i capitolini segnano negli ultimi minuti di gioco, stabilendo il nuovo record di vittorie consecutive della storia del club.

Tra le fila dei padroni di casa Inzaghi deve rinunciare ancora a Correa, nemmeno in panchina, in attacco spazio a Caicedo come spalla di Immobile. La regia è affidata a Lucas Leiva con Milinkovic-Savic e Luis Alberto ai suoi lati, le corsie presidiate da Lazzari e Lulic; in difesa Acerbi guida il pacchetto arretrato con Luiz Felipe e Radu a completarlo, tra i pali ovviamente Strakosha. In attesa delle disponibilità di Demme e Lobotka, per Gattuso l'emergenza infortuni continua e si accentua grazie al forfait di Meret, il tecnico partenopeo affida la difesa della porta ad Ospina e conferma Di Lorenzo centrale accanto a Manolas, in attacco ancora assente Mertens spazio al tridente Callejon-Milik-Insigne.

PRIMO TEMPO - Dopo i primi minuti di studio è la Lazio a diventare padrona del campo, con Caicedo ed Immobile che giocano molto vicini duettando con costanza e provando a mettere in difficoltà la coppia, ancora sperimentale, dei centrali partenopei. Gli uomini di Inzaghi lasciano poi il pallino del gioco in mano agli ospiti, chiudendosi attentamente nella propria metà campo per poi tentare la sortita in contropiede. Al 26' il Napoli rischia di fare l'ennesimo regalo agli avversari dopo quelli della sfida contro l'Inter, Ruiz controlla male all'interno della propria area di rigore e Caicedo per pochissimo non riesce ad approfittarne, a rimediare è lo stesso Ruiz che stoppa l'attaccante capitolino al momento della conclusione. Al 31' è ancora la Lazio a provarci: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Milinkovic-Savic riesce a saltare più in alto di Manolas, l'incornata del numero 21 laziale non inquadra lo specchio della porta. Al 33' è Allan che prova a scuotere il Napoli, il brasiliano si lancia in una bella iniziativa personale lasciando di stucco un paio di avversari, il tiro che ne consegue è però potente, ma non preciso. Al 42' si scuote improvvisamente la Lazio, prima ci prova con una conclusione da fuori area di Milinkovic-Savic, poi Mario Rui regala un altro possesso agli avversari nel cuore dell'area di rigore, sul tiro riesce ad intervenire Di Lorenzo dopo che la sfera aveva beffardamente superato Ospina. Il primo tempo si conclude dunque a reti bianche.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre con un Napoli più intraprendente che non si spaventa neppure di fronte ad una bella progressione di Luis Alberto. Gli azzurri provano ad alzare i giri del motore ma la retroguardia della Lazio fa buona guardia. L'occasione più golosa arriva sui piedi di Milik, ma l'attaccante polacco liscia sprecando un buon cross di Callejon. Sul ribaltamento di fronte Luis Alberto invoca un calcio di rigore ma il Sig. Orsato non asseconda le richieste dello spagnolo. Poi ancora Napoli con una bella iniziativa di Zielinski che combina con Milik, il centravanti però non riesce a concludere in porta. Al 67' è ancora Zielinski a provarci inventandosi una conclusione a giro sul palo più lontano, il tiro batte Strakosha ma termina la sua corsa incocciando il legno. Al 76' è di nuovo il Napoli ha sfiorare il gol, a mettere in difficoltà la retroguardia capitolina è Insigne che ci prova con una conclusione insidiosa, Strakosha è attento e sventa la minaccia. All'84 la Lazio si porta in vantaggio: Hysaj alleggerisce verso Ospina il portiere si addormenta sulla palla ed Immobile riesce a strappargli regolarmente il possesso, il centravanti laziale non si fa pregare e calcia verso la porta sguarnita, Di Lorenzo prova un rinvio alla disperata ma senza riuscire nel suo intento. Al 90' Insigne si coordina dal limite dell'area e lascia partire un bel tiro, ma Strakosha è attento e respinge. La Lazio si conferma squadra da ultimi minuti ed anche oggi riesce a strappare una clamorosa vittoria grazia ad una rete nell'ultimo quarto d'ora di gioco.

VOTI FANTACALCIO LAZIO

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

ASSIST FANTACALCIO LAZIO - NAPOLI 

MARCATORI
...in caricamento...
Lazio (3-5-2)
Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Lazzari M., Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (81' Berisha V.), Luis Alberto (90' Jony), Lulic, Caicedo (64' Cataldi), Immobile
ALL.: Inzaghi S.
Napoli (4-3-3)
Ospina, Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui, Allan (84' Llorente), Ruiz, Zielinski, Callejon (88' Elmas), Milik, Insigne (90' Lozano)
ALL.: Gattuso

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE