SHARE

Serie A - Genoa-Napoli

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Abisso

  sab, 10 nov ore 20:30

Allan in azione contro Bessa (Getty).

Genoa

Genoa
1-2

CONCLUSA

Napoli

Napoli

Il Napoli la ribalta nel nubifragio: 2-1 al Genoa

primo tempo di grande sostanza degli uomini di juric, ma la reazione del napoli è veemente, pur in un campo in condizioni pessime.


|

Il Napoli di Ancelotti trova un successo fondamentale per continuare la sua caccia al primato contro un Genoa ben messo in campo da Juric, che però vede le streghe ed un probabile nuovo esonero al termine del match. Riuscirà a prendere tempo almeno sino a dopo la sosta?

LA CRONACA - I primi minuti sono piuttosto bloccati, con le due squadre che si studiano e poche occasioni su entrambi i fronti. Al minuto undici, però, Il Napoli sfiora il gol del vantaggio con il solito Insigne, che si libera sulla trequarti e centra il palo dopo una forte conclusione ad incrociare. Al diciottesimo Biraschi salva sul tiro a botta quasi sicura di Zielinski, liberato a centro area da un buon filtrante ancora di Insigne, ma al primo tiro verso lo specchio è il Genoa a passare, con un colpo di testa di Kouamè pescato perfettamente a centro area da un gran cross di Romulo. 

Il Napoli accusa il colpo ed il Genoa si rende pericoloso pochi minuti dopo il gol del vantaggio con un sinistro a giro di Hiljemark,  ma gli azzurri hanno un'occasione clamorosa per pareggiare a dieci minuti dal termine del primo tempo con Milik, che si vede respinto da un super Radu una conclusione a due metri dalla porta. Il primo tempo si conclude con tanto possesso palla azzurro ma zero occasioni da rete: il Genoa è avanti all'intervallo.

Ancelotti rivoluziona subito la squadra nella ripresa, inserendo Fabian e Milik per i due polacchi Milik e Zielinski. Proprio Mertens al minuto cinquantacinque sfiora il gol del pareggio dopo una bel duetto proprio con Fabian, ma il tiro a giro sul secondo palo esce di un soffio. La protagonista successiva della partita è la pioggia, che scende torrenziale a Genova costringendo l'arbitro Abisso ad interrompere la gara per circa dieci minuti. Il campo di gioco è al limite del praticabile ma il Napoli trova il gol del pareggio ancora una volta grazie ad una combinazione dei due subentrati: Mertens con un geniale colpo di tacco pesca Fabian Ruiz a centro area. Il sinistro dello spagnolo non lascia scampo a Radu. 

Il portiere del Genoa è ancora molto bravo pochi minuti dopo su una punizione di Insigne, ma le condizioni del campo non consentono sostanzialmente di giocare a calcio in maniera fluida e le occasioni si riducono sensibilmente. Ed infatti la partita la spacca una non-occasione, con Biraschi che si mette da solo in porta il gol del 2 ad 1 del Napoli sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra. 

Il Genoa si tuffa a testa bassa in attacco, ma non c'è nè tempo nè modo di rimediare: vince il Napoli.


MARCATORI

Genoa (3-5-2)Radu I, Criscito, Romero C, Biraschi, Romulo (89' Pandev), Miguel Veloso (58' Omeonga), Bessa, Hiljemark (78' Mazzitelli), Lazovic, Kouame', Piatek
ALL.: Juric

Napoli (4-4-2)Ospina, Hysaj (81' Malcuit), Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski (46' Ruiz), Milik (45' Mertens), Insigne
ALL.: Ancelotti


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




VIVA LA FC