Logo Fantacalcio
Campioncino Rovella

Rovella Nicolò

Lazio
Altezza
179cm
Nato il
04 dic 2001
Piede
Dx
Nazionalità
Italia
  • 6,00 MV
  • 5,83 FM
  • 5 Classic
  • 5 Mantra
  • 10 Classic
  • 12 Mantra
Mediano di palleggio che ricopre ruolo di vertice basso di un centrocampo a tre, ma che è capace anche di giocare in una linea due. Utilizza un’ottima visione di gioco per dettare i tempi alla propria squadra, smarcandosi in appoggio e cercando di essere il più possibile nel vivo dell’azione. di piede destro, utilizza anche il piede debole se necessario, e dimostra sicurezza con la palla tra i piedi. Cerca spesso il cambio di gioco verso il lato debole o la verticalizzazione diretta verso le punte per superare le linee di pressing avversario.
Confronta con un altro calciatore

Statistiche 2023-24

Partite a voto 3
Gol 0
Assist 0
Gol casa/trasferta 0/0
Ammonizioni 1
Rigori segnati/totali 0/0
Espulsioni 0
Autoreti 0

Voto e Fantavoto

  • Voto
  • FantaVoto

Bonus e Malus

  • Bonus
  • Malus
  • Presenze a voto

Quotazioni

  • Classic
  • Mantra

Riepilogo stagione

  • Titolare 1 - 16 %
  • Entrato 2 - 33 %
  • Squalificato 0 - 0 %
  • Infortunato 0 - 0 %
  • Inutilizzato 3 - 50 %


Scarica riepilogo stagionale Scarica Icona file
Giornata Voto FV Entrato Uscito Bonus/Malus
--- ND ---
1 Lec - Laz
2 Laz - Gen 8
3 2 Nap - Laz
--- ND ---
4 Juv - Laz
5 5 Laz - Mon
--- ND ---
6 Laz - Tor
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---
--- ND ---

Descrizione

Nicolò Rovella al Fantacalcio

Dopo una stagione soddisfacente al Monza, il giovane centrocampista sale di livello passando, sempre in prestito, alla Lazio, speranzoso di diventare ben presto protagonista. Anche al Fantacalcio si è rivelato utile e affidabile in casi di emergenza: 25 partite a voto (21 da titolare), 1 gol e 2 assist, ma anche 6 ammonizioni e 1 espulsione che hanno portato ad una fantamedia del 6.16. Numeri sufficienti per un profilo che, alla Lazio, potrebbe fare al caso di chi ha bisogno, in leghe molto numerose, di un giocatore da 15/20 presenze e dalla media costante e affidabile. Leggermente più appetibile al Mantra, da prendere a non più di una decina di crediti. Entrerà nelle rotazioni di Sarri, pronto a giocarsi il posto con Cataldi.