Schierabilità alta

Musso: Ancor più soddisfacente di una sorpresa è una piacevole conferma.

Dragowski: Il momento è giusto per scommettere su di lui.

Silvestri: La sfida è abbordabile, le mura amiche si sono rivelate tali sino a questo punto della stagione. Giusto crederci.

Schierabilità medio-alta

Olsen: La sfida non è banale, l'avversario ferito e pronto a sorprese. Ma il Cagliari c'è. 

Donnarumma: Qualche gol è da mettere in cantiere, ma siamo sicuri che nelle difficoltà Gigio non sappia esaltarsi? Ed in nome di un buon voto, gli amanti del modificatore difesa, potrebbero anche perdonare qualche malus. 

Handanovic: Contro il miglior attacco la miglior difesa dovrà dare il suo meglio. Handanovic è pronto.

Consigli: Trasferta complicata, ma la partita, nel complesso, non promette goleade. 

Audero: Squadra ostica la Samp, non ci aspettiamo troppe sorprese dalla partita con il Brescia. 

Sirigu: Momento d'oro, arriverà la continuità a lungo attesa durante quest'anno?

Schierabilità medio-bassa

Strakosha: Partita dalle mille sorprese. Più in forma la Lazio, ma la statistica prima o poi si inverte. 

Meret: vedi sopra. 

Gollini: In trasferta contro la prima della classe forse meglio evitare. 

Berisha: La reazione della Fiorentina spaventa, la tenuta della Spal, in questo momento, molto di più. 

Joronen: Non sempre schierare il portiere del Brescia in trasferta ha funzionato. 

Perin: E' ancora il momento del Verona. 

Szczesny: Anche questa, in calendario, è da ritenersi come partita dai mille risvolti. E imprevedibilità non è mai stato un vocabolo amico del portiere al fantacalcio.

Pau Lopez: vedi sopra, anche in questo caso. 

Sepe: Le 5 sberle contro l'Atalanta potrebbero aver lasciato degli strascichi. 

Schierabilità bassa

Skorupski: Partita rischiosa contro un Torino in gran forma. 

Gabriel: Da evitare.