SHARE

Si scrive "Inter", si legge "bunker"

Numeri impressionanti per la squadra di Conte


|

Non era una profezia difficile quella di Inter come squadra più rocciosa della serie A. Ma le conferme che stanno arrivando per calcio e Fantacalcio sono oltre ogni più rosea aspettativa. Un solo gol subito in 5 partite. 5 vittorie e entusiasmo alle stelle. Una volta fa un partitone Godin. Una volta de Vrij. Una volta Skriniar e se non bastano loro c’è il muro sloveno in porta per la gioia di chi mette il più uno alla porta imbattuta e il modificatore. Handanovic a oggi nei fanta più tecnici pesa come un buon attaccante. E pesa anche sulla serie A dove si sono addormentate Roma, Napoli e Szczesny. Ma mentre Roma e Napoli lo hanno fatto in blocco, i compagni di Szczesny si sono svegliati, e hanno rimontano il solito gol di Donnarumma. Juve che rimane in corsa con un Dybala in crescita e un 4-3-1-2 intrigante.

Dal Donnarumma che segna a quello che fa segnare. Non sognare come 4 giorni prima nel derby, ma segnare. Paperina e respinta corta, e Belotti a ribaltare partita e fantacalci vari. Per un Toro che reagisce c’è un Milan che non riesce a dimenticare il derby. Gioca bene per un’ora e poi crolla sugli errori di Gigio e sui cambi di Giampaolo.

Ma la buona notizia per tutti è che il sabato è alle porte e ci si può riscattare. Giocare ogni tre giorni ha i suoi vantaggi. Pensate a Federico Chiesa. Si è visto ingiustamente togliere un gol tutto suo e ne ha subito fatto un altro ancora più bello su assist del rigenerato (da Montella) Dalbert. Tutti in campo, via con le formazioni e alle 17 tutti su Facebook per le ultime dai campi.