Ad aprire le danze del Gruppo F è la sfida tra Ungheria e Portogallo, che si giocherà domani alle 18 alla Puskas Arena di Budapest. Per i magiari, inseriti in un girone di ferro con Francia e Germania, esordio contro i Campioni in carica. Vediamo le probabili scelte dei due commissari tecnici, Marco Rossi e Fernando Santos.

Le probabili formazioni di Ungheria-Portogallo

Rossi metterà in campo una formazione votata alla difesa dovendo peraltro fare a meno del talento di Szoboszlai. In porta andrà Gulacsi, con Fiola favorito per completare la linea difensiva con Orban e Attila Szalai. Sulle corsie laterale agiranno Lovrencsics e Holender; in mezzo al campo l'ex Bologna Nagy con ai lati Kleinheisler e Schafer. La coppia d'attacco sarà formata dall'ex Palermo Sallai e dal capitano Adam Szalai.

Fernando Santos deve rinunciare a Cancelo, positivo al coronavirus. A destra in difesa agirà dunque Semedo con Ruben Dias e Pepe coppia centrale e Guerreiro a sinistra, mentre in porta toccherà a Rui Patricio. In mezzo al campo Danilo e William Carvalho con il talento di Bruno Fernandes. In attacco ovviamente inamovibile Cristiano Ronaldo con Bernardo Silva e Diogo Jota ai suoi lati.

Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Fiola, Orban, Attila Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Nagy, Schafer, Holender; Sallai, Adam Szalai

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Semedo, Ruben Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo, William Carvalho, Bruno Fernandes; Bernardo, Ronaldo, Jota

Ungheria-Portogallo, dove vederla in tv

La partita tra Ungheria e Portogallo verrà trasmessa in diretta su Sky (canali Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport) per gli abbonati alla tv satellitare. il match inizierà il 15 giugno alle ore 18.

Inoltre, ci sarà la possibilità di seguire il match  anche in diretta streaming per gli abbonati Sky anche su Sky Go e su Nowtv.