Finalmente gli Europei! E l'Italia fa subito festa con un netto 3-0 alla Turchia nella partita d'esordio della competizione. La Nazionale di Mancini nel primo tempo trova pochi spazi ma poi dilaga nella ripresa e fa suoi i tre punti grazie ad un autogol di Demiral ed alle reti di Immobile e Insigne.

Nessuna sorpresa nelle formazioni ufficiali: Mancini si affida al collaudato 4-3-3 con Berardi e Insigne al fianco di Immobile in attacco. Davanti al portiere Donnarumma, difesa formata da Florenzi e Spinazzola sulle corsie esterne con Bonucci e Chiellini al centro. In mezzo al campo Jorginho con Barella e Locatelli, quest'ultimo prende il posto di Verratti che non è al meglio. 

Gunes, tecnico della Turchia, si affida all'estro del milanista Calhanoglu. Il trequartista agisce alle spalle dell'unica punta Burak Yilmaz, protagonista in Ligue 1 con la vittoria dello scudetto del Lille. In difesa un'altra conoscenza del nostro campionato, Demiral. 

Turchia-Italia 0-3, cronaca del primo tempo

Italia subito in pressing, la Turchia fa fatica a prendere campo. Berardi si fa subito notare e mette un pallone interessante per Immobile che calcia sull'esterno della rete. La Turchia chiude tutti gli spazi, l'Italia continua con il giro palla per cercare spazi interessanti.

Al minuto 18 ancora pericolosa l'Italia: Insigne triangola con Berardi e dalla sua mattonella prova un tiro a giro che finisce largo. Arrembanti gli azzurri che sfiorano ancora una volta il gol al 21': calcio d'angolo di Insigne, Chiellini colpisce di testa ma Cakir compie un miracolo e alza sopra la traversa. Dopo la folata, la pressione dell'Italia cala mentre i turchi si chiudono e difendono bene. Ci provano dalla distanza ancora una volta Insigne e Berardi, ma con poca fortuna. 

Nel finale negato un rigore netto all'Italia per un mani in area su cross di Spinazzola, neanche il Var interviene. 

Immobile protesta per il mancato rigore (Getty Images)
Immobile protesta per il mancato rigore (Getty Images)

Turchia-Italia 0-3, cronaca del secondo tempo

La ripresa comincia con un cambio a testa per gli allenatori: Di Lorenzo prende il posto di Florenzi, per l'ex Roma, Ünder, sostituisce Yazici. Proprio Ünder dà qualche problema alla difesa di Mancini nei primi minuti della ripresa, il calciatore in contropiede punta Spinazzola e tira, ma blocca Donnarumma.

Ma l'Italia reagisce e trova la rete del vantaggio! Ancora un'azione personale di Berardi sulla destra, Demiral anticipa Immobile ma deposita nella propria porta. Esplode di gioia l'Olimpico, l'Italia ha sbloccato una partita che minuto dopo minuto stava diventando sempre più complicata.

Sulle ali dell'entusiasmo gli azzurri sfiorano il raddoppio con Insigne, imbeccato da Immobile. Il tiro del calciatore partenopeo viene deviato in calcio d'angolo da un difensore turco. Nemmeno un minuto ed è Locatelli ad impegnare Cakir con un tiro dalla distanza, deviato dall'estremo difensore turco in angolo.

Al 65' arriva il raddoppio dell'Italia: controllo e tiro di un ottimo Spinazzola, sulla respinta di Cakir si fionda come un falco Immobile che non sbaglia. La Turchia è al tappeto! Girandoli di cambi da una parte e dall'altra, ma l'Italia continua ad attaccare e trova il tris al 79'. Cakir sbaglia il rinvio, la palla viene intercettata da Berardi che la serve subito a Barella. Barella per Immobile che serve l'accorrente Insigne, perfetto tiro a giro all'angolino che non lascia scampo al portiere turco. 

Nel finale solo spavento per un lieve infortunio a Berardi che esce e lascia spazio a Bernadeschi. Ma può cominciare la festa, con l'Italia che guadagna la prima vittoria e si porta in testa al girone A in attesa dell'altro match in programma domani tra Galles e Svizzera.

La rete di Immobile del 2-0 (Getty Images)
La rete di Immobile del 2-0 (Getty Images)

Turchia-Italia, tabellino e voti per il Fantacalcio

TURCHIA-ITALIA 0-3 (0-0)

MARCATORI: 52' aut. Demiral (I), 64' Immobile (I), 79' Insigne (I)

TURCHIA (4-2-3-1): Cakir 5.5; Celik 5.5, Soyuncu 5, Demiral 4.5, Meras 5; Yokusulu 5.5 (64' Kahveci 6), Tufan 6 (64' Ayhan 6); Karaman 5.5 (76' Dervisoglu 5,5), Calhanoglu 5.5, Yazici 5.5 (46' Under 6,5); Yilmaz 5.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6; Florenzi 6 (46' Di Lorenzo 6,5), Bonucci 6, Chiellini 6.5, Spinazzola 7; Barella 7, Jorginho 6,5, Locatelli 6 (73' Cristante 6); Berardi 7,5 (85' Bernardeschi s.v), Immobile 7,5 (80' Belotti s.v), Insigne 7 (80' Chiesa s.v).

Arbitro: Danny Makkelie (Olanda ) 

Turchia-Italia 0-3, bonus e malus per il Fantacalcio


BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: Immobile (I), Insigne (I)

GOL SU RIGORE: 

GOL SUBITI: Cakir (T) 3

RIGORE PARATO:

RIGORE SBAGLIATO:

ASSIST: Immobile (I)

AUTORETI: Demiral (T)

GOL DECISIVO VITTORIA: 

AMMONIZIONI: Soyuncu (T), Dervisoglu (T)

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: BERARDI (ITALIA)

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: DEMIRAL (TURCHIA)