Inghilterra e Danimarca sono scese in campo alle ore 21.00 per affrontarsi nella seconda semifinale di Euro 2020. Una sfida sentita ed equilibrata tra gli uomini di Southgate e la compagine del ct Hjulmand. Alla fine però l'hanno spuntata Kane e compagni dopo 120 minuti giocati ad altissimi livelli: finale conquistata, sarà Inghilterra-Italia domenica sera.

Inghilterra-Danimarca 2-1 d.t.s: cronaca del primo tempo

Una partita bloccata ed equilibrata fin dai primi minuti. L'Inghilterra prova a tenere in mano il pallino del gioco, la Danimarca si difende con ordine e compattezza provando a fare male in contropiede. I ritmi non sono altissimi, ma sono accompagnati da un entusiasmo ed un'euforia generale davvero di grande livello.

Il pubblico, sia inglese che danese, spinge i propri beniamini verso la grande giocata che puntualmente arriva alla mezz'ora. Calcio di punizione per la Danimarca dopo un fallo sciocco di Shaw su Christensen. Sul pallone si fa vivo Damsgaard: il numero 14 di proprietà della Sampdoria lascia partire una pennellata magica che batte un Pickford non precisissimo e manda in vantaggio la propria squadra.

Gli uomini di Hjulmand, galvanizzati dal vantaggio, provano subito a raddoppiare senza però riuscire a concretizzare. Dopo qualche minuto di apnea esce fuori l'Inghilterra che prima sfiora il gol con Sterling, ipnotizzato da un grande Schmeichel, e poi trova il pareggio. Passaggio visionario di Kane per Saka: l'attaccante dell'Arsenal deve soltanto appoggiare per Sterling che, a porta vuota, viene anticipato da Kjaer. Il difensore del Milan però, nel tentativo di non far arrivare la palla a Sterling, finisce col commettere autorete. Termina così il primo tempo, 1-1.

Inghilterra-Danimarca 2-1 d.t.s: cronaca del secondo tempo

Nella seconda frazione i ritmi aumentano in maniera esponenziale. Sia l'Inghilterra che la Danimarca provano a fare gioco ma soprattutto a creare occasioni da gol degne di nota. Damsgaard e Dolberg da un lato, Kane e Sterling dall'altro: queste le coppie più vivaci in un secondo tempo molto fisico ma anche tattico.

In campo due squadre che si studiano, forse addirittura di più di quanto abbiano fatto nella prima frazione. Rispetto e paura emergono verso la fine della partita, senza dimenticare naturalmente anche la stanchezza. Di episodi importanti se ne contano davvero pochi, su tutti la parata incredibile di Schmeichel su Maguire, ma alla fine dei conti nulla di fatto.  Anche gli ingressi in campo di Grealish nell'Inghilterra e di Poulsen nella Danimarca non riescono a rompere un equilibrio dominante praticamente per tutta la durata del match.

Per questo motivo, al 90', il triplice fischio dell'arbitro sancisce la fine dei tempi regolamentari ma allo stesso tempo anche l'inizio dei supplementari: è 1-1 dopo 90 minuti.

Inghilterra-Danimarca 2-1 d.t.s: cronaca dei tempi supplementari

Dopo 6 partite in meno di un mese, 90 minuti di agonismo puro, Inghilterra e Danimarca si danno battaglia su altissimi livelli anche nei 30 minuti supplementari. Gli inglesi hanno però una marcia in più e sfiorano la rete con Kane. Lo stesso Kane che ad un minuto dalla fine dei tempi supplementari si presenta dagli undici metri. Dopo una splendida azione di Sterling ed un fallo abbastanza sciocco di Jensen, l'attaccante del Tottenham si accinge a tirare uno dei rigori più importanti della sua vita. Un tiro parato ancora una volta da Schmeichel che però su una respinta corta non può che osservare Kane andare in rete: 2-1 per l'Inghilterra e fine primo tempo supplementare.

La seconda frazione scorre praticamente in tranquillità, con i ritmi che si abbassano e con l'Inghilterra che controlla un vantaggio che gli consegna la finale di Euro 2020, domenica sera contro l'Italia.

Inghilterra Danimarca (Getty Images)
Inghilterra Danimarca (Getty Images)

Inghilterra-Danimarca 2-1 d.t.s, bonus e malus per il Fantacalcio


BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: Damsgaard (D), Kane (I)

GOL SU RIGORE: 

GOL SUBITI: 1 Pickford (I), 2 Schmeichel (D)

RIGORE PARATO: Schmeichel (D)

RIGORE SBAGLIATO: Kane (I), 

ASSIST:

AUTORETI: Kjaer (D),

GOL DECISIVO VITTORIA: Kane (I)

AMMONIZIONI: Maguire (I), Wass (D),

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Schmeichel (D)

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Jensen (D)

Inghilterra Danimarca (Getty Images)
Inghilterra Danimarca (Getty Images)