Reduce dalla sconfitta in trasferta contro l'Inter, il Torino è tornato al lavoro in preparazione dei prossimi impegni che attendono i granata, vale a dire il match di Coppa Italia contro la Virtus Entella, in programma giovedì 26 novembre, e la gara di campionato con la Sampdoria, prevista per lunedì 30 novembre alle 18.30. Rosa suddivisa in due gruppi, da una parte i giocatori impiegati a San Siro contro l'Inter, dall'altra il resto dei calciatori; lavoro differenziato per Andrea Belotti e Simone Verdi, che sono a rischio per le prossime gare della squadra granata.

Torino, le ultime su Belotti e Verdi

Il Torino, che deve anche fare i conti con la positività al coronavirus di Giampaolo e 4 giocatori, monitora le condizioni del suo capitano Belotti. L'attaccante è alle prese con un fastidio al ginocchio, ha saltato il match contro l'Inter ma vuole esserci contro la Sampdoria: il Torino spera di recuperare Andrea Belotti, una delle poche note liete di questo inizio di stagione.

Simone Verdi invece, che aveva iniziato bene la gara contro l'Inter, ha subìto un infortunio muscolare: il trequartista dovrebbe saltare il match con la Sampdoria e lavorare per provare a rientrare nel derby del 5 dicembre con la Juventus. Per Simone Verdi una prima parte di stagione deludente, ma ora il centrocampista punta a riscattarsi dopo le tante difficoltà iniziali.

Le ultime su Belotti e Verdi (Getty Images)
Le ultime su Belotti e Verdi (Getty Images)

L'inizio di stagione di Andrea Belotti

Andrea Belotti è stato protagonista di un ottimo inizio di stagione, in controtendenza con gli anni passati. L'attaccante del Torino è stato capace di segnare 6 gol in 7 gare: il Gallo non era mai partito così bene in carriera. Per Belotti un'ottima media fantavoto di 9.50, con anche 1 assist all'attivo; contro l'Inter è mancato tantissimo ai granata, nonostante Simone Zaza l'abbia sostituito degnamente, segnando anche un gol; tuttavia i fantallenatori sperano che Belotti possa tornare al più presto, magari già a partire dal match contro la Sampdoria.