SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Atalanta dopo le gioie di Champions sorpresa dalla Sampdoria e alla seconda sconfitta di fila in campionato: contro i blucerchiati, avanti di due gol nonostante un rigore sbagliato da Quagliarella, prova a riaprirla Zapata, ma finisce 3-1 per la banda di Ranieri, vera bestia nera di Gasperini.

Quagliarella, +3 e -3

Colpaccio della Sampdoria a Bergamo: le reti al 13'  di Quagliarella, il radoppio al 59' di Thorsby, all' 80' il rigore di Zapata che riduce le distanze, prima del sigillo di Jankto nel recupero. Le immagini dal Gewiss Stadium.

Getty Images
Getty Images
MARCATORI
...in caricamento...
Atalanta (3-4-1-2)
Sportiello, Sutalo (46' Toloi), Palomino, Djimsiti, Depaoli (60' Hateboer), De Roon (63' Malinovskyi), Pasalic, Mojica (47' Gosens), Gomez, Ilicic, Lammers (48' Zapata D.)
ALL.: Gasperini
Sampdoria (4-4-2)
Audero, Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello, Damsgaard (73' Leris), Ekdal, Thorsby, Jankto, Ramirez (66' Verre), Quagliarella (65' Keita B.)
ALL.: Ranieri C.