Appuntamento con la Champions domani sera per la Lazio che all'Olimpico ospiterà lo Zenit (all'andata gara finita sull'1-1). Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa, facendo il punto sui disponibili e tornando sul tema Luis Alberto che ha agitato la vigilia della trasferta di campionato contro il Crotone.

Lazio, Inzaghi su sfida allo Zenit

"Sappiamo quanto sia importante per noi la gara di domani: passare il girone è un nostro obiettivo. Lo Zenit è forte, ha qualità e ha recuperato giocatori forti. Dovremo fare una gara di carattere, facendo le scelte giuste e recuperando le energie che abbiamo speso a Crotone".

Lazio, Inzaghi su Luis Alberto

"Per noi è un giocatore importantissimo. Sabato ha risposto sul campo, ora ci aspettiamo delle conferme fuori dal campo. Ma non ho dubbi che arrivino: ho parlato con il ragazzo e mi è sembrato molto sereno e motivato".

Lazio, Inzaghi su situazione giocatori

"Questa mattina Strakosha ha svolto un lavoro supplementare con Grigioni e Zappalà. L'albanese è il nostro portiere, ma è stato fermo per tanto tempo. Quindi domani ci sarà Reina in porta, poi per domenica in campionato si vedrà. Altri positivi? Non ho ancora notizie ufficiali, sto aspettando la comunicazione dei responsabili sanitari. Sicuramente riavrò Luiz Felipe, che però è fermo da dieci giorni".