Non è un periodo felicissimo quello attuale per Paulo Dybala, il n.10 della Juventus non segna in campionato da dieci partite, nelle gerarchie di mister Pirlo è evidentemente dietro a Morata e Ronaldo, una situazione che sembra ripetersi in bianconero anche dopo i cicli precedenti ai tempi dell'esperienze sulla panchina juventina di Allegri prima e Sarri dopo. Tante le critiche ricevute in queste settimana dalla Joya, ultima in ordine di tempo quella di Antonio Cassano, intervenuto ieri durante un appuntamento social con altri ex calciatori. Di seguito le parole di FantAntonio su Dybala.

La sentenza di Cassano su Dybala

"Dybala non è un fenomeno, né un grande calciatore, è più un 'buon giocatore'. Però io non lo vedo un campione, dove una squadra come la Juve gli dice 'Ok, tu sei il perno e devi farmi vincere le partita di campionato e di Coppa'. Io non lo vedo questo tipo di calciatore, perché lui ha avuto sempre problemi nel giocare, con tutti gli allenatori. E io dico: se è un fenomeno, perché tutti gli allenatori spesso e volentieri non lo ritengono assolutamente importante per le loro squadre?".

Antonio Cassano (getty)
Antonio Cassano (getty)

Dybala e il Fantacalcio, approccio deludente

E' un rendimento da incubo quello di Paulo Dybala in quest'avvio di stagione: l'attaccante della Juventus ha raccolto ad oggi 5 presenze, decisamente deludente la media voto pari a 5.6. Nessun gol, nessun assist, il fatto che non abbia raccolto neanche malus non può essere una consolazione per i fantallenatori che nelle aste estive hanno puntato sulle giocate dell'ex Palermo. La speranza è che possa riprendersi già a partire da oggi contro il Torino, fra l'altro sua ultima "vittima" in campionato nella scorsa stagione.