Non solo Paul Pogba e Angel Di Maria: la Juventus vuole anche Nahuel Molina. I dirigenti bianconeri hanno messo nel mirino l'esterno dell’Udinese, i contatti tra il ds Federico Cherubini e il club dei Pozzo sono sempre più frequenti e l’ottimismo resta inalterato. Ecco i dettagli del possibile affare.

La Juventus vuole Molina

Molina può giocare nella Juventus dalla prossima stagione. Cherubini ha già avuto diversi appuntamenti con i Pozzo di recente per parlarne. Ma, a differenza di Di Maria e Pogba, il cartellino del 24enne ex Boca Juniors non sarà gratis: la richiesta è di almeno 25-30 milioni di euro.

Dopo aver conquistato la Copa America con l’Argentina ed essere stato protagonista di un’altra stagione di alto livello con i friulani (35 presenze, 7 gol e 2 assist in Serie A), Molina punta al salto in un top club. I corteggiatori non mancano al jolly sudamericano (Atletico Madrid su tutti) ma, ora come ora, c’è la Juventus in pole position.

Come giocherebbe la Juventus con Molina?

Se alla Continassa spingono per l’argentino è perché Juan Cuadrado ha 34 anni e tra l'altro non è certo di restare. Molina come il colombiano è un jolly di fascia destra impiegabile in contesti diversi: terzino nella difesa a quattro, quinto di centrocampo nel 3-5-2, qualche volta è stato schierato anche mezz'ala e nel tridente. Tutti motivi che, uniti alla giovane età (24 anni) e alla già discreta esperienza ad alto livello (16 presenze in Nazionale), inducono la Juventus a mettere a segno quello che sarebbe un rinforzo tanto per il presente quanto in ottica futura. Un investimento simile a quello realizzato in inverno con Dusan Vlahovic.

Molina (Getty)
Molina (Getty)