Quello che sta combinando Zlatan Ibrahimovic all'età di 39 anni + sotto gli occhi di tutti, e dimostra come l'età possa diventare secondaria se si hanno qualità tecniche elevate ed una tenuta fisica da fare invidia, come nel caso del fuoriclasse svedese del Milan.

I suoi goal e la sua continuità in questa stagione stanno risultando determinanti per il cammino del Milan di mister Pioli, che si candida senza nascondersi per un ruolo di primo piano nel massimo campionato italiano.

Ibrahimovic sta dimostrando sul campo di essere un esempio da seguire, tuttavia non è certo il solo che in età avanzata abbia lasciato il segno nel panorama della serie A italiana, ed andremo ora a ricordare i vari ed illustri  calciatori della categoria "over 40".

Marco Ballotta - portiere 

Il recordman della serie A, colui che ha giocato nel massimo campionato italiano fino a 44 anni con la Lazio nella stagione 2007/2008, dopo aver militato anche nel Modena, nella Reggiana, nell'Inter ecc.

Stefano Sorrentino - portiere 

Dopo aver debuttato con la maglia del Torino alla fine degli anni '90, ha militato nei campionati di serie C, serie B e serie A, dove ha concluso la carriera a 40 anni, difendendo la porta del Chievo. 

Luca Bucci - portiere

Cresciuto nel Parma, dopo aver fatto esperienza in serie C e serie B, è tornato in Emilia per giocare da titolare e vivere i suoi anni migliori con le vittorie di una coppa Uefa ed una supercoppa; conclude la carriera a 40 anni nel Napoli.

Gianluca Pagliuca - portiere 

Dopo aver esordito con la Sampdoria dove resta fino al 1994 e vincendo anche uno storico scudetto nella stagione 1990/91, approda poi all'Inter dove militerà fino al 1999, per poi tornare a Bologna e chiudere la carriera a 40 anni ad Ascoli in serie A. 

Enrico Albertosi - portiere 

Passato alla storia per essere stato il portiere del Cagliari campione d'Italia nel '70, Albertosi è stato anche nazionale azzurro ed ha chiuso la sua lunga carriera con il Milan all'età di 40 anni.

Francesco Totti - attaccante 

Un'intera carriera dedicata alla sua Roma, dove ha debuttato nel campionato 1992/93 all'età di 16 anni ed ha indossato i colori giallorossi fino al campionato 2016/2017, giocando quindi fino a quasi 41 anni.

Javier Zanetti - centrocampista 

Arrivato in Italia nella stagione 1995/96 alla corte dell'Inter, è rimasto a Milano fino al torneo 2013/2014, giocando così fino a quasi 41 anni e vincendo tutto quello che c'era da vincere con la maglia nerazzurra.

Paolo Maldini - difensore 

Un'intera carriera dedicata al Milan,. dove è cresciuto ed è arrivato a vincere tutto sia in Italia che in campo internazionale, concludendo la sua lunga e gloriosa carriera nel 2009 da vero diavolo rossonero.

Pietro Vierchowod - difensore 

Dopo una lunghissima carriera in cui ha girato mezza Italia e diventando un pilastro del massimo campionato italiano,  ha concluso con il Piacenza a 41 anni e 10 giorni, nella stagione 1999/2000 di serie A.

Billy Costacurta - difensore 

Un'intera carriera dedicata al Milan,. dove è cresciuto ed è arrivato a vincere tutto sia in Italia che in campo internazionale, concludendo la sua lunga e gloriosa carriera nella stagione 2006/2007 all'età di 41 anni.

Dino Zoff - portiere 

Una vita trascorsa a difendere la porta della Juventus e della nazionale italiana con cui fu campione del mondo nel 1982, appese i guanti al chiodo nel 1983 all'età di 41 anni con la Juve.

Francesco Antonioli - portiere 

Ha militato in grandi club come Milan e Roma con cui ha vinto lo scudetto alla corte di Fabio Capello, proseguendo la sua lunga carriera fin ben oltre i 40 anni e chiudendo nel 2012 con il Cesena in serie A all'età di 42 anni.