Serie A - Fiorentina-Lazio

Stadio: Artemio Franchi

Arbitro: Guida

  dom, 27 ott ore 20:45

(Getty Images)

Fiorentina

Fiorentina
1-2

CONCLUSA

Lazio

Lazio

Con un gol ad un minuto dalla fine di Immobile la Lazio espugna il Franchi e fa un gran balzo in avanti in classifica raggiungendo così il Cagliari al sesto posto. Stoppata la striscia di imbattibilità della  Viola che perde davanti ad un Franchi esaurito dopo 6 turni. 

FORMAZIONI: i due allenatori disegnano due 3-5-2 a specchio. Per la settima volta consecutiva giocano sempre gli stessi undici nella Viola. Montella non può rinunciare al tandem ultraleggero Ribery-Chiesa relegando in panchina - per l’ennesima volta - Boateng, Pedro e Vlahovic. Squadra tipo anche per Inzaghi che sceglie Correa come partner di Immobile; in mezzo torna dalla squalifica Leiva con Parolo pronto a subentrare. Mentre in difesa ha convinto Patric che prende il posto di Luiz Felipe.

PRIMO TEMPO: match vibrante sin dalle prime battute. Chiesa prova a scaldare i guantoni di Strakosha al 14. La Lazio risponde al 22’ con Correa che invitato a nozze da Immobile si presenta davanti a Dragowski; dribbling secco e gol nella porta sguarnita. 0-1 che inizialmente l’arbitro annulla, ma che poi è costretto a concedere grazie all’ausilio del Var. Ancora il Tucu ha una grande chance per raddoppiare, ma questa volta il portiere polacco riesce a chiudere. La risposta viola non si fa attendere. Al 28’ Ribery scappa via sulla sinistra e serve un assist in mezzo per Chiesa che di prima intenzione fulmina Strakosha. Secondo gol stagionale per l'esterno della Nazionale. Il match così si equilibra ma iniziano a fioccare i gialli, fino a quando Guida dopo 3 minuti di recupero manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: dopo pochi minuti Inzaghi toglie dal campo un legnoso e stanco Milinkovic facendo entrare Parolo. Poco prima dell'ora di gioco Lulic scalda i guanti di Dragowski con un tiro dalla distanza. Montella allora decide di fare entrare Sottil che prende il posto dell'infortunato Lirola. Con il passare dei minuti le due squadre accusano un po' di stanchezza, dopo una prima frazione giocata su grandi ritmi. La gara così rimane inchiodata sull'1-1 fino a quando, ad un minuto dalla fine, Immobile - alla prima occasione - segna il suo decimo gol stagionale. Fuga di Lukaku sulla sinistra (dopo un dubbio contrasto con Sottil) e cross in mezzo su cui l'attaccante della Nazionale si avventa di testa come un falco e buca Dragowski. Nel convulso recupero Ranieri devia la palla con un braccio su un tiro a botta sicura di Luis Alberto. Dal dischetto Caicedo, omaggiato da Immobile, potrebbe chiudere il match ma si fa ipnotizzare da Dragowski. 

VOTI FANTACALCIO FIORENTINA 

VOTI FANTACALCIO LAZIO 

PAGELLE FANTACALCIO FIORENTINA

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO 

ASSIST FANTACALCIO FIORENTINA - LAZIO

MARCATORI
...in caricamento...
Fiorentina (3-5-2)
Dragowski, Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres (38' Ranieri L), Lirola (61' Sottil), Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert, Chiesa, Ribery (74' Boateng)
ALL.: Montella
Lazio ()
Strakosha, Patric, Acerbi, Radu, Lazzari M., Milinkovic-Savic (54' Parolo), Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic (62' Lukaku J.), Correa (79' Caicedo), Immobile
ALL.: Inzaghi S.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE