SHARE

Serie A - Lazio-Atalanta

Stadio: Olimpico

Arbitro: Rocchi

  sab, 19 ott ore 15:00

(Getty Images)

Lazio

Lazio
3-3

CONCLUSA

Atalanta

Atalanta

Lazio - Atalanta 3-3: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Orgoglio Lazio! da 0-3 a a 3-3 nella ripresa. Dea sparita dal campo nel secondo tempo. Doppiette per Muriel e Immobile


|

Incredibile 3-3 all'Olimpico tra Lazio e Atalanta. Ospiti in vantaggio per 0-3 nel primo tempo. Nella ripresa con orgoglio i biancocelesti la riprendono, trascinati da Immobile e Correa. 

FORMAZIONI: Inzaghi conferma gli undici titolari pronosticati alla vigilia, non c’è lo squalificato Leiva, al suo posto c’è Parolo. In avanti Correa è il partner d’attacco di Ciro Immobile, il capocannoniere del campionato che è rimasto a secco in Nazionale. Cambia qualcosa invece il Gasp che dopo gli impegni delle nazionali perde Zapata e fa rifiatare Ilicic e De Roon. Gioca Pasalic, mentre in attacco spazio a Malinovskyi e Gomez alle spalle di Muriel.

PRIMO TEMPO: parte forte l’Atalanta che nel giro di 2 minuti trova subito due conclusioni; prima Malinovskyi poi Pasalic. Ancora gli ospiti con Pasalic che, dopo una percussione di Frueler, si ritrova il pallone tra i piedi e a pochi metri dalla porta, ma lo calcia troppo debolmente esaltando Strakosha che con i piedi dice di no. La Dea è padrona assoluta del campo, la Lazio subisce clamorosamente. I gol sono nell’aria. Nel giro di 5 minuti ci pensa Muriel ad ammutolire l’Olimpico. Prima su servizio di Gosens resiste alla carica di Luiz Felipe e con col destro infila Strakosha, poi è fortunato nel calciare con forza una punizione in mezzo che nessuno tocca e che beffa per la seconda volta il portiere albanese. L’Atalanta gasatissima anche del primo (seppur momentaneo) posto in classifica continua a dominare e al 37’ cala il tris. Stavolta a segnare è Gomez che sfrutta un errore in fase di costruzione della Lazio e che davanti a Strakosha segna un’incredibile 0-3. Fischi dell’Olimpico per una Lazio spaesata e totalmente fuori dalla partita.

SECONDO TEMPO: Inzaghi alla disperata prova il doppio cambio senza però rivoluzionare il modulo: dentro Patric e Cataldi al posto degli ammoniti Marusic e di Parolo. La Lazio prova a reagire, ma la mira dei suoi uomini di punta è sballata. Gasperini fa rifiatare Pasalic e Muriel, dentro De Roon e Ilicic. Al 68' l'episodio che come in questi casi può cambiare l'inerzia della partita. Ingenuità di Palomino pesta il piede di Immobile in area di rigore, per Rocchi non ci sono dubbi, è rigore. Dal dischetto Immobile accorcia.  Passa un minuto e Correa dopo un'azione personale fulmina Gollini. 2-3 e tutto riaperto. La Lazio adesso ci crede. Inzaghi getta nella mischia anche Caicedo. L'opportunità di pareggiare i conti capita sulla testa di Correa, ma l'argentino la tira troppo centrale esaltando i riflessi di Gollini. La Lazio deve concedere qualcosa in contropiede, ma l'Atalanta non trova la forza di mettere al sicuro il match. E come spesso accade nel calcio la regola del gol sbagliato - gol subito si avvera. Altra ingenuità difensiva dell'Atalanta con De Roon che frana su Immobile. Dal dischetto l'attaccante azzurro con rabbia fa 3-3. Rimonta conclusa e l'Olimpico torna ad applaudire i suoi gladiatori. 

VOTI FANTACALCIO LAZIO 

VOTI FANTACALCIO ATALANTA 

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO 

PAGELLE FANTACALCIO ATALANTA 

ASSIST FANTACALCIO LAZIO - ATALANTA


MARCATORI

Lazio (3-5-2)Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Radu (79' Caicedo), Marusic (47' Patric), Milinkovic-Savic, Parolo (46' Cataldi), Luis Alberto, Lulic, Correa, Immobile
ALL.: Inzaghi S

Atalanta (3-4-1-2)Gollini, Toloi, Palomino, Masiello A (74' Kjaer), Hateboer, Pasalic (60' De Roon), Freuler, Gosens, Malinovskyi, Gomez A, Muriel (66' Ilicic)
ALL.: Gasperini


Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE



rssULTIME NOTIZIE